Come riciclare le bucce di frutta

come riciclare le bucce di frutta

Come riciclare le bucce della frutta: ecco alcuni suggerimenti utili per preparare alcuni rimedi naturali come per esempio un esfoliante per il corpo oppure uno sgrassatore per le superfici in cucina. Le bucce della frutta e della verdura sono la prima parte che gettiamo tra i rifiuti organici…e se invece prestassimo più attenzione, potremmo riciclarle per realizzare diversi rimedi fai da te.

Certo, non tutte le bucce vanno gettate via, è il caso della mela per esempio ma se parliamo di bucce più dure, come quelle dell’arancia o del pompelmo, è ovvio che non possiamo mangiarle.

Come riciclare la buccia di mela, ananas e cannella per perdere peso

Ecco un rimedio economico e facile da preparare, che potete bere di mattina appena svegli.

Ingredienti

  • Buccia di una mela
  • 100 gr di buccia di ananas
  • 1 stecca di cannella
  • 25 grammi di miele biologico
  • 200 ml d’acqua (200 ml)

La preparazione

  1. Per prima cosa, lavate per bene le bucce e mettete a bollire l’acqua
  2. Una volta arrivata ad ebollizione, aggiungete le bucce insieme alla cannella: se lo preferite, potete tagliare a pezzi più piccoli la buccia dell’ananas e quella della mela
  3. Lasciate cuocere l’infuso per circa 25 o 30 minuti poi spegnete il fuoco e lasciate riposare per circa 10 minuti
  4. Filtrate il contenuto e mettete da parte il liquido ottenuto
  5. Addolcite con il miele

Come riciclare la buccia di banana, esfoliante naturale

Per rivitalizzare la vostra pelle, tonificarla ed eliminare le tossine e le impurità che si accumulano ogni giorno, potete preparare un rimedio efficace con una buccia di banana.

Ingredienti

  • Buccia di una banana
  • 15 grammi di zucchero

Preparazione

  1. Dividete ogni striscia della buccia di banana in tre parti poi tagliatela in quadrati grandi
  2. Lasciate cadere un po’ di zucchero sopra ogni pezzo di buccia di banana
  3. Per l’applicazione, basta prendere un pezzo alla volta di questa buccia con zucchero e applicarla sul viso, esercitando un massaggio energico e circolare.
  4. Dopo aver terminato con un pezzo, passare al successivo. Infine, risciacquare il viso con acqua tiepida e applicare la crema idratante che usate di solito.

Come riciclare la buccia di patate per le occhiaie

Anche le bucce di patata si rivelano una risorsa molto importante per la nostra bellezza. Questa parte della patata ha proprietà ammorbidenti e disinfiammanti. Ecco come preparare il trattamento per ridurre le occhiaie; basta tagliare in modo adeguato la buccia di patata, avendo cura di non di farlo a strisce sottili: tagliate pezzi sufficientemente grandi affinché possiate collocarli sotto gli occhi.
Quando la buccia sarà pronta, pulitela bene e applicatela sulle occhiaie per circa 15 o 20 minuti. Successivamente, lavate con acqua fredda.

Come riciclare la scorza di limone per la pulizia della casa

La scorza di limone, insieme al bicarbonato di sodio, è un elemento naturale, biodegradabile ed economico che può rappresentare il vostro miglior alleato per la pulizia quotidiana della casa. E’ efficace sull’alluminio o per la pulizia del forno. E’ bene precisare però che la scorza di limone non è indicata per le superfici come il marmo.

Come riciclare la buccia di melograno per colorare i tessuti

Molti non sanno che il melograno possiede la capacità di rilasciare il suo colore su alcuni materiali, pertanto può essere utilizzato per colorare un capo d’abbigliamento o per realizzare, ad esempio, un uovo di pasqua rosa. Basta immergere ciò che si desidera colorare in mezzo litro d’acqua insieme alla buccia di due melograni.
Mettetelo sul fuoco e fate bollire da mezz’ora a un’ora. Se volete che un capo di abbigliamento acquisisca questo colore, la cosa migliore da fare è che, dopo la cottura, passi tutta la notte a mollo con la buccia di melograno. Questo sistema offre sempre un risultato molto interessante.

Ti potrebbe interessare l’articolo

Pompelmo rosa: proprietà e benefici

Pera: ricette e  benefici

Composizioni di frutta

Pubblicato da Anna De Simone