Rimedi naturali contro gli afidi

rimedi naturali contro afidi e cocciniglia

I trattamenti antiparassitari sono operazioni indispensabili per mantenere al meglio il nostro giardino. Sia che si tratti di piante ornamentali oppure di colture ortistiche, ecco dei rimedi naturali per allontanare e combattere gli afidi.

Afidi, rimedi naturali

Macerato d’ortica
Il macerato d’ortica è un repulsivo naturale contro afidi e acari, inoltre possiede diverse virtù utili al suolo: il macerato d’ortica funziona anche come concime naturale stimolando la crescita delle piante e rinforzando le loro naturali difese. Per un approfondimento vi rimandiamo all’articolo dedicato al “macerato d’ortica“.

Il macerato d’ortica è gratuito, facile da produrre, biologico, inoffensivo per l’uomo e per l’ambiente, è usato fin dall’era neolitica, e sembrerebbe il rimedio più efficace per respingere gli afidi.

  • -Lotta biologica

Di animali che si nutrono di afidi ce ne sono moltissimi e in natura (in boschi e foreste) questo fa sì che raramente gli afidi si riproducano in maniera eccessiva, evenienza che purtroppo non è rara nell’ambito di coltivazioni domestiche. Gli amanti della lotta biologica possono trovare molte informazioni nel nostro articolo intitolato Afidi, rimedi naturaliCosì come in quell’articolo, anche in questo riportiamo alcuni prodotti commerciali pronti all’uso che risultano utili qualora il macerato d’ortica dovesse fallire.

Prodotti consigliati per eliminare gli afidi

Per eliminare gli afidi è possibile ricorrere ai classici aficidi efficaci sia per coltivazioni ornamentali (piante da fiore, aiuole, siepi…), sia per ortaggi o frutti.

Trattamento anti-afidi

Questo prodotto è specifico per afidi. Una confezione da 100 ml è sufficiente per un gran numero di trattamenti in quanto andrà diluita in acqua, quindi può essere razionata nel tempo. Il principio attivo è il Tau-Fluvalinate.

Come usare il prodotto?

• Mescolate il prodotto con acqua nei dosaggi indicati in etichetta
• Agitate bene la miscela prima dell’uso
• Riempite una pompa a pressione con la miscela preparata e agitare
• Irrorate il prodotto sulla vegetazione da trattare, possibilmente eseguite l’intervento in tardo pomeriggio o in prima mattinata presto per evitare le ore più calde.

Confidor 200 SL
Questo prodotto può essere usato sia con una pompa a pressione, sia per irrigazione.
Per l’impiego per mezzo di una pompa a pressione (oppure, se si tratta di poche coltivazioni domestiche, potete usare un flacone spray), diluire il Confidor 200 SL alla dose di 5 ml per litro di acqua e spruzzare effettuando una completa bagnatura della pianta.

L’uso dell’aficida per via irrigua è consigliato solo per le coltivazioni in vaso, diluendo 1 ml di prodotto per ogni litro d’acqua. Con una confezione da 250 ml è possibile fare ben 500 litri di soluzione. Il prezzo è di circa 21 euro.

Pubblicato da Anna De Simone il 9 aprile 2015