Regolare i freni della bici

regolare freni bici

Come regolare i freni della bici: istruzioni per la regolazione dei freni della bicicletta tipo mtb, bici da corsa, freni tradizionali e freni v-brake.

Regolare freni della bici tipo V-Brake

Su molte city bike di ultima generazione, il sistema frenante V-brake ha soppiantato i freni tradizionali cantilever. Il freno V-brake consente la regolazione del pattino e della molla interna del freno.

La molla interna del freno si regola mediante un secondo grano posto all’estremità più bassa del freno. La regolazione della molla interna ci consente di aumentare o diminuire la resistenza che incontriamo sulla leva durante le frenate.

La regolazione del pattino va eseguita mediante un cappuccio laterale, vi servirà una chiave a brugola dal diametro 4, 5 o 6, in base al modello.

Altra regolazione possibile è quella che regola la distanza tra il pattino del freno e il cerchio della ruota. La regolazione va fatta agendo direttamente sulla leva del freno, all’estremità vi è un registro composto da due parti, una parte mobile che va in contatto con la guaina della leva del freno, e una ghiera indipendente. Svitando questo registro in senso antiorario, si andrà ad aumentare la tensione e avvicinare il pattino al cerchio. Per tutte le informazioni dettagliate su come regolare freni v-brake vi consiglio di vedere il video che segue.

Regolare freni della bici da corsa

Gli attrezzi per regolare i freni di una bici da corsa sono gli stessi adoperati per la regolazione del freno V-brake. Diciamo che regolare i freni di una bici da corsa non è molto differente dal farlo su una mtb o una qualsiasi bici con freni tradizionali cantilever, ciò che cambia è la prontezza della frenata.

Cosa vi serve per regolare freni della bici? Un set di chiavi a brugola e, su alcuni modelli, un piccolo giravite cruciforme (giravite a croce).

L’efficacia della frenata, in bicicletta, è dettata da vari fattori quali:

  • efficienza del cerchio
    la ruota non deve essere deformata 
  • stato di usura del pattino
    la superficie non deve essere liscia ma presentare le scalanature di controllo
  • pattini del freno ben allineati
    la punta del pattino deve essere leggermente inclinata 
  • pattini del freno ben distanziati
    i pattini devono trovarsi alla giusta distanza dal cerchio

Anche in questo caso, per facilitarvi la comprensione della regolazione, vi rimandiamo a un video.

Regolare freni della bici

Prima di iniziare la regolazione dei freni di una qualsiasi bici, ricordate che se il pattino è usurato dovrete sostituirlo.

Se, nonostante la regolazione, la frenata non è efficiente, controllate la stabilità del cerchio. Avvitate bene il cerchio e stringete la ruota. Anche il montaggio della ruota della bici dovrà essere svolto con la massima accuratezza. Girate il cerchio, se notato che la ruota si avvicina e si allontana dal pattino del freno, dovrete smontare la ruota ed eseguire una perfetta centratura. Se il cerchio è molto deformato dovrete sostituirlo. Prima della regolazione, pulite il pattino del freno.

La regolazione dei freni diventa più macchinosa da spiegare per le mtb. Sulle mountain bike si possono trovare freni a Mozzo, freni tipo nexus, freni a tampone, freni a doppia pinza, freni a rulli… in questo caso vi invitiamo a leggere il libretto di manutenzione della bicicletta.

Altri interventi di manutenzione della bici

Per terminare vi consigliamo la lettura di alcune delle nostre guide dedicate alla riparazione della bicicletta:

Pubblicato da Anna De Simone il 28 maggio 2016