Parco Marino più grande del mondo alle Hawaii

parco marino più grande del mondo alle hawaii

Parco  Marino  più grande del mondo alle Hawaii, un atto politico, per alcuni, per noi un atto d’amore per il pianeta che ne guadagna di certo, al di là delle polemiche di altro genere. Con la creazione di questo Parco  Marino da Guinness, alle Hawaii, cresce la speranza che, sulla terra, più se ne da notizia e risonanza, più è probabile che qualcuno prenda esempio.



Per spirito di competizione, o per buoni propositi ambientali, dal gesto di fine mandato di Obama potrebbe partire una catena di successivi Parchi Marini non per forza così grandi ma in luoghi da proteggere. Non mancano occasioni per altri gesti importanti come quelli del futuro ex presidente USA. Vediamo chi lo emula o lo sfida a chi crea il Parco Marino più grande del mondo alle Hawaii o altrove.

Parco Marino più grande del mondo alle Hawaii: il regalo di Obama di fine mandato

Estendere il già molto grande Papahānaumokuākea Marine National Monument battendo ogni record e creando Parco  Marino  più grande del mondo alle Hawaii.

parco marino più grande del mondo alle hawaii

E’ una delle ultime decisioni che il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha preso e annunciato prima di lasciare la Casa Bianca. Così, la sua nazione ma anche tutto il resto del pianeta Terra, si ritrova con il già vasto parco marino ora con un’estensione quadruplicata, che supera il milione e mezzo di chilometri quadrati.

Un bel regalo di addio, quello di Obama, che “ritocca” così, un parco creato all’epoca dal presidente G.W. Bush, nel 2006. Oltre al “botto” mediatico di rilevanza internazionale, la notizia rappresenta anche la volontà politica di estendere la protezione del territorio con più impegno e dedizione. E’ un gesto da inserire in un quadro ambientale marino in cui è sempre più evidente la necessità di proteggere le acque e chi ci vive.

parco marino più grande del mondo alle hawaii

Parco Marino più grande del mondo alle Hawaii: migliaia di specie marine ospitate

Il Parco Marino più grande del mondo alle Hawaii è un paradiso da visitare ma soprattutto da abitare, sia sopra il livello del mare, sia sotto. Il numero delle specie marine ospitate dal parco supera il migliaio e circa un quarto sono endemiche.

Non mancano anche quelle minacciate dal continuo peggioramento dello stato di salute del pianeta, come ad esempio la foca monaca delle Hawaii. Sopra il livello del mare, restando nel Parco Marino più grande del mondo alle Hawaii, percorrendo con lo sguardo e la mente la serie di atolli e piccole isole coralline, possiamo contare oltre 14 milioni di uccelli marini che vi fanno il nido e stagionalmente trascorrono le loro giornate nei dintorni.

Tutta questa ricchezza di specie animali è dovuto al fatto che quest’area ha potuto mantenere delle caratteristiche naturali ormai quasi introvabili altrove, ciò è avvenuto anche grazie alla compatibilità con le tradizioni culturali hawaiane pre-europee. Anche l’Unesco riconosce come prezioso, questo Parco Marino più grande del mondo alle Hawaii di fine era Obama.

parco marino più grande del mondo alle hawaii

Parchi Marini: i Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite

A dichiarare e ribadire la pressante necessità di tutelare il mare ci sono anche, e in prima fila, i Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite. Con questi documenti, i vari Paesi hanno promesso di impegnarsi da subito- e di strada da fare ce n’è – per arrivare a tutelare il 10% dei mari e degli oceani entro il 2020.

Sul piano mondiale, tante sono le aree su cui intervenire nei modi più diversi, ma anche nel Mediterraneo la “to do list” è lunga. Basta pensare che oggi nel nostro mare raggiungiamo a stento il 6% di tutela, considerando tutt’al più anche il Santuario Pelagos che, in verità, è un parco marino più simbolico che reale. Ma senza di esso, la percentuale mediterranea crolla all’1,34%.

parco marino più grande del mondo alle hawaii

Parchi  Marini in Italia: l’elenco completo con i nostri articoli e video

Visto che abbiamo parlato del Mediterraneo, lasciando per un momento agli statunitensi il loro Parco Marino più grande del mondo alle Hawaii, vediamo cosa c’è di protetto in Italia. Lo abbiamo mai visitato? E sostenuto? Una occhiata al nostro elenco di Parchi Nazionali italiani potrà chiarirci le idee sulla realtà nazionale ma anche regalarci spunti per compiere un gesto personale. Non è necessario imitare Obama, basta molto meno ma fatto da tanti.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 9 settembre 2016