Kit da giardinaggio, il regalo migliore di sempre

KIT PER ILGIARDINAGGIO

Tra gli oggetti più regalati di questo Natale, quadra un kit da giardinaggio che consente di coltivare verdure in ambiente domestico senza sporcare nulla. I regali di Natale, nonostante la crisi, hanno visto una corsa agli acquisti con compere dozzinali di gioielli, dispositivi hi-tech, articoli da cucina… negli USA, ai vertici della classifica degli oggetti più regalati in questo Natale, ci sono stampi per il ghiaccio (noi italiani ancora non abbiamo sviluppato una tale mania per i cocktail) e kit per il giardinaggio in casa

Con un kit di giardinaggio per uso domestico, per coltivare verdure, non occorre allestire un orto in balcone, ne’ avere un fazzoletto di terra o una terrazza spaziosa; ciò che serve è il kit Miracle-Gro AeroGarden. Questa scelta mette in evidenza una forte tendenza: i consumatori sentono il bisogno di auto-produrre gli alimenti che portano in tavola. Era ora che accadesse: la gente sente il bisogno di portare a tavola qualcosa di sano e genuino così da distaccarsi dagli alimenti elaborati.

GUARDA LE FOTO DELL’AEROGARDEN

Abbiamo citato il kit da giardinaggio Miracle-Gro AeroGarden” perché risulta essere quello più regalato negli USA ma in commercio esistono numerosi accessori di questo genere. Il kit Miracle-Gro AeroGarden consente a tutti -sia a chi non ha il pollice verde, sia a chi non ha spazio- di coltivare delle preziose verdure: dall’insalata alle erbe aromatiche, dal radicchio alla bietola… Al kit da giardinaggio è possibile abbinare un gran numero di germogli. La versione più regalata negli USA ha visto germogli di erbe aromatiche come basilico, coriandolo, erba cipollina e aneto.

GUARDA LE FOTO DELL’AEROGARDEN

Il kit da giardinaggio Miracle-Gro AeroGarden è proposto da Amazon con un prezzo di circa 90 euro; il kit è composto da una basa caratterizzata da piccole introflessioni destinate ad alloggiare il substrato terroso per la coltivazione delle piante. Incorporato alla base c’è un serbatoio per lo stoccaggio idrico così da abbassare al minimo la manutenzione destinata alle piante. La base è posta sotto una cupola che integra delle luci in grado di garantire la giusta illuminazione delle piante. Non è necessario ricordarsi di accendere o spegnere le luci… basterà “settare” dal menu del kit le impostazioni da seguire e il dispositivo farà tutto!

Ti potrebbe interessare anche Strumenti da giardinaggio

Pubblicato da Anna De Simone il 29 dicembre 2013