Settimana per l’energia: domani si parte!

Settimana per l'Energia

La Settimana per l’Energia, organizzata da Confartigianato Imprese Bergamo e giusta alla sua ottava edizione, parte domani con un ricchissimo calendario di incontri e appuntamenti sui temi dell’energia, della green economy e della sostenibilità.

L’edizione di quest’anno della Settimana per l’Energia avrà come titolo “Energia quale valore?” in quanto il focus degli incontri sarà sul valore “positivo” dell’energia, partendo dalle opportunità e dai benefici che ne derivano per gli imprenditori e per tutta la società, sia sotto l’aspetto etico e sociale che sotto l’aspetto economico.



Il programma della manifestazione, che si terrà dal 17 al 22 ottobre, prevede 13 convegni, un seminario e uno spettacolo dedicati alle scuole, 4 eventi collaterali, tra i quali l’interessante visita alla Montello Spa, azienda leader nel recupero dei rifiuti, la visita al termovalorizzatore e all’impianto di produzione del calore per il teleriscaldamento di A2A Calore e Servizi Srl, la Mostra “Energia, quale futuro?” e un concerto sinfonico.

Il calendario degli eventi è disponibile sul sito ufficiale della manifestazione.

Tra i tanti eventi gli organizzatori segnalano come maggiormente rilevanti questi quattro appuntamenti:

  • il seminario sul tema dell’orientamento alle professioni dedicato alle scuole secondarie di secondo grado, mercoledì 19 ottobre alle 09.30 nell’Auditorium di Confartigianato Imprese Bergamo che, con il coinvolgimento dell’Ufficio Scolastico territoriale di Bergamo e le testimonianze di professionisti e imprese, ha l’obiettivo di fornire ai giovani una panoramica delle opportunità lavorative esistenti sul territorio nei settori del risparmio energetico e della green economy;
  • il convegno di venerdì 21 ottobre alle 16.00 nell’Auditorium di Confartigianato Imprese Bergamo dal titolo “Il valore dell’energia, dall’analisi dei macrosistemi al costo in bolletta” che grazie al qualificato intervento di Vittorio Emanuele Parsi, docente di Relazioni economiche internazionali all’Università Cattolica di Milano, illustrerà come le dinamiche mondiali del mercato dell’energia possano avere ricadute pratiche sul costo della nostra bolletta;
  • il convegno conclusivo di sabato 22 ottobre alle 9.30 nell’Aula Magna dell’Ex Chiesa S. Agostino dal titolo “Il valore di Expo, da Milano 2015 ad Astana 2017”, che presenterà la prossima esposizione universale sul tema dell’energia sostenibile in programma a giugno 2017 ad Astana, in Kazakistan, Paese in via di sviluppo e uno dei primi al mondo per la produzione di gas e petrolio. L’ambizione è quella di creare un ponte tra Bergamo e Astana per favorire opportunità di lavoro per le imprese bergamasche e valorizzare le competenze e il made in Italy anche nel settore delle fonti d’energia rinnovabili. All’incontro interverranno, tra gli altri, Fabrizio Grillo, segretario generale del Padiglione Italia di Expo Milano 2015 Dimash Dossanov, Amministratore Delegato “KazTransOil” JSC e il Presidente nazionale di Confartigianato Imprese Giorgio Merletti;
  • il Concerto sinfonico organizzato sabato 22 ottobre alle 21.00 nell’Aula Magna dell’Ex Chiesa S. Agostino a conclusione della Settimana per l’Energia 2016. Il concerto dal titolo “Musica, luce ed energia” vedrà l’Orchestra Filarmonica Italiana diretta dal Maestro Gianluigi Dettori eseguire la settima e l’ottava sinfonia di Beethoven.

Vi segnalo anche quattro incontri particolarmente in linea con i temi che trattiamo su IdeeGreen:

– “Il valore dell’energia per le start up: trend d’innovazione, nuove strategie e case history”
Lunedì 17 ottobre 2016 alle ore 15.30
presso POINT – Polo per l’Innovazione Tecnologica, in via Einstein, a Dalmine.

Presentazione dell’evento: L’Energia è uno dei settori in cui l’innovazione ha il maggiore impatto da un punto di vista economico e sociale, grazie soprattutto all’introduzione di metodi e strumenti innovativi (dal clean tech all’IoT, alla domotica intelligente, ecc.).

Attori principali dell’innovazione nel settore sono senza dubbio le startup, con lo sviluppo di nuove tecnologie e servizi ad alto valore aggiunto. L’incontro ha l’obiettivo di offrire una panoramica dei principali trend di innovazione presenti nel settore, anche attraverso l’illustrazione di casi concreti, per poi discuterne direttamente con alcune startup innovative che operano sia nell’ambito dei servizi che nel manifatturiero e che sono presenti all’interno dell’incubatore d’impresa di Bergamo Sviluppo.
Al termine sarà possibile visitare gli spazi del Polo Tecnologico e dell’Incubatore Manifatturiero di Bergamo Sviluppo.

– “Il valore del risparmio energetico per l’ambiente”
Martedì 18 ottobre 2016 alle ore 10.00
presso la Sala Conferenze Galmozzi, in Via Tasso 4, Bergamo

Presentazione dell’evento: Il risparmio energetico dipende soprattutto dal settore dell’edilizia e da una condivisa e collettiva coscienza etica.
Intraprendere interventi di risparmio energetico significa anche consumare meno energia e ridurre le spese di riscaldamento e condizionamento, innalzare la qualità dell’ambiente confinato migliorandone il livello di confort ed il benessere degli abitanti, partecipare attivamente al programma nazionale ed europeo per ridurre i consumi di combustibile da fonti fossili, proteggere l’ambiente in cui viviamo e contribuire alla riduzione dell’inquinamento della nostra città, investire in modo intelligente, razionale e produttivo i nostri risparmi.
Diverse sono state le leggi e norme emanate negli ultimi anni, a livello nazionale, regionale e locale. Tutte indicano requisiti e criteri per la progettazione dei nuovi edifici, per gli interventi di riqualificazione energetica del vasto patrimonio edilizio esistente.

L’obiettivo del convegno è delineare lo stato attuale, le potenzialità, le opportunità e i limiti strutturali, e non, in materia di risparmio energetico. Le proposte e i dati conclusivi verranno sottoposti all’attenzione del competente assessorato del Comune di Bergamo.

– “Energia, etica e ambiente. Qual è il valore etico dell’energia”
Martedì 18 ottobre 2016 alle ore 16.00
presso l’Aula Magna Ex Chiesa S. Agostino, Piazzale S. Agostino 2, Bergamo.

Presentazione dell’evento: Il convegno sviluppa, in un ampio contesto, il tema relativo al rapporto tra energia, etica e ambiente anche tramite una vasta trattazione nell’enciclica Laudato sì di Papa Francesco.

– “Il valore ambientale dell’energia: cambiamo aria in edilizia!”
Mercoledì 19 ottobre 2016 alle ore 14.30
presso l’Auditorium Confartigianato Imprese Bergamo,  Via Torretta 12, Bergamo.

Presentazione dell’evento: La qualità dell’aria che respiriamo è ormai da tempo oggetto di analisi, dibattiti e spesso scontri tra amministratori, tecnici e cittadini. I provvedimenti “di emergenza” si susseguono puntualmente ogni inverno causando disagi e dando il senso di una risposta politica spesso improvvisata, frutto più di una lettura emotiva che non di un’analisi ponderata della situazione reale.

Per superare la logica dell’emergenza e definire una proposta programmatica invece che una semplice raccolta di soluzioni “straordinarie” occorre, prima di tutto, stabilire un dialogo tra tutti coloro che si occupano di questi temi, determinare una base comune di partenza e condividere le rispettive conoscenze.

Ricordo che tutti gli incontri della Settimana per l’Energia sono a ingresso libero e gratuito, ma per la partecipazione è necessario registrarsi agli eventi d’interesse sul sito ufficiale della manifestazione.
Per ogni informazione aggiuntiva potete anche contattare la Segreteria organizzativa chiamando il numero 035 – 274.337 o inviando una e-mail all’indirizzo: [email protected].

Ti potrebbe interessare anche Energymed 2017

Pubblicato da Matteo Di Felice il 16 ottobre 2016