Salvadanaio digitale: arriva l’App per risparmiare

salvadanaio digitale app risparmio

Di salvadanaio digitale se ne parla sempre più spesso suscitando l’entusiasmo di chi smanetta volentieri sul proprio touchscreen e la diffidenza di chi invece vede questo mondo evolvere e non percepisce la presenza di benefici concreti.

Non ci sono posizioni giuste o sbagliate, in generale, ma si può serenamente dire che nel particolare caso del salvadanaio digitale siamo di fronte ad un esempio di evoluzione positiva. È un esempio di tecnologia che affianca tutti i cittadini che desiderano trarre benefici, non solo economici ma in termini di qualità di vita e risparmio di tempo. Vediamo meglio cosa sono e quali sono, i vantaggi che danno e come sono regolati in Italia.



Cosa è un salvadanaio digitale

Il nome di “Salvadanaio digitale” è esaustivo, l’aggettivo digitale affiancato al nome “salvadanaio” non è un orpello o una mossa di marketing studiata ad hoc per conquistare i millennials. In questo caso si ha proprio un qualcosa di digitale che funziona come un salvadanaio, quello a porcellino che chi non è un millennial ha sicuramente presente. Stiamo quindi parlando di piattaforme ideate e realizzate allo scopo di farci mettere da parte in modo intelligente del denaro per mezzi di transazioni quotidiane.

Gimme5: la nuova App Salvadanaio digitale

Una delle più note piattaforme attive in Italia e sempre più diffuse è Gimme5, al nostro fianco se si tratta risparmiare denaro e farlo crescere nel tempo.

Vediamo come funziona nella pratica. Utilizzando Gimme5 riusciamo ad accumulare risparmi nel tempo con semplicità, non immaginiamoci per forza grandi cifre, anzi, il bello del Salvadanaio digitale sta nel fatto che esso ci permette di mettere da parte anche 5 euro alla volta.

Possiamo scegliere noi quanto e quando versare del denaro, possiamo scegliere ogni giorno oppure, se siamo sbadati o degli spendaccioni da tenere a bada, possiamo anche impostare dei meccanismi automatici che mettono da parte per noi una certa cifra regolarmente.

Gimme5 trasforma quindi chi si sente cicala inguaribile in formichina. La velocità dipende da noi, quindi siamo liberi di individuare la via di mezzo tra i due estremi della fiaba, in modo da avere uno stile di vita sobrio ma piacevole e allo stesso tempo mettere da parte del denaro, cosa che in questi tempi incerti, sembra essere una esigenza diffusa e sentita.

Affidarsi al Salvadanaio digitale Gimme5 non significa dare i propri risparmi in mano ad una app o ad un computer, c’è un team di gestori professionali che si prende cura dei nostri soldi con l’obiettivo di farli crescere e a noi resta il controllo.

Uno dei migliori modi per utilizzare Gimme5 e i salvadanai digitali in generale, è quello di lavorare per obiettivi. Regola che vale anche nella vita: con un obiettivo ben chiaro davanti, si lavora meglio, se si vede la cima dove si vuole arrivare, si cammina a passo sostenuto e senza cali di motivazione.

Lo stesso suggerisce Gimme5 dandoci la possibilità di impostare i nostri obiettivi di risparmio: sapere perché e per chi si sta risparmiando è la chiave del successo. Può essere la prossima vacanza, il valore di un regalo che vogliamo fare, una casa nuova che vogliamo acquistare, con tanto di giardino per il cane oppure più semplicemente un nuovo cellulare.

Mentre risparmiamo giorno per giorno, Gimme5 ci affianca con suggerimenti d’uso e articoli in modo da non farci sentire soli nel nostro percorso da “formichine”.

Qui di seguito ti proponiamo un video ufficiale di presentazione di Gimme5 che ti aiuterà a capirne il funzionamento e le funzionalità …

La funzionalità per coinvolgere amici e parenti per raggiungere il proprio obiettivo: il sostenitore

Un altro modo di usare Gimme5 è coinvolgere parenti e amici nella nostra impresa. Se vogliamo mettere via il nostro gruzzoletto per una vacanza, magari qualche zio generoso, o un amico che vede che ne abbiamo bisogno, ha voglia di darci una mano e qualche centinaio di euro. Con il Salvadanaio digitale lo può fare in automatico, con semplicità e senza bisogno di diventare cliente. Una volta creato un obiettivo di risparmio, basta condividerlo con chi può diventare nostro sostenitore, a lui poi decidere come comportarsi ma se accetterà di darci una mano, potremo ringraziarlo direttamente tramite Gimme5. E’ una funzione comoda non solo per le persone: anche associazioni come il FAI e altre ONLUS hanno già iniziato ad usarlo in questo modo.

Gimme5: costi

Il Salvadanaio digitale come abbiamo visto finora offre molti vantaggi ed è una vera comodità, ma le comodità hanno un prezzo e non è sempre affrontabile. Nel caso di Gimme5, i costi sono davvero bassi e vale la pena di essere comodi. Al netto si può arrivare a risparmiare fino al 55% dei costi di gestione rispetto all’offerta tradizionale. Nello specifico non ci sono commissioni di attivazione e neppure costi per il creare il proprio account, solo un euro di commissione per il rimborso. Per quanto riguarda le commissioni di performance, vengono applicate se e solo se la gestione ha creato un valore aggiunto all’investimento rispetto a quello già ottenuto in passato. Nel sito ufficiale sono spiegate anche le spese in merito alla tassazione in modo chiaro ed esaustivo.

Gimme5: come usarlo al meglio e scegliere la velocità con cui risparmiare

Finora abbiamo parlato di formiche e cicale, come se ci si dovesse per forza trasformare da spendaccioni e “taccagni” ma non è solo questo lo scopo di un Salvadanaio digitale. Per lo meno non di Gimme5 che ci aiuta a mettere da parte del denaro con massima semplicità maanche a farli crescere nel tempo.

Da utenti possiamo infatti scegliere il profilo più adatto al nostro mood e al nostro obiettivo, tra i tre proposti: Prudente, Dinamico e Aggressivo. Il primo è quello adatto per chi non ha l’esigenza di fare crescere molto i soldi che risparmia, il secondo è per chi sceglie di raggiungere e restare in equilibrio tra una certa doverosa prudenza e una naturale voglia di cogliere le opportunità sui mercati finanziari. Il profilo aggressivo ci propone degli investimenti che hanno un certo rischio, con tempo minimo suggerito di circa 5 anni, che non è comunque un vincolo, e una esposizione azionaria che può arrivare al 100%.

La sicurezza di Gimme5

Affidarci ad un Salvadanaio digitale per mettere via denaro e usare una piattaforma per gestirli per alcuni può essere facile ma per altri meno. Nascono diffidenze e perplessità ed è un bene stare vigili, in modo da scegliere realtà come Gimme5, app per dispositivi portatili prodotta da AcomeA S.G.R. che è una società vigilata da Banca d’Italia e Consob. Cosa significa? Che possiamo stare tranquilli perché è obbligata a sottostare a regole molto precise in termini di procedure, prodotti e trasparenza. In relazione alle competenze e professionalità AcomeA SGR è una realtà pluripremiata: da cinque anni è sul podio del premio Alto Rendimento promosso dal Sole 24Ore come miglior gestore di fondi nella categoria small.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale di Gimme 5. o scaricare direttamente l’applicazione su iTunes o su Google Store.

Pubblicato da Matteo Di Felice il 19 giugno 2018