Pizza vegan, ricette e gusti

pizza vegan ricetta

Parliamo di pizza vegan pizza vegana, ecco quali sono i gusti ai quali non potrai mai più rinunciare! Qualche ricetta e tanti consigli per abbinare al meglio gli ingredienti.

La pizza vegan rappresenta l’alternativa per coloro che scelgono di non mangiare prodotti di derivazione animali, pur non rinunciando al desiderio di gustare una buona pizza.

La classica pizza Margherita ha come ingredienti cult “pomodoro e mozzarella” ma quest’ultima è messa a bando per chi segue una dieta vegetariana purista (ovo-lacto-vegetariana) o vegana. Niente paura, si può rinunciare alla mozzarella senza rimpianti: questo ingrediente può essere sostituito con ingredienti altrettanto saporiti.

Vediamo come fare la pizza vegan seguendo la nostra ricetta e poi passiamo ai gusti più golosi, in grado di deliziare il palato anche dei più fedeli amanti della pizza.

Pizza vegan, ricetta

Ingredienti per 4 pizze vegane.

  • 400 grammi di farina
  • 2 carote
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla grande
  • 100 grammi di lievito di birra fresco
  • Basilico
  • 400 grammi pomodori freschi
  • Una manciata di uva passa
  • Olio extra vergine di oliva
  • 150 grammi di tofu o mozzarella vegetale

Come preparare la pizza vegan, la ricetta

Se non sapete dove reperire la mozzarella vegana, sappiate che potete farla in casa! Dopo vedremo come.

  1. Mondate le carote, il peperone poi tagliate le verdure a cubetti piccoli
  2. Fatto ciò, versate le verdure dentro una pentola in 600 ml d’acqua, aggiungete un pizzico di sale e fate bollire per un’ora a fuoco basso con il coperchio
  3. Passato il tempo, spegnete sotto il fuoco, filtrate il composto per separare il brodo dalle verdure
  4. Aspettate che il brodo vegetale intiepidisca almeno una mezz’ora prima di versare dentro il lievito
  5. Prendete la farina, riversatela sopra il piano di lavoro e formate una montagna con un buco al centro
  6. Aggiungete man mano il brodo e mescolate energicamente con le mani
  7. Aggiungete poi anche un cucchiaio di olio e mescolate ancora per una decina di minuti
  8. Dividete l’impasto in 2 pagnotte, cospargete un po’ di farina sopra
  9. Coprite le pagnotte con un canavaccio umido e lasciate lievitare per un’ora e mezza
  10. Nel frattempo fate il condimento per la pizza vegan, quindi versate la cipolla tritata finemente dentro una padella antiaderente con un filo di olio e lasciate soffriggere per un minuto
  11. Aggiungete i pomodori, precedentemente lavati e tagliati a tocchetti, un pizzico di sale, l’uva passa e fate rosolare per 15 minuti a fuoco basso, mescolando spesso con un cucchiaio in legno
  12. Un paio di minuti prima aggiungete le verdure precedentemente messe da parte e mescolate il tutto
  13. Prendete le due pagnotte e spianatele con le mani poi mettetele nelle teglie
  14. Condite con il sugo appena fatto e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20/25 minuti
  15. Sfornate e guarnite con qualche foglia di basilico e il tofu tagliato a tocchetti

Ecco terminata la ricetta della vostra pizza vegana!

Mozzarella vegana, panna vegana e besciamella vegetale

Questi tre ingredienti sono fondamentali per chi vuole ottenere un buon elenco di gusti di pizza vegan. La panna vegana fatta in casa è facile da ottenere e per la preparazione vi rimando alla guida: panna vegetale fatta in casa.

La besciamella vegetale è altrettanto rapida da preparare, per la ricetta: besciamella vegetale fatta in casa. Analogamente, in casa è possibile preparare della mozzarella vegana filante e dal sapore acidulo. Il nome mozzarella vegan non è legato al sapore –del tutto diverso dalla mozzarella di bufala o dal fior di latte- bensì alla consistenza filante e morbida di questo ingrediente che può essere abbinato facilmente con tante verdure.

Per la ricetta della mozzarella vegana, vi servirà:

  • 50 g di maizena o fecola di patate
  • 60 ml di latte di soia al naturale
  • 30 ml di latte di soia al naturale
  • 70 gr di yogurt di soia
  • 4 cucchiai di olio di canola o olio di semi di mais
  • 1 pizzico di sale

Iniziate col preparare una sorta di panna vegetale unendo, in un mixer ben potente, l’olio e 60 ml di latte di soia (sono 4 cucchiai).

Da parte, in un pentolino, mescolate la maizena, il latte vegetale e lo yogurt di soia. Aggiungete il sale. Mescolate fino a ottenere una crema densa e poi aggiungete la panna vegetale (olio + latte mixato).

pizze vegan gusti

Niente paura se si formeranno dei grumi…. potete usare una frusta per facilitarvi il compito: dovete mescolare costantemente fino a ottenere una crema densa. Poi, cessate con la frusta elettrica e continuate con un cucchiaio di legno fino a ottenere una pallina.

Trasferite la vostra mozzarella vegana in un contenitore oliato. Coprite con pellicola trasparente e fate raffreddare. Quando sarà fredda, tagliatela a fette e usatela per condire la pizza vegana!

Pizze vegan, gusti

Partiamo con i gusti classici:

  • Pizza Margherita vegan
  • Marinara
  • Marinara con melanzane, zucchine e peperoni
  • Marinara con funghi e muscolo di grano
  • Pizza vegan al pesto di rucola, mozzarella vegan e patate al forno
  • Pizza vegan al pesto di basilico, tofu morbido e noci
  • Pizza vegan con panna vegetale, mais e crocché di patate (in stile cazzillo palermitano che è naturalmente vegan!)
  • Pizza vegan con pesto di basilico e zucchine
  • Pizza vegan con pesto di prezzemolo*, patate al forno e tofu morbido
  • Pizza vegan con mozzarella vegetale, radicchio, pinoli e noci
  • Pizza sporca di salsa, con pomodoro a filetto, mais e rucola
  • Pizza con mozzarella vegan, scarola, olive nere e capperi

Il pesto di prezzemolo è molto profumato e facile da preparare, ecco la ricetta così da ampliare i gusti di pizze vegan che potete preparare in casa.

 

  • 100 g di noci sgusciate
  • 50 g di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva.

Se questi gusti di pizza vegan non dovessero bastare, sappiate che potete contare anche su:

  • crema di patate
  • crema di zucca
  • verdure grigliate
  • seitan
  • muscolo di grano macinato…

Una pizza vegan che non delude è molto più semplice di quanto possiate immaginare. Cosa ne pensate di una pizza vegana con panna vegetale, patate e rosmarino? Buona!

 

Pubblicato da Anna De Simone il 14 dicembre 2017