Rimedi antiforfora con prodotti naturali

Rimedi antiforfora: ecco 5 trattamenti antiforfora con prodotti facilmente reperibili in casa. Suggerimenti e raccomandazioni utili per prevenire il problema della forfora.

La forfora è una patologia dermatologica che coinvolge il cuoio capelluto. Tra i sintomi più comuni si possono osservare: prurito al cuoio capelluto seguita dalla presenza di scaglie biancastre. Si tratta di cellule epidermiche morte.

Rimedi antiforfora, trattamenti naturali

Quando il prurito si fa intenso, diventa inevitabile grattarsi continuamente il cuoio capelluto  rischiando di procurarsi anche un infezione.  In commercio esistono tante alternative valide contro la forfora ma si tratta di prodotti che possono provocare irritazioni al cuoio capelluto. Per fortuna , esistono diverse alternative naturali ed economiche. In questa pagina vi illustreremo alcuni trattamenti antiforfora in grado di sconfiggere in modo efficace il problema della forfora; basta seguire questi rimedi in modo costante e regolare per alcune settimane. Prendete nota!

Trattamento antiforfora al rosmarino e timo

Per le preziose sostanza in esso contenute, il rosmarino annovera virtù antibatteriche, analgesiche e antimicotiche. Nella cosmesi naturale è una valida alternativa per combattere le micosi causate dalla forfora. Anche il timo contiene sostanze essenziali per la lotta contro la forfora.

Cosa ci occorre

  • 10 grammi di rosmarino
  • 10 grammi di timo
  • 500 ml di acqua

Come procedere

  1. Versare l’acqua in un pentolino e lasciare bollire
  2. Aggiungere il rosmarino e lasciare bollire per circa 5 minuti
  3. Trascorso il tempo, togliere dalla fiamma e aggiungere il timo
  4. Lasciare in infusione fino a quando il composto non si sarà intiepidito
  5. Applicare il composto sul cuoio capelluto asciutto usando un dischetto per struccare
  6. lasciare agire senza risciacquare.

Trattamento antiforfora al basilico

Tra i rimedi antiforfora è doveroso citare il basilico. Ha proprietà anti-infiammatorie, antibatteriche e antiossidanti inoltre contiene microelementi essenziali per la cura contro la forfora.

Cosa ci occorre

  • Qualche foglia di basilico
  • 1 litro di acqua

Come procedere

  1. Versare l’acqua in una pentola e lasciare bollire
  2. A questo punto aggiungere il basilico e lasciare bollire per circa 5 minuti
  3. Appena intiepidito, filtrare il composto con un colino
  4. Applicare la lozione sul cuoio capelluto ogni sera con l’aiuto di un dischetto struccante
  5. Risciacquare i capelli al mattino

Trattamento antiforfora al prezzemolo

Grazie all’elevata presenza di sali minerali  presenti nel prezzemolo, possiamo realizzare un rimedio contro la forfora molto efficace. Vediamo nello specifico la ricetta da realizzare

Cosa ci occorre

  • 1 litro di acqua
  • 100 grammi di prezzemolo secco. In alternativa, 50 grammi di prezzemolo fresco

Come procedere

  1. Versare l’acqua in una pentola poi aggiungere il prezzemolo, fresco o secco
  2. Lasciare bollire per circa 5 minuti
  3. Appena si raffredda completamente, applicare il composto sui capelli appena lavati praticando un lieve massaggio sul cuoio capelluto
  4. Asciugare i capelli

Trattamento all’aceto di mele

L’aceto di mele ha molte proprietà utili per l’apparato digerente e per la pelle. È antibatterico, antisettico e antimicotico. Questa lozione aiuta, in modo particolare, ad alleviare il prurito e a far tornare i capelli sani e lucenti.

Cosa ci occorre

  • 250 ml di aceto di mele
  • 250 ml di acqua

Come procedere

  1. Diluire l’aceto di mele nell’acqua
  2. Praticare un massaggio delicato sul cuoio capelluto e lasciare asciugare.

Nota: l’aceto di mele non lascia un’odore sgradevole, pertanto non servirà risciacquare i capelli.

Trattamento antiforfora allo yogurt, rosmarino e limone

Come ultima ricetta vi proponiamo una maschera antiforfora molto efficace e semplice da realizzare. Se applicata 2 volte alla settimana, renderà i vostri capelli setosi e luminosi oltre che ben idratati.

Cosa ci occorre

  • 1 yogurt naturale
  • 3 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 3 gocce di olio essenziale di limone

Come procedere

  1. Versare nel vasetto dello yogurt le gocce di olio essenziale di rosmarino e quelle di olio essenziale di limone
  2. Fatto ciò, mescolare per bene
  3. A questo punto, inumidire i capelli e applicare la maschera sul cuoio capelluto e sulla lunghezza dei capelli
  4. Lasciare agire il composto per circa 15 minuti
  5. Trascorso il tempo, risciacquare con acqua tiepida
  6.  Lavare i capelli con il vostro shampoo abituale preferibilmente naturale.

Raccomandazioni utili

  • Anche se spesso la forfora porta prurito, evitare di grattarsi la testa, per evitare di irritare il cuoio capelluto
  • Lavare i capelli con frequenza regolare prediligendo  prodotti delicati e idonei al problema. A tal proposito vi raccomandiamo la lettura dell’articolo “Shampoo antiforfora fai da te
  • Se il problema dovesse persistere, rivolgersi a un dermatologo.
  • Preferire sempre prodotti naturali anche a problema risolto.

Pubblicato da Anna De Simone il 13 ottobre 2018