Maschera all’argilla, tutte le info

maschera all argilla

Maschera all’argilla: benefici e rimedi per pelle e capelli. Per eliminare brufoli e acne, togliere punti neri e purificare la pelle. Molti benefici anche per i capelli. Proprietà dell’argilla e rimedi fai da te. In questa pagina vedremo come preparare delle maschere fatte in casa con diversi tipi di argilla, dall’argilla verde a quella bianca!

L’argilla è un ingrediente molto antico e senza alcun dubbio, può apportare molti benefici per pelle e capelli.

Avvertenze preliminari per fare una maschera all’argilla in casa

Per conservare e preparare maschere all’argilla fatte in casa, dovete evitare accuratamente l’uso di utensili di metallo. Il metallo, entrando in contatto con le particelle di argilla, potrebbe alterarne la composizione rendendo l’argilla meno efficace. Per lavorare l’argilla destinata alla cura del corpo, usate utensili di plastica, contenitori di vetro o strumenti di legno.

Maschera all’argilla bianca

L’Argilla bianca, anche detta caolino, è trai tipi di argilla più anticamente usato per la cura del corpo. E’ considerata un ottimo rimedio naturale contro brufoli e acne e, in generale, è consigliata a tutte le persone con problemi di pelle grassa.

Una maschera all’argilla bianca lenisce la pelle, elimina le tossine, disinfetta, favorisce la microcircolazione del sangue così da nutrire la pelle.

Utile per combattere la pelle lucida e unta. Come preparare una maschera con argilla bianca o caolino? Semplice. Mescolate bene un cucchiaio di argilla bianca ventilata con un cucchiaio di succo di aloe e un cucchiaio di acqua distillate. Per migliorarne l’effetto, aggiungete 2 gocce di olio essenziale di geranio.

Applicate la maschera, stendetela sulla pelle del viso o sulle zone del corpo da trattare. Lasciate in posa 15 minuti prima di risciacquare con acqua appena tiepida. Applicate una crema idratante dopo l’uso.

Per scoprire dove comprare il caolino e tutte le sue proprietà, vi rimando all’articolo dedicato: argilla bianca e caolino.

Maschera all’argilla verde

L’argilla verde è considerata un ottimo esfoliante naturale. Riesce a disintossicare la pelle ed esercitare uno scrub delicato adatto a ogni tipo di cute.

E’ adatta per pelle normali, pelle grassa e può favorire la guarigione di escoriazioni lasciate da orticaria e allergia. Può essere un buon rimedio naturale contro le scottature a patto di bere molta acqua e mantenere, prima e dopo l’applicazione della maschera, la pelle molto idratata.

Come preparare una maschera fai da te con l’argilla verde? Prendete un cucchiaio di argilla verde ventilato, un cucchiaio di aceto di sidro di mele e due cucchiai d’acqua distillata. Mescolate in una ciotola (non metallica) fino a ottenere una pasta fine.

Per rendere la maschera ancora più efficace, aggiungete due gocce di olio essenziale di betulla.

Applicate la maschera all’argilla verde sul viso evitando la zona degli occhi e delle labbra. Tenete in posa per 10 minuti e risciacquate con acqua appena tiepida. Per scoprire dove comprare argilla verde ventilata e tutte le sue proprietà vi rimando alla pagina dedicata: argilla verde ventilata.

Maschera all’argilla rossa

L’argilla rossa è perfetta per combattere i pori ostruiti ed eliminare i punti neri. Anche questa è considerata un buon rimedio naturale contro brufoli e acne.

E’ indicata per rendere la pelle più luminosa con una colorazione più uniforme. Per preparare questa maschera all’argilla fatta in casa mescolate un cucchiaio di argilla rossa ventilata o superfine, con un cucchiaio schiacciato (ben fluido) di avocado e tre cucchiai di acqua distillata. Mescolate bene e applicate la pasta sulle zone della pelle da trattare. Lasciate asciugare e poi lavate il viso con acqua appena tiepida.

Dove comprare l’argilla rossa? Nelle erboristerie più fornite o negli empori specializzati in prodotti naturali. L’argilla rossa è reperibile anche sul web, una confezione da 200 grammi di Argilla Rossa ultra ventilata è proposta al prezzo di 10,95 euro con spese di spedizione gratuite.

Link utile da Amzon: Argilla Rossa ultra ventilata

In alternativa all’acqua distillata, per fare le maschere all’argilla potete sfruttare l’acqua di rose.


Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirmi su Twitter, aggiungermi su Facebook, tra le cerchie di G+ o vedere i miei scatti su Instagram, le vie dei social sono infinite! :)

Pubblicato da Anna De Simone il 21 febbraio 2017