Ricette con il miglio

ricette con il miglio

Ricette con il miglio: ricette con il miglio, dal primo al dolce. Dall’uso della farina di miglio alle ricette di miglio senza glutine, con verdure, piselli e zucca.

Tra i tanti cereali che esistono, il miglio è forse uno dei più “dimenticati” nella tradizione gastronomica italiana. Le nuove generazioni sembrano, però, riscoprire i benefici del miglio proprio grazie alla volontà di mangiar sano e al diffondersi di ricette vegane, vegetariane e senza glutine.

Le ricette con il miglio, infatti, sono adatte anche alle persone affette da celiachia o che comunque sono costrette a seguire un’alimentazione senza glutine.

Ricette con il miglio senza glutine

Molti associano il miglio al mangime per uccellini, si proprio quei “pallini” che trovate nel reparto “mangimi per animali”. In realtà il miglio oltre a essere saporito è un alimento senza glutine e ricco d’importanti nutrienti alleati della nostra salute.

Considerando la sua consistenza e la presenza di amido, il miglio si presta benissimo a tante ricette senza glutine. Polpettine, dolci, sformati, con verdure e chi più ne ha più ne metta.

È un cereale molto versatile, vi basterà utilizzarlo un paio di volte per apprezzarne qualità, leggerezza e gusto.

In questo articolo vi forniremo qualche dritta su come preparare fantastiche ricette con il miglio senza glutine e gustose.

Ricette con il miglio e verdure

Secondo il celebre oncologo Umberto Veronesi una sana alimentazione è composta da almeno 2 porzioni di verdure al giorno. Perché dunque non accompagnare le verdure alle ricette con il miglio? La consistenza del cereale infatti si sposa benissimo con le verdurine di stagione! Scopriamo insieme qualche ricetta semplice ma gustosa per poter unire l’utile al dilettevole, il gusto con la salute.

Ricette con miglio e zucca

Gli ingredienti e la preparazione della zuppa di miglio e zucca con crostini al profumo di rosmarino.

Ingredienti:

• 300 grammi di miglio;
• 250 grammi di zucca;
• 1 patata piccola;
• due rametti di rosmarino;
• pane integrale raffermo;
• 1 scalogno
• Brodo vegetale (nel quale cuocere il miglio)
• Parmigiano grattugiato q.b.
• sale e pepe q.b.

Ricette con miglio e zucca: procedimento

1. Sciacquare bene il miglio e cuocerlo in acqua bollente cosi come riportato sulla confezione; nel frattempo tagliare a cubetti la zucca e cuocerla in padella antiaderente con un filo d’olio extravergine nella quale avrete fatto imbiondire lo scalogno tagliato finemente;
2. Nella stessa pentola dove andrete a cuocere il miglio fate lessare anche la patata che donerà cremosità al vostro piatto, una volta cotta pelatela e schiacciatela con una forchetta e aggiungetela alla zucca;
3. Una volta cotto il miglio unite il rosmarino, la zucca saltata con la patata lessa e lasciate ancora cuocere nel brodo fino alla consistenza che più vi piace. Potete lasciarlo più liquido per una sorta di zuppetta o più cremoso facendolo cuocere più a lungo.
4. Nella stessa padella dove avrete cotto la zucca aggiungete qualche foglia di rosmarino con un goccio d’olio evo e fate cuocere il pane raffermo tagliato a cubetti di circa 1 cm.
5. Servire in ciotoline e aggiungere qualche foglia di rosmarino, i crostini dorati e una spolverata di parmigiano…. Un piatto che scalderà anche il cuore più gelido!

Nota bene: per rendere questo piatto adatto ai celiaci potete tranquillamente omettere i crostini o sostituirli con un’alternativa glutten-free.

Ricette con il miglio decorticato

Miglio e verdure: ottima strategia per far mangiare le verdure ai bambini

Gli ingredienti e la preparazione della ricetta delle Polpette di miglio e piselli. Questa ricetta, adatta anche ai più scettici è amatissima dai bambini ed è un ottimo escamotage per fargli mangiare le verdure.

• 150 grammi di miglio decorticato;
• 150 grammi di piselli (anche surgelati andranno benissimo);
• una cipolla;
• una carota;
• 100 grammi di parmigiano grattugiato;
• olio extravergine d’oliva ;
• sale e pepe q.b.;
• Pan grattato q.b

Procedimento:

1. Lavare bene il miglio e cuocerlo in acqua bollente o brodo (come riporta la confezione);
2. Tritare la cipolla e carota e fate cuocere con un cucchiaio d’olio evo e una mezza tazza d’acqua, far asciugare e ammorbidire il tutto. La cipolla deve diventare trasparente;
3. Una volta cotto il miglio (che deve stracuocere) lasciatelo intiepidire e aggiungete le verdure cotte e il parmigiano (conservatene una manciata), salate e pepate. Mescolare con vigore fino ad ottenere una consistenza appiccicosa. Se dovesse risultare troppo “sgranato” aggiungete una patata lessa, vi aiuterà a modellare meglio l’impasto.
4. Mischiate il pangrattato con il parmigiano avanzato. Create delle polpette compatte e passatele mix di formaggio e pangrattato. Una volta preparate disponetele su una teglia con un filo d’olio, cercando di condire ogni singola polpettina in modo da ottenere una bella cialda croccante.
5. cuocere le polpettine a 200° per circa 10 minuti. Girare le polpettine dopo circa 5 minuti in modo da ottenere una cottura più omogenea. Cuocere le polpettine di miglio in forno renderà il vostro piatto più leggero e impedirà alle polpettine di aprirsi durante la cottura. Sfornate appena si dora la panatura e buon appetito!
Nota bene: inutile dirvi che, anche in questo caso, potete utilizzare un pangrattato senza glutine per rendere le polpettine adatte anche all’alimentazione di bambini e adulti celiaci.

Ricette con farina di miglio

Come fare un Plumcake di farina di miglio e nocciole

La farina di miglio si presta benissimo a ricette senza glutine. Ecco una ricetta con miglio sana adatta alle persone che non possono mangiare il glutine ma apprezzata da tutti. Se siete interessati a farine senza glutine, potete trovare interessante la nostra pagina dedicata: Farine senza glutine.

Ingredienti per preparare la ricetta con farina di miglio e nocciole:
• 270 grammi di farina di miglio;
• 100 grammi di nocciole;
• 4 uova bio intere;
• 175 grammi di zucchero di canna;
• 100 grammi di olio di semi;
• buccia di un limone biologico;
• succo di mezzo limone;
• una bustina di lievito vanigliato per dolci ;
• un cucchiaino di bicarbonato;
• un pizzico di sale

Ricette con farina di miglio: istruzioni per fare un plumcake miglio e nocciole (glutten free)

1. Separare i tuorli dagli albumi e, con le fruste elettriche o con tanto olio di gomito, montate a neve fermissima questi ultimi. Tenere gli albumi da parte e sbattere i rossi con lo zucchero fin quando non otterrete un composto liscio e spumoso. Aggiungere l’olio di semi.
2. A parte mescolare la farina di miglio con le nocciole precedentemente tostate e tritate, aggiungere il lievito e il bicarbonato.
3. Unire il composto solido con quello liquido aggiungere il succo di limone e infine i bianchi montati a neve. Prestate attenzione a mescolare il tutto dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto ottenuto.
4. Versare l’impasto in una classica pirofila da plumcake precedentemente imburrata e infarinata (o per rimanere più leggeri foderatela con della carta-forno).
5. Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti, ma occhi aperti alle bruciature e per sicurezza fate sempre la prova dello stecchino. Il profumo avvolgente delle nocciole invaderà tutta la casa!

miglio benefici

 

Benefici del miglio: ottima alternativa per celiaci

Perché preparare ricette con il miglio?

Il miglio è un valido sostitutivo per i celiaci ed è ricco di proprietà nutrizionali interessanti.

Anche se composto quasi prevalentemente da carboidrati, il miglio apporta micronutrienti che fanno bene alla pelle, ai capelli e alle unghie, per citarne qualcuno: magnesio, ferro, fosforo e potassio.
Un mix di energia e sali minerali davvero prezioso per chi tiene alla propria salute e non vuole rinunciare al magiar bene. Per tutte le informazioni: miglio, proprietà nutrizionali.

Pubblicato da Anna De Simone il 20 febbraio 2016