Sciroppo di lumache, tutte le info

sciroppo di lumache

Sciroppo di lumache: proprietà della bava di lumaca, opinioni sull’uso dello sciroppo di lumaca per la cura di tosse secca e tosse grassa. Controindicazioni e consigli.

Lo sciroppo di bava di lumaca è uno dei rimedi naturali più efficaci contro la tosse. Grazie alle sue proprietà espettoranti, lo sciroppo di lumache fluidifica il catarro e ne facilita l’espulsione dalle vie respiratorie.

Sciroppo di lumache, tosse secca o grassa

La tosse è un meccanismo attuato dal nostro organismo per liberare le vie respiratorie eliminando muchi e corpi estranei. A seconda o meno della presenza di espettorato, la tosse può essere secca o grassa. La tosse grassa è anche detta tosse produttiva proprio per sottolineare la presenza del catarro.

In assenza di infiammazioni, il catarro o muco è semi-fluido, bianco o trasparente e serve a intrappolare batteri e particelle che vengono inalate e introdotte nell’organismo attraverso le vie respiratorie. In caso di infezioni dell’apparato respiratorio, il catarro diventa denso e può causare ostruzioni e rendere difficoltosa la respirazione. In casi più eclatanti, il catarro può addirittura ricoprire le corde vocali compromettendo l’uso della voce. In queste circostanze, si parla di tosse grassa, usata dal nostro organismo per eliminare i muchi.

In caso di tosse grassa i classici sciroppi sedativi sono controindicati perché andrebbero a limitare l’espulsione dell’espettorato (del catarro). In caso di tosse grassa, lo sciroppo di lumaca è ottimo per fluidificare i muchi e garantirne l’espulsione.

Gli sciroppi sedativi sono più indicati in caso di tosse secca. Lo sciroppo a base di bava di lumaca potrebbe essere usato, con qualche precauzione in più, anche in caso di tosse secca: i principi attivi contenuti nella bava di lumaca aiutano a ricostruire l’epitelio danneggiato della laringe e dei bronchi.

Bava di lumaca, proprietà

Lo sciroppo di lumaca si ricava dalla specie Cornu aspersum, una specie molto diffusa nel bacino del Mediterraneio e nell’Europa nord-occidentale. Questa specie è la più usata in ambito alimentare: la diffusione enogastronomica di questa lumaca, Cornu aspersum ha portato alla sua introduzione e naturalizzazione in molte parti del mondo. Questa specie non solo è la più allevata e diffusa per scopo alimentare ma anche in ambito terapeutico.

In Asia è conosciuta, oltre che per gli usi alimentari, anche per le proprietà cicatrizzanti ed emollienti della bava prodotta. In cosmetica la bava viene utilizzata per ridurre piccole cicatrici o appianare le rughe. In ambito curativo, la bava è usata come sciroppo per la tosse secca e grassa, e recentemente ne sono state studiate le proprietà di ridurre il dolore da ustioni profonde e migliorare la riepitelizzazione del tessuto danneggiato. Per le sue proprietà stimolanti e rigenerative dei tessuti, la bava di lumaca trova largo impiego nella cosmesi naturale, per la formulazione di creme antirughe. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina dedicata alla crema alla bava di lumaca.

Sciroppo di lumache, opinioni

La bava di lumanca è il miglior fluidificate presente in natura ed è per questo che in omeopatia è usata per la formulazione di sciroppo per la tosse grassa. Molti consigliano bava di lumaca anche in caso di tosse secca, tuttavia le opinioni degli esperti di settore vedono il suo impiego soprattutto come rimedio contro la tosse grassa.

Gli enzimi contenuti nella bava di lumaca hanno la capacità di alterare la viscosità dei muchi modificando le secrezioni broncali fino a rendere il catarro più fluido. Il catarro, diventando meno denso e più liquido, potrà essere più facilmente eliminato.

Sciroppo di lumaca, dove trovarlo

Se vi state chiedendo dove comprare lo sciroppo di lumache, purtroppo la reperibilità non è così immediata. Sono poche le farmacia in grado di fornire tale prodotto: si tratta di uno sciroppo relativamente nuovo sul mercato e quindi ancora poco conosciuto. Provate a chiedere nelle farmacie e parafarmacie più fornite o sfruttate la compravendita online.

Su Amazon, uno sciroppo a base di bava di lumaca per curare la tosse è proposto al prezzo di 20,50 euro con spese di spedizione incluse nel prezzo.

Per tutte le info: Eliflu, sciroppo di lumache – flacone

Pubblicato da Anna De Simone il 15 dicembre 2016