Mobilità urbana: a Lodi successo per Be Green!

Mobilita urbana

Mobilità urbana efficiente ed ecologica è il tema dell’iniziativa BeGreen! che ha aperto il ciclo di tre appuntamenti con la prima tappa di Lodi dove oltre 400 persone hanno visitato gli stand del villaggio BeGreen! per poi partecipare alla Caccia al Tesoro in modalità Orienteering, nel primo pomeriggio.

… e già da oggi sul sito ufficiale www.progettobegreen.it sono aperte le iscrizioni per la seconda tappa che si terrà a Monza!

Il percorso di mobilità urbana di Lodi si è articolato in 12 tappe, o meglio “lanterne” per utilizzare la terminologia propria dell’orienteering, che hanno permesso ai partecipanti di scoprire i luoghi più suggestivi della città.

Ogni team ha scelto liberamente la sua strategia di gara: alcuni hanno scelto di completare le 12 lanterne della mappa, consegnata alla partenza a ogni partecipante, partendo dalla prima e terminando all’ultima e altri hanno preferito andare in ordine sparso alla ricerca delle singole lanterne.



Durante il percorso di mobilità urbana, i partecipanti hanno dovuto rispondere a una domanda relativa a Lodi, situata sul totem presente in ognuna delle 12 postazioni di controllo, così da unire la rapidità e il senso dell’orientamento con la conoscenza del territorio.

All’arrivo del percorso, in Piazza della Vittoria a Lodi, sono state premiate le associazioni sportive che hanno partecipato col maggior numero di atleti. Ecco in dettaglio vincitori e premi:

– al primo posto si è piazzata l’Asd Karate Mabuni che ha vinto un defibrillatore semiautomatico e un posto a un corso di formazione BLSD IRC di Primo Soccorso

– secondo posto per la Canottieri Adda che ha conquistato un posto a un corso di formazione BLSD IRC di Primo Soccorso e uno al corso coach estivo de L’Orma

– in terza posizione, a pari merito, il GS Azzurra e Gs Sportime che hanno vinto un posto a un corso di formazione BLSD IRC di Primo Soccorso.

Mobilita urbana: i vincitori

Il team Asd Karate Mabuni, campione di mobilità urbana alla tappa di Lodi di BeGreen!

I primi 30 concorrenti classificati in base al tempo impiegato a completare il percorso e al numero di risposte esatte ai quesiti posti sui totem delle 12 stazioni, saranno premiati al punto Informagiovani di Lodi.

La classifica dei “campioni di mobilità urbana” è disponibile sul sito: www.progettobegreen.it

Il percorso mappato di orienteering progettato da Be Green! sarà lasciato in eredità a Lodi, a disposizione di scolaresche, famiglie e turisti che lo potranno utilizzare per scoprire le bellezze della città.

I prossimi appuntamenti con i percorsi di orienteering di BeGreen! sono fissati per il 26 aprile a Monza, dalle 14.30 alle 18, alla Cascina San Fedele di Viale Cavriga, e per il 20 settembre a Milano, stesso orario, all’interno del Parco Nord.

Il progetto BeGreen! è stato ideato e realizzato da Percorsi in Movimento Srl,  in collaborazione con il Comune di Lodi, le associazioni L’Orma, Flower e Fiso Lombardia, con il contributo di Regione Lombardia, Comune di Milano, Fondazione Cariplo e il patrocinio del Comune di Lodi, del Comune di Monza, del Cusi, dell’Ispra e del Kyoto Club.

Ti potrebbero interessare anche la “Settimana Europea della Mobilità Sostenibile” e “BeGreen: muoviti rispettando l’ambiente” , chi invece è più attratto dalle aree verdi dal punto di vista agricolo può leggere l’articolo dedicato allAgroecologia urbana

Pubblicato da Matteo Di Felice il 15 aprile 2015