Come eliminare le occhiaie con rimedi naturali

Come eliminare le occhiaie

Come eliminare le occhiaie con rimedi naturali e non. Consigli per rimuovere le occhiaie scure in modo efficace.

Perché compaiono le occhiaie scure?

Le occhiaie possono comparire per svariati motivi quali, per esempio, stress intenso, eccessi alimentari, vita frenetica, fumo, insonnia, carenza di ferro, scarsa idratazione… Anche le allergie, sia quelle alimentari che quelle dovute a polvere e pollini, possono essere la causa di questo inestetismo. Le occhiaie possono essere più o meno scure, in base al circolo ematico presente nella zona interessata. Le occhiaie possono essere associate anche a problemi come stitichezza e ritenzione idrica.

In commercio troviamo creme o correttori di diverse marche che si rivelano efficaci per nascondere le occhiaie ma non si tratta di rimedi definitivi. Al contrario, alcuni rimedi naturali consentono di eliminare le occhiaie definitivamente. A tal proposito vi illustreremo come eliminare le occhiaie, con consigli molto utili.

È bene sottolineare che, mentre cercate di eliminare le occhiaie con il trucco, uomo o donna che siate, è importante agire, al contempo, con rimedi che solo a lungo termine potranno attenuare e eliminare le occhiaie. Tra questi rimedi vi è una sana alimentazione.

Come eliminare le occhiaie definitivamente? Certo, vi è la chirurgia, i trattamenti laser… ma vi sono anche rimedi definitivi che però sono efficaci a lungo termine. Armatevi di pazienza e soprattutto buona volontà. Vi sembrerà banale ma… per eliminare le occhiaie definitivamente ci vuole determinazione e soprattutto voglia di migliorarsi.

Come eliminare le occhiaie con l’alimentazione

Nella zona perioculare, la pelle tende ad assottigliarsi rendendo visibili i capillari, provocando di conseguenza le occhiaie: ecco perché le occhiaie sono scure e viola, colpa del circolo ematico!

Per eliminare le occhiaie dovete imparare ad assumere una buona dose di frutta e verdure. Sapete già che frutta e verdure fanno bene alla salute, allora perché dobbiamo sempre ripetervelo?!

Arance, carote, kiwi, succo di limone, pomodori e lattuga, donano all’organismo buone quantità di vitamina C, necessario per rafforzare i capillari e migliorare il circolo ematico. Funzioni fondamentali per contrastare le occhiaie.

Altrettanto importanti sono gli alimenti ricchi di acidi grassi, vitamina E e altri antiossidanti: non abbiate paura di consumare legumi e cipolle, magari ben condite con olio extravergine d’oliva!

Come eliminare le occhiaie con acqua

Anche l’approvvigionamento idrico è fondamentale. Quanta acqua bevete al giorno? Assicuratevi di bere almeno 1,5 lt – 2 lt di acqua al giorno. La ritenzione idrica e la scarsa idratazione tendono a intensificare il problema delle occhiaie. Attenzione anche a scegliere l’acqua giusta. Come? Seguite i miei consigli nell’articolo “Quale acqua bere.

Integratori: fermenti lattici e lievito di birra

Se avete problemi di stitichezza o intestino pigro, potete risolversi assumendo più acqua e più verdure ma, in aggiunta, potrebbe fare al caso vostro l’assunzione di fermenti lattici. Recatevi in farmacia o su Amazon e acquistate i fermenti lattici migliori. Ne esistono in bustine, da sciogliere in acqua (li sconsiglio perché il sapore è sgradevole) oppure in capsule (sono facili da deglutire).

In alternativa potete usare integratori naturali di vitamine del gruppo B. Sempre in Farmacia o su Amazon trovate integratori a base di lievito di birra arricchiti con vitamina E. Il lievito di birra, arricchito con vitamina E e altri microelementi, è ideale per contrastare le occhiaie e migliorare la salute di pelle, unghie e capelli.

Cosa dire poi del sonno rigenerante? Dedicate tempo al riposo e al relax e se avete problemi di insonnia, provate a fare meditazione.

Occhiaie, rimedi naturali

Potete poi sfruttare i classici rimedi della nonna. Tra i tanti, i più popolari sono:

Le bustine di tè
Oltre ad avere proprietà benefiche e curative, il tè sia verde che nero, può essere impiegato per uso esterno contro le occhiaie. Basta fare degli impacchi sugli occhi. Dopo aver imbevuto di tè un disco di cotone, applicatelo sotto gli occhi e lasciate agire per qualche minuto. Ancora meglio applicare direttamente la bustina contenente il tè macinato mentre sorseggiate l’infuso!

Patate e cetrioli
Altro rimedio naturale contro le occhiaie è dato dall’applicazione di patate e cetrioli. Basta applicare una fetta di patata o una fettina di cetriolo sotto l’occhio per attenuare gonfiore e segni della stanchezza.

Gli infusi
Molto popolari sono anche gli infusi a base di camomilla, rosmarino, malva e rosa: basta mettere un disco di cotone imbevuto nell’infuso sotto gli occhi e lasciare agire per almeno 10 minuti.

Pappa Reale
Per eliminare i segni della stanchezza, potete fare una maschera per il viso con la Pappa Reale: basta applicare il prodotto sul viso e lasciare agire per 10 minuti. La Pappa Reale è un buon integratore per “uso interno”.

Come eliminare le occhiaie

In cosmesi naturale, per eliminare le occhiaie, si possono sfruttare delle maschere naturali a base di argille. Per questo e altri rimedi naturali contro le occhiaie vi rimando alla pagina: occhiaie, rimedi naturali

Pubblicato da Anna De Simone il 14 dicembre 2017