Risotto all’avocado e gamberetti

risotto avocado

L’avocado, il cui vero nome è aguacate, è un frutto esotico che si presta molto bene nella preparazione di svariate pietanze in cucina; può essere il contorno di un secondo oppure l’ingrediente di un primo: è il caso del risotto all’avocado e gamberetti.

Un risotto fresco, profumato, colorato e salutare, con un contrasto di consistenze quali sono l’avocado e i gamberi ma sorprendentemente sinergici nel gusto! Perchè salutare?  L’avocado può essere considerato un frutto dalle proprietà terapeutiche. I lipidi presenti nell’avocado sono monoinsaturi con un’alta presenza di acido oleico e di molecole lipofile annesse, sostanze benefiche per l’organismo. Vediamo come fare il risotto all’avocado e gamberetti seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Risotto all’avocado e gamberetti, cosa ci occorre

  • 300 grammi di riso Vialone nano
  • 300 grammi di gamberetti freschi o surgelati
  • 1 piccola carota
  • 1 gambo di sedano
  • Mezza cipolla
  • 1 porro
  • Un pizzico di zafferano
  • Un pizzico di curcuma
  • Erba cipollina q.b.
  • Pepe nero in grani
  • Mezza tazzina di brandy
  • 1 avocado grande
  • Olio Evo, sale q.b.

Risotto all’avocado e gamberetti, la preparazione

  1. Versate i gamberetti sgusciati in una pentola alta, aggiungete un filo di olio e fate saltare per qualche secondo a fuoco medio
  2. Aggiungete una piccola quantità di acqua per tirare il risotto e con l’aiuto di una forchetta, schiacciate i gamberetti per insaporire maggiormente il brodo
  3. Nel frattempo mondate la cipolla e la carota poi tritatele a pezzettini
  4. Aggiungete nel brodo gli ortaggi appena tritati, il sedano tagliato grossolanamente poi aggiungete altra acqua e portate ad ebollizione
  5. Lasciate bollire per circa 35/40 minuti, filtrate attraverso un colino e tenete in caldo
  6. Mondate il porro, tritatelo finemente poi fatelo soffriggere in una padella antiaderente con un filo di olio
  7. Dopo qualche secondo, aggiungete il riso e tostatelo per 10 minuti mescolando spesso
  8. Sfumate con il brandy poi versate il brodo un po’ per volta come fate nella preparazione classica del risotto
  9. Dopo 5 minuti, aggiungete un pizzico di zafferano, la curcuma e continuate la cottura
  10. Nel frattempo mondate l’avocado, versate metà contenuto nel frullatore poi tagliate la metà restante in dadoni
  11. Quando mancano circa 10 minuti dalla cottura del risotto, aggiungete i gamberetti, continuate la cottura e correggete eventualmente di sale
  12. Appena il riso è cotto aggiungete la crema di avocado e il restante tagliato a dadoni e mantecate rapidamente.
  13. Servite il risotto con avocado e gamberetti ma prima guarnite con pezzetti di erba cipollina fresca e qualche manciata di pepe nero appena macinato.

E a proposito di avocado….sapete che questo frutto si presta anche nella preparazione di panini sfiziosi? Nell’artico “Panini con avocado, ricette per ogni palato” trovate tantissime ricette originali

Pubblicato da Anna De Simone il 30 giugno 2015