Mastino Spagnolo: carattere e prezzo

mastino spagnolo
Mastino spagnolo, un cane antichissimo e tra i più grossi al mondo. Basta pensare che un esemplare maschio di questa razza può tranquillamente pesare 110 Kg, con una altezza al garrese di 90 cm. Fortunatamente sono cani dal carattere mansueto. Il Mastino spagnolo è cane di tipo molossoide, da montagna, originario della Spagna ma di fama internazionale tanto che lo chiamano anche Mastín Español, Mâtin espagnol, Spanischer Mastiff, Spanish Mastiff.



Mastino Spagnolo: origini

Attraverso l’Asia Minore, gli antenati del Mastino Spagnolo sono arrivati in Europa e hanno eletto loro luogo di origine la Spagna, molto tempo fa. Il Molosso del Tibet in questa terra è quindi diventato man mano un cane specializzato nelle attività di pastorizia, era infatti già il compagno dei pastori lì abitanti 4mila anni fa: si stima sia la più antica razza spagnola.

Per secoli il protettore delle mandrie in transumanza, questo cane gigante e buono, era molto amato anche dai nobili ed era addirittura ammesso alla corte reale. Man mano che le attività di pastorizia sono andate a ridursi, non è rimasto disoccupato, anche se per un momento ha rischiato seriamente l’estinzione. Dopo una faticosa fase di recupero, oggi il Mastino Spagnolo è tornato ed è piuttosto apprezzato anche in Italia. Il suo standard risale alla fine del secondo conflitto mondiale, è stato stilato nel 1949.

mastino spagnolo origini

Mastino Spagnolo: aspetto

Essendo un cane grande, dovendo essere un cane grande, per il Mastino Spagnolo abbiamo dei limiti minimi di altezza al garrese, limiti da superare preferibilmente, e di tanto. Per il maschio è 77 cm, 72 cm per le femmine. Alto ma non solo: si tratta di una razza massiccia, robusta e muscolosa, molto resistente. Sì, perché la selezione è stata fatta per ottenere un cane che potesse custodire al meglio le greggi transumanti negli sterminati territori di Castilla: spostamenti quotidiani di 30 km non dovevano spaventarlo.

Le orecchie pendenti e lo sguardo tranquillo danno la sensazione di un cane pigro ed indolente, con scarse attitudini all’azione, ma in verità al momento del bisogno il Mastino Spagnolo è capace di scatti e velocità impensate. Provare per credere.

Grande e pesante, questo cane si muove però con eleganza, ha una testa grossa ma proporzionata, con un tartufo ampio e nero, collo molto robusto occhi a mandorla, preferibilmente bruni o nocciola. Quanto a colori del mantello, tra quelli ammessi i più apprezzati sono quelli uniformi (bianco sporco, fulvo, rossiccio, nero, grigio lupo e marrone), ma sono accettati anche i mantelli tigrati e bianco-pezzati. Il pelo, di qualsiasi tinta sia, è folto, grosso, duro, semilungo, liscio.

mastino spagnolo aspetto

Mastino Spagnolo: carattere

E’ il classico guardiano, pacato ed equilibrato, il Mastino Spagnolo, tranquillo. Si muove con fare distaccato, durante la giornata è indipendente, con i padroni, come con il gregge da secoli è stato, si mostra molto protettivo. Infatti l’unica occasione in cui può diventare aggressivo è quando sente che qualcuno minaccia la sua famiglia o la proprietà di cui sa di essere il custode. Per il resto è il classico gigante buono.

Mastino Spagnolo: allevamenti

In Italia, segnalati dall’ENCI, c’è un solo allevamento di Mastino Spagnolo e si trova in Liguria, in provincia di Savona. Non ce ne sono molti in Europa, Spagna a parte. Allevare una razzacome questa significa stare molto attenti, perché i cuccioli sono molto delicati ed è importante che nei primi mesi abbiano tutte le cure e la protezione che meritano. Anche perché, passata questa fase di avvio, diventeranno sani, robusti e longevi.

mastino spagnolo allevamenti

Al contrario di molte razze giganti, infatti, il Mastino Spagnolo ha una aspettativa di vita media di 10-12 anni di vita. E può stare senza problemi all’esterno, con un cuccia per cani adatta a proteggere dal freddo. Giardino o casa, non facciamogli mai mancare il calore umano, ne ha bisogno. Sopporta il freddo ma non la solitudine e l’idea di poter essere trascurato.

Mastino Spagnolo: video

Non siete curiosi di vedere questo enorme cane all’azione? Io sì, ed ecco un video a lui dedicato. Qui il Mastino Spagnolo è ben raccontato e si mostra in tutta la sua forza gentile.

Mastino Spagnolo: prezzo

Il prezzo di un cucciolo di Mastino Spagnolo, in allevamento può arrivare ai 1.500/1.700 euro. Non nego che on line potreste trovare prezzi più convenineti, è senza dubbio importante verificare il corredo di documenti su identità e salute di questo cane. E che sia stato trattato bene, visto che proprio la sua infanzia è il periodo per lui più critico, poi una volta che si “avvia” è un cane robusto in ogni senso.

mastino spagnolo prezzo

Se vi è piaciuto questo articolo animalesco continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest e…  altrove dovete scovarmi voi!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Pubblicato da Marta Abbà il 30 luglio 2018