Kia Provo Concept

Al Salone di Ginevra 2013, Kia Motors ha entusiasmato i media con l’inaugurazione della sua nuova auto ibrida, la Provo. Il suo look è un mix tra eleganza britannica (non vi ricorda vagamente la tedesca Mini Cooper?) e agilità americana, tipica di una coupé…

L’utilitaria ibrida presentata dalla Kia Motors si differenzia dalle altre coupé proprio per il tettuccio. Il tetto della Provo non è morbido, Gregory Guillaume, capo progettista della divisione europea Kia, ha utilizzato un nuovo approccio per la sua coupé. L’auto piena di curve si presenta con un tetto più tagliente, quasi squadrato.

Chi sa apprezzare la Dodge Challenger o la Chevrolet Camaro, di certo resterà affascinato dalla Kia Provo. Gregory Guillaume descrive la Provo come “una vettura emozionante, pronta a offrire puro divertimento e prestazioni straordinarie”. La Kia non ha effettuato alcun comunicato ufficiale, pertanto non possiamo prevedere quando la concept car Provo entrerà in produzione ma non dobbiamo stupirci se accadrà presto!

GUARDA LE FOTO DELLA KIA PROVO

Qunado una casa automobilistica presenta un concept, spesso presta attenzione solo al design esterno e impiega anni per lavorare alla parte meccanica. La Kia Provo, invece, è dotata di un motore a quattro cilindri turbo e un motore elettrico. I motori sono coniugati a un cambio automatico a sette marce. Si stima una potenza combinata che arriva a 446 cavalli grazie al supporto del motore elettrico.

GUARDA LE FOTO DELLA KIA PROVO

Altre case automobilistiche che hanno debuttato al Salone di Ginevra 2013 con veicoli a basso impatto ambientale, sono l’Audi, con la sua e-Tron, la Mitsubishi con i suoi concept ibridi GR-HEV e CA-MiEV, la Mercedes-Benz con la sua auto super sportiva SLS AMG Electric Drive e c’è stato spazio anche per gli elettrici ultracompatti, è il caso della Toyota I-ROAD e della Colibri IMA.

Pubblicato da Anna De Simone il 11 marzo 2013