Nokia, la crisi e l’Oscar del design

Modelli di smartphone Nokia Lumia

Smartphone Nokia Lumia

La Nokia in crisi – 445 licenziamenti in Italia − vince l’Oscar del Design per i modelli smartphone Lumia 800 e Lumia 900. Form factor esclusivo, accattivante e allo stesso tempo preciso, design moderno, efficiente e studiato nei minimi dettagli sono le motivazioni e i criteri sulla base dei quali la giuria internazionale ha premiato la casa finlandese. Smart e green sono da sempre il carattere di Nokia.

La classe, insomma, non è acqua e anche momento più buio della sua storia l’azienda dei telefoni belli e robusti batte il colpo. La tecnologia si sa è un mondo dove si sale e si scende in fretta – gli esempi abbondano – e questo per chi è stato tanto tempo in alto è il momento di scendere.

In Italia la crisi Nokia riguarda 445 dipendenti su 1.101, con chiusura totale delle sedi di Catania e Palermo, mentre viene ridotto il personale delle altre con 367 tagli complessivi a Milano, 40 a Roma e 6 a Napoli. Crisi globale e scelte strategiche sbagliate alla base della situazione, tant’è. Nokia non fa solo telefonini, è attiva anche nei ponti radio, nelle fibre ottiche e negli scavi per le telecomunicazioni. Nei telefonini vince ancora.

L’International Design Excellence Awards è uno dei principali concorsi internazionali di design industriale, che premia l’eccellenza nella progettazione dei prodotti, tenendo in considerazione anche altri elementi, quali la strategia di comunicazione che ha accompagnato il lancio del prodotto e la qualità del packaging. Quest’anno sono stai assegnati 36 premi in 21 categorie diverse e i prodotti in gara spaziavano dagli accessori per la casa alle attrezzature sportive, dai prodotti tecnologici a quelli sanitari.

I dispositivi Nokia Lumia, oltre a presentare un design irresistibile, hanno convinto la giuria per l’esperienza di navigazione ottimizzata, grazie all’integrazione di Internet Explorer 9 e un accesso immediato alle community online preferite e alle migliaia di applicazioni disponibili.

 A cura di Michele Ciceri

 

 

Pubblicato da Michele Ciceri il 4 luglio 2012