Sciroppo di menta piperita

sciroppo di menta piperita

Ricetta dello sciroppo di menta piperita fatto con le foglie o con l’olio essenziale di menta. Non solo bevande, indicazioni su come usare lo sciroppo. Consigli utili su dove trovare l’olio essenziale di menta piperita per uso interno. 



Come usare lo sciroppo di menta piperita

  • Diluito in acqua semplice o gassata.
  • Per arricchire tè freddo al limone.
  • Per arricchire e dolcificare una limonata.
  • Per preparare ghiaccioli, creme e budini.
  • Per aromatizzare yogurt bianco.
  • Per preparare granite alla menta.

Sciroppo di menta fatto in casa con olio essenziale

L’olio essenziale di menta piperita, per uso interno, esercita un gran numero di proprietà benefiche. Lo sciroppo di menta è un modo gustoso per sfruttare tutte le virtù dell’olio essenziale di menta piperita. Ecco la ricetta dello sciroppo di menta fatto in casa:

  • 800 ml di acqua
  • 800 – 1000 gr di zucchero bianco
  • 5 – 8 ml di olio essenziale di menta piperita

Come fare lo sciroppo di menta?
Scalda l’acqua, aggiungi lo zucchero e mescola fino a quando il composto risulterà omogeneo.

Ricorda che lo sciroppo ha una consistenza più viscosa rispetto all’acqua. Se occorre, dunque, aggiungi ancora un po’ di zucchero. In genere si consiglia una quantità di zucchero che va dagli 800 grammi a un kg per ogni 800 ml di acqua.

Prosegui con una leggera bollitura di pochi minuti così da ottenere la consistenza desiderata. La bollitura si esegue a fuoco moderato, schiumando quando necessario. Se è necessario, dovrai filtrare  il composto per rendere lo sciroppo di menta più limpido.

Quando lo sciroppo si sarà intiepidito, potrai finalmente aggiungere l’olio essenziale di menta, mescolando a lungo.

Infine, imbottiglia lo sciroppo di menta.

Se hai dubbi su quale olio essenziale di menta usare, sappi che quello che trovi in erboristeria o farmacia non sempre è adeguato. La maggior parte di volte, gli oli essenziali sono concepiti per uso esterno.

Quando compri un olio essenziale per uso interno, assicurati che sia per uso alimentare. Se non trovi nulla in erboristeria, sappi che su Amazon un flacone da 12 ml di olio essenziale di menta piperita per uso alimentare è proposto al prezzo di 17,50 euro con spese di spedizione comprese nel prezzo. Per tutte le informazioni sul prodotto ti invito a visitare la pagina dedicata: olio essenziale di menta per uso alimentare.

 

Sciroppo di menta fatto in casa con foglie

Se preferisci preparare lo sciroppo di menta a partire dalle foglie raccolte nel tuo giardino, puoi sfruttare la ricetta che segue.

Calcola, però, che per ottenere 1 litro di sciroppo di menta, dovrai disporre di 400 grammi di foglie di menta fresca. La massa vegetale di una pianta è molto leggera, per quanto le piante di menta piperita possano essere invasive (già, quelle che ho in balcone crescono a dismisura e devo eseguire continue potature), accumulare quasi mezzo chilo di foglie di menta non è semplice!

Gli ingredienti per fare lo sciroppo di menta in casa a partire dalle foglie.

  • 400 grammi di foglie di menta fresca
  • 1 litro di acqua
  • 500 grammi di zucchero
  • scorza di limone

Puoi trovare la ricetta con il procedimento completo alla pagina: sciroppo di menta fatto in casa.

Sciroppo di menta senza zucchero

Lo zucchero bianco si può sostituire con diversi dolcificanti naturali, da dosare tenendo conto della diversa capacità di addolcire e di conservare che ognuno di questi ha. Considera anche che la consistenza finale sarà diversa. Lo zucchero, infatti, non solo ha lo scopo di addolcire il liquido ma anche di aumentarne i tempi di conservazione.

Lo sciroppo di menta senza zucchero si può preparare con miele, zucchero d’uva, stevia, zucchero di canna… puoi fare usare anche meno zucchero senza eliminarlo completamente.

Pubblicato da Anna De Simone il 22 maggio 2017