Un Natale davvero Green per Pedaso

Si chiama Pedaso ed è un piccolo Comune della provincia di Fermo, nelle Marche, sulla Costa Adriatica. I circa 2.800 abitanti di Pedaso possono essere fieri dell’Albero di Natale che si erge nella piazzetta prncipale del Paese.

L’Albero di Natale può fare invidia alle iniziative green già viste in alcune città italiane, infatti promuove principi come il risparmio delle risore, il riciclo creativo e l’innovazione: sull’albero non manca un sistema di illuminazione ad alta efficienza energetica che sfrutta la tecnologia a LED.

L’albero di Natale Green è stato fortemente voluto dall’Assessore all’Ambiente Paolo Concetti che, insieme alla giunta e agli abitanti di Pedaso, hanno provveduto a montare l’albero con le loro mani!

A Parma, l’amministrazione locale ha speso 10 mila euro per allestire un albero ecologico alimentato dall’energia prodotta da un generatore connesso a una flotto di biciclette, un’iniziativa analoga è stata vista in Sicilia, dove in Piazza Castelnuovo di Palermo è illuminato, a pedali, un albero di 20 metri (approfondisci a questo link).

L’Albero di Pedaso vuole essere esempio di responsabilità ambientale e semplicità: con 2.400 bottiglie di plastica riciclate, gli abitanti possono vantare un Simbolo del Natale bellissimo. L’alto valore simbolico dell’Albero di Natale di Pedaso vede un uso responsabile delle risorse non solo nella forma, anche nel contenuto: Pedaso non ha tagliato neanche un albero per festeggiare il suo Natale e in più, con l’allestimento di questo ha potuto contare su una forte partecipazione cittadina.

Il risultato è bellissimo ed è visibile nella foto in alto. Da oggi Pedaso non sarà famosa solo per i suoi concerti o per l’osservatorio astronomico del Monte Serrone. Potrà essere preso come esempio virtuoso dagli altri comuni italiani che troppo si discostano da una filosofia green.

Pubblicato da Anna De Simone il 21 dicembre 2012