Radicchio cotto, consigli utili

cucinare radicchio

Radicchio cotto semplice e veloce o elaborato e pretenzioso: ricette per ogni esigenza e palato. Come cucinare il radicchio da vero maestro chef!

Radicchio cotto, ricetta semplice e veloce:
radicchio in padella

Quella del radicchio in padella è una ricetta veloce e facile da preparare. Tra preparazione del radicchio e tempi di cottura, andranno via circa 8 minuti! Ecco gli ingredienti per preparare il radicchio in padella:

  • 1 radicchio
  • 1 cipolla dolce
  • olio extravergine di oliva
  • sala e pepe quanto bastano

Come preparare il radicchio in padella:

  1. Eliminate le foglie esterne e danneggiate del radicchio.
  2. Poggiate il radicchio sul tagliere e sezionatelo a metà.
  3. Eliminate il torso.
  4. Tagliate ancora il radicchio fino a ottenere tante strisce.
  5. Fate soffriggere le cipolle in una padella ben capiente.
  6. Quando la cipolla sarà dorata, calate il radicchio.
  7. Fate cuocere 5 minuti girando co un cucchiaio di legno.
  8. Aggiungete sale e pepe.

Il radicchio in padella può essere usato come contorno di molte portate o costituire la base di tante ricette. Potete usare il radicchio in padella per preparare del risotto al radicchio o degli spaghetti saporiti.

Radicchio cotto:
frittata di radicchio e patate

Con il radicchio in padella potrete preparare una frittata con patate, questa volta, però, nella padella dovete aggiungere anche il tubero tagliato a fettine sottili. Per una versione più dietetica, potete cuocere la frittata senza olio, in una padella antiaderente. Analogamente, potete scottare il radicchio in acqua bollente e cuocere le patate in padella con poca acqua, spezie e senza olio. Ecco gli ingredienti per la ricetta classica:

  • 1 cespo di radicchio
  • 2 patate grandi
  • sale e pepe quanto basta
  • olio evo
  • 2 cucchiai di farina
  • 4 uova
  • 60 gr. di Parmigiano grattugiato
  • 50 gr di formaggio a cubetti tipo Asiago

Ecco come preparare la frittata di radicchio e patate:

  1. Pulite il radicchio e tagliarlo come visto nella ricetta precedente.
  2. Pelate le patate e tagliatele finemente.
  3. Fate riscaldare l’olio e aggiungete le patate, fate cuocere per pochi minuti e aggiungete il radicchio. Fate cuocere per 5 minuti.
  4. In una terrina, sbattete le uova e aggiungete sale, pepe, formaggio grattugiato e farina (due cucchiai rasi).
  5. Aggiungete l’uovo sbattuto alla padella contenente radicchio e patate. Aggiungete il formaggio tagliato a cubetti.
  6. Fate cuocere pochi minuti per ogni lato.
  7. Riponete la frittata su un foglio di carta assorbente.

radicchio cotto ricette

Radicchio cotto:
rustico al radicchio, speck e brie

Ingredienti:

  • due cespi di radicchio cotto in padella così come visto nella prima ricetta
  • Un disco di pasta brisé
  • 200 g. di speck
  • 200 g. di formaggio tipo Brie
  • 6 noci
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe quanto basta

Ecco come preparare questa torta rustica al radicchio:

  1. Stendete il disco di pasta brisé in uno stampo dal bordo basso, meglio se dotato di cerniera o in silicone, così potete fare a meno di imburrare il fondo.
  2. Bucherellate la superficie della sfoglia.
  3. Stendete le fette di speck in modo ordinato e uniforme.
  4. Distribuite il radicchio cotto in padella, livellatelo sopra lo speck.
  5. Aggiungete le noci sgusciate e tritate.
  6. Ultimate con uno strato di formaggio Brie tagliato a fette.
  7. Ripiegate i bordi del disco di pasta brisé.
  8. Infornate e lasciate cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa 25 minuti.
  9. Sfornate e lasciate intiepidire una decina di minuti prima di servire.

Cucina il radicchio: la stessa ricetta può essere impiegata per delle torte salate in miniatura, così come mostrato nella foto in alto.

Quale radicchio usare per la cottura?
Tra i radicchi più conosciuti per dolcezza e gusto, vi segnaliamo il radicchio trevigiano e il radicchio variegato di Chioggia facili da coltivare nell’orto domestico. Se intendete preparare la ricetta del risotto al radicchio, vi ricordiamo che la ricetta tradizionale veneta prevede l’impiego di prodotti IGP, DOC e DOP come lo stesso radicchio Rosso di Treviso, l’Asiago DOC, il vino bianco Sauvignon DOC e la cipolla rossa di Tropea IGP. Per le ricette del riso al radicchio:

Pubblicato da Anna De Simone il 1 ottobre 2016