Come fare il minestrone di verdure

come fare il minestrone
Minestrone di verdure: ricetta e varianti per ogni palato. Come si preparare il minestrone estivo o invernale. Consigli sulla cottura in pentola a pressione o nella classica pentola d’acciaio.

L’anima del minestrone di verdura è data da carote, cipolla, patate e sedano che non devono mai mancare. A questa base potete aggiungere verdure a vostra scelta

In questa pagina vi illustreremo come fare il minestrone di verdure, seguendo la nostra ricetta, passo per passo. L’unica raccomandazione è quella di usare verdure provenienti da agricoltura biologica. Con le verdure potete pure cimentarvi nella preparazione del dado vegetale fatto in casa. Per tutte le informazioni vi invito a leggere la guida come fare il dado vegetale in casa. Il dado vegetale fatto in casa è sicuramente più genuino rispetto al dado che trovate nei supermercati, quindi vi invito a non aggiungere il dado o altri insaporitori artificiali che andrebbero a minare la salubrità del vostro fantastico minestrone fatto in casa!

Minestrone di verdure e legumi

Il minestrone di verdure è senza dubbio una pietanza salutare che garantisce un elevato apporto di fibre, sali minerali e vitamine… Al contrario, non apporta grassi. Per aggiungere una buona dose di proteine, vi basterà incorporare diversi legumi al vostro minestrone.

Il minestrone di verdure, con l’aggiunta di legumi, assicura infatti un notevole apporto di nutrienti, proteine comprese. Tra l’altro è un piatto ideale da cucinare in inverno.

Minestrone di verdure e legumi, ricetta vegetariana

Ecco gli ingredienti per 4 persone

  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 2 pomodori
  • 2 patate
  • 150 grammi di cavolfiore
  • 2 gambi di sedano
  • 150 grammi di piselli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 grammi di fagioli borlotti
  • Una manciata di prezzemolo tritato
  • Olio, sale e pepe q.b.

Minestrone di verdure, la preparazione

  1. Lavate il sedano e tritatelo finemente
  2. Mondate le zucchine, l’aglio e la cipolla e tagliatele a fettine
  3. Mondate le patate e fatele a cubetti poi lavate le zucchine e tagliatele a fettine
  4. Sezionate il cavolfiore a cimette poi lavate i pomodori e tagliateli a pezzetti
  5. Fate rosolare in una pentola con un filo di olio aglio,sedano,carota e cipolla per un paio di minuti, girando continuamente con un cucchiaio di legno
  6. Versate acqua fredda nella pentola e aggiungete le parate, le zucchine, i pomodori, i fagioli e il cavolfiore poi mescolate per bene tutti gli ingredienti: le verdure devono risultare coperte dall’acqua
  7. Lasciate cuocere a fuoco basso, mettendo un coperchio alla pentola
  8. Dopo la bollitura, lasciate cuocere per altri 40 minuti, mescolando di tanto in tanto: assicuratevi che vi sia sufficiente acqua
  9. A fine cottura, aggiungete il pepe e il prezzemolo poi mescolate ancora
  10. Impiattate il minestrone di verdure e condite con del formaggio grattugiato, se preferite

Minestrone di verdure estivo

Per una ricetta estiva del minestrone di verdure avete bisogno di:

  • 1 carota
  • 100 gr di piselli
  • 100 gr di borlotti
  • 200 gr di zucca
  • 1 patata
  • 140 gr di bulgur
  • 1 cipolla
  • 200 gr di verza
  • 2 pomodori
  • 2 zucchine
  • Pepe e olio evo q.b.
  • Parmigiano e prezzemolo

Ecco come fare il minestrone estivo.

Tagliate tutte le cipolle a tocchetti. Fate rosolare il trito di cipolla e unite per prima i fagioli, fate rosolare e poi aggiungete tutte le verdure fatta eccezione per verza, bulgur e piselli.

Versate 2 litri d’acqua calda. Aggiungete del pepe. Fate cuocere per un’ora e 10 minuti a fuoco moderato.

Unite al minestrone il pomodoro, la versa e i piselli. Attendete altri 10 minuti e infine aggiungete il bulgur.

Cuocete ancora per 10 – 13 minuti (il tempo di cottura del bulgur).

Per servire, guarnite con del prezzemolo e aggiungete del parmigiano in scaglie. Il minestrone estivo va servito appena tiepido.

Minestrone di verdure in pentola a pressione

Se volete ridurre i tempi di cottura potete usare la pentola a pressione. Come cuocere il minestrone nella pentola a pressione? Lavate e tagliate le verdure, ponetele in pentola a pressione e copritele con l’acqua. Chiudete la pentola e cuocete per 20 minuti da quando la valvola inizia a fischiare. Scoprite la pentola e continuate la vostra ricetta.

Minestroni pronti all’uso

Chi non ha tempo, potrebbe provare i minestroni pronti all’uso surgelati o al naturale, composti da verdure essiccate da far re-idratare prima dell’uso.

Tra i vari prodotti presenti sul mercato mi sento di consigliare il Minestrone Tiberino. Cinque confezioni di minestrone di verdure tuberino, equivalenti a 10 porzioni, si comprano al prezzo di 17,50 euro (3,50 euro a confezione) e si preparano in 18 minuti. Perché ho segnalato questo prodotto? Perché si tratta di un minestrone naturale, senza conservanti e prodotto completamente in Italia. Inoltre contiene legumi, verdure e cereali.

Per tutte le informazioni sul prodotto citato vi rimando alla pagina dedicata al minestrone Tuberino su Amazon.

La dicitura “può contenere glutine e tracce di…” nasce perché nello stesso stabilimento italiano in cui confezionano questo prodotto, confezionano anche prodotti contenenti grano, soia, frutta a guscio e semi.

Minestrone di verdure, varianti

Ecco alcune modifiche da apportare alla ricetta per ottenere risultati diversi e altrettanto gustosi.

  • Minestrone di verdure con pinoli
    Potete aggiungere altre verdure come per esempio un peperone e inserire all’ultimo dei pinoli rosolati.
  • Minestrone di verdure cremoso
    Oppure aggiungere mezzo bicchiere di latte a fine cottura e un po’ di pangrattato, per avere una consistenza cremosa. Se desiderate un minestrone cremoso allora puntate alla vellutata.
  • Minestrone di verdura con pancetta
    Altra variante può essere l’aggiunta di spinaci, porri o verza. Se volete dare un retrogusto di carne, potete soffriggere poca pancetta, nell’olio e nel burro, prima di unire le verdure.
  • Minestrone passato o vellutata di verdure
    Potete passare il minestrone con il mixer se preferite il minestrone cremoso in stile vellutata di verdure.

Pubblicato da Anna De Simone il 1 ottobre 2017