Rimedi casalinghi per calli ai piedi

rimedi casalinghi per calli ai piedi

Scarpe strette, tacchi troppo alti… possono provocare la comparsa dei calli ai piedi, anche se non parliamo di una malattia, i calli sono molto fastidiosi ed antiestetici inoltre provocano dolore quando sono infiammati.


Oltre ai calli, i piedi possono anche essere soggetti agli occhi di pernice; a differenza dei calli che si formano sulle piante dei piedi, gli occhi di pernice sono più piccoli e si sviluppano sulle dita dei piedi. Vediamo nel dettaglio come togliere i calli ricorrendo ad alcuni rimedi casalinghi.

Rimedi casalinghi per calli ai piedi, prevenzione

  • Evitare scarpe scomode e strette: in questo modo i calli andranno via da soli entro qualche settimana.
  • Cercare di mantenere la pelle del piede sempre morbida, facendo periodicamente qualche pediluvio
  • Utilizzare la pietra pomice per le callosità
  • Applicare prodotti protettivi in grado di attenuare la pressione esercitata sul piede: una soletta in silicone per esempio può rivelarsi di grande aiuto
  • Verificare che le calzature estive non abbiano le suole troppo rigide o troppo morbide per evitar di appoggiare il piede in modo scorretto
  • Alternare le scarpe che si indossano, soprattutto quelle strette o scomode
  • Mssaggiare tutte le sere i piedi per facilitare la circolazione sanguigna
  • Prediligere un’alimentazione ricca di vitamina E e vitamina A
  • Evitare prodotti come per esempio “callifunghi” liquidi o in cerotto per non nuocere le parti sane circostanti il callo

Come rimuovere i calli, rimedi naturali

  • Applicare il gel di aloe vera o sfregare con succo di limone la zona interessata, la sera prima di coricarsi o dopo un buon pediluvio: in alternativa al limone si può ricorrere all’olio di ricino
  • Applicare un unguento di petali di calendula 2 o 3 volte al giorno e una crema naturale
  • Preparare un composto con acqua e fiocchi di avena da utilizzare poi per fare un pediluvio
  • Applicare un impacco composto da 2 fette di pane bianco, qualche fettina di cipolla tritata e 250 ml di aceto di mele: fate riposare 1 giorno il composto poi applicatelo sulla zona interessata. Lasciare agire per tutta la notte applicando sotto una fascia
  • Preparare uno scrub 1 volta alla settimana composto da olio di mandorle dolci e zucchero.

Altri rimedi per rimuovere i calli li trovate nell’articolo “Come curare i calli”

Ecco, di rimedi casalinghi per rimuovere i calli ce ne sono; in ogni caso è sempre bene dare molta attenzione ai rimedi fai da te onde evitare di aggravare ancor di più la problematica.

Sono sconsigliate forbicine o strumenti vari che possono provocare nuove infezioni: in caso di esitazione, rivolgetevi ad uno specialista del settore.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 30 giugno 2015