Ricette con avena decorticata

avena decorticata ricette

Ricette con avena decorticata: gli ingredienti e le istruzioni per preparare fantastiche ricette con l’avena decorticata. Le ricette che fanno bene alla salute e che soddisfano il palato!

Ricca di vitamine del gruppo B, fosforo, magnesio, potassio e rame, l’avena è trai cereali più salutari che esistano. Questo fantastico alimento infatti, oltre ad avere proprietà in grado di abbassare il livello di colesterolo nel sangue (grazie al betaglucano) riesce a controllare il livello di insulina nel sangue (è quindi adatta alle persone che soffrono di diabete). Per altre info: avena, proprietà.

L’avena decorticata inoltre, grazie ad una discreta quantità di fibre solubili, aiuta a aumentare il senso di sazietà. Allora perché non usarla per preparare gustose ricette dolci e salati? Ecco alcune ricette con avena decorticata semplici da preparare e dal risultato garantito!

Barrette con avena decorticata e frutta secca, la ricetta

Le barrette di avena decorticata sono un ottimo smorza fame e uno snack sano ed energetico. Sono semplicissime da preparare e possono essere personalizzate in base ai propri gusti.

Ingredienti per preparare le barrette di avena decorticata
– 100 grammi di avena decorticata.
– 60 grammi di riso soffiato.
– 60 grammi di miglio soffiato.
– 70 grammi di crusca d’avena biologica.
– 60 grammi di corn flakes.
– 2 cucchiai di sciroppo d’acero.
– 1 cucchiaio di zucchero di canna.
– 1 cucchiaio di acqua.
– 1 pizzico di sale.

Procedimento per preparare le barrette di avena decorticata con bacche di gojj

– Mettere l’acqua in un pentolino, aggiungere lo sciroppo d’acero e il pizzico di sale.
– A fuoco basso far sciogliere lo sciroppo e aggiungere lo zucchero.
– Dopo qualche minuto unire agli ingredienti liquidi l’avena decorticata, il miglio, il riso soffiato e la crusca d’avena. Aggiungere anche le bacche di gojj prestando attenzione a far amalgamare bene tra tutti gli ingredienti.
– Con le mani leggermente inumidite disporre il composto su della carta forno.
– Stendere l’impasto aiutandosi con un mattarello (senza renderlo troppo sottile altrimenti brucerà in forno), pressarlo per bene con un cucchiaio in modo da eliminare eventuali vuoti d’aria che altrimenti farebbero spezzare le barrette.
– Spostare la carta forno in una teglia e far cuocere in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti. Quando il composto delle barrette con avena decorticata è ancora tiepido tagliare con un coltello in modo da ottenere dei piccoli rettangoli (o quadrati).
– Conservare le barrette di avena decorticata e bacche di gojj in una scatola di latta chiusa ermeticamente. Consumare entro 4-5 giorni.

Dove comprare le bacche goji? Nei supermercati più forniti, assiuratevi di scegliere bacche goji coltivate con metodo naturale e biologico. Link utili: Bacche goji biologiche da Amazon.

Biscotti con avena decorticata e mele, la ricetta

La consistenza dell’avena decorticata rende croccantissimi i biscotti per la prima colazione o da “inzuppare” durante l’ora del the.
Ecco la ricetta per preparare i biscotti con avena decorticata e mele
-150 grammi di avena decorticata.
-60 grammi di farina 00.
– 50 grammi di farina integrale.
-4-5 mele.
– 30 grammi di miele.
-130 grammi di olio di semi di girasole.
– 1 uovo intero.
– 1 bustina di lievito istantaneo per dolci.
-succo di mezzo limone.
– un pizzico di cannella.
-un pizzico di sale.
Procedimento per preparare i biscotti d’avena decorticata e mele
– Far sciogliere il miele con l’uovo e l’olio di girasole in modo da rendere il composto chiaro e spumoso. Aggiungere un pizzico di sale che esalterà il dolce dei biscotti d’avena decorticata.
– Lavare accuratamente le mele, sbucciarle e grattugiarle.
– Per evitare che la frutta si ossidi aggiungere il succo di mezzo limone e versare nel composto.
– Setacciare le farine setacciate, il lievito e la cannella e aggiungere all’impasto.
– Con le mani leggermente bagnate dare la forma ai biscotti e disporli su una teglia rivestita da carta da forno.
– Infornare per circa 15 minuti a 200°C.
– Una volta dorati lasciare intiepidire su una gratella.

Avena decorticata all’insalata, la ricetta

Come anticipato all’inizio della pagina, l’avena decorticata è un ingrediente che si presta benissimo anche per pietanze salate!
Ecco una ricetta con avena decorticata fresca e saporita, per gustare questo cereale in maniera sfiziosa anche come piatto salato unico. Un’ insalata che può essere preparata anche il giorno prima. Il pasto ideale per le scampagnate o perché no da portare in spiaggia.

Ingredienti per preparare l’avena decorticata all’insalata

• 100 grammi di avena decorticata.
• 60 grammi di pomodorini.
• 50 grammi di fagiolini.
• 30 grammi di mandorle.
• Basilico q.b.
• Un cucchiaio di pesto biologico.
• Olio extravergine d’oliva q.b.
• Sale e pepe q.b.

Indicazioni per preparare l’insalata con avena decorticata

– Far ammorbidire l’avena in un recipiente colmo d’acqua seguendo le indicazioni della confezione.
– Con un colapasta eliminare l’acqua in eccesso.
– Versare l’avena in acqua bollente precedentemente salata e lasciare sul fuoco fino a cottura ultimata.
– Nel frattempo lessare i fagiolini e tenere da parte.
– Con un mixer tritare le mandorle e tostarle in una padella antiaderente per 5 minuti in modo che sprigionino tutti gli oli essenziali.
– Tagliare a pezzi i pomodorini. Metterli in un’insalatiera. Condire con olio extravergine di oliva sale e pepe.
– Aggiungere ai pomodori il basilico fresco e i fagiolini.
– Una volta cotta e scolata l’avena decorticata versarla nell’insalatiera.
– Mescolare il tutto in modo che gli ingredienti si amalgamino tra loro.
– Aggiungere le mandorle tritate all’insalata di avena decorticata e condire con un cucchiaio abbondante di pesto.
– Servire il piatto fresco di frigorifero e… buon appetito!

Altre ricette con l’avena: primo piatto, secondo e dessert. Vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato alle Ricette con avena.

Ti potrebbe interessare anche Barrette proteiche fatte in casa

Pubblicato da Anna De Simone il 24 Marzo 2016