Insetticidi naturali contro parassiti e insetti

insetticidi-naturali

Insetticidi naturali contro parassiti: dal sapone di castiglia all’olio di Neem, ecco tante ricette per combattere in modo efficace e naturale i parassiti delle piante.

La natura è sempre nostra alleata nella lotta contro i parassiti che inesorabilmente danneggiano la salute delle nostre piante sia ornamentali che da frutto. Grazie a molti ingredienti naturali come per esempio l’aglio, il peperoncino, l’olio di Neem..ne citiamo giusto qualcuno, è possibile realizzare diversi insetticidi davvero efficaci; la preparazione è semplice e gli ingredienti sono facilmente reperibili in casa.

Gli insetticidi naturali fai da te sono innocui, non contengono sostanze chimiche, che spesso si rivelano dannose per l’uomo e per l’ambiente. Altro vantaggio degli insetticidi naturali è che dall’applicazioe al raccolto non bisogna attendere alcun tempo di sicurezza, cosa necessaria quando invece usiamo pesticidi industriali. Gli insetticidi naturali possono essere usati a cuor leggero anche in ambiente domestico per la cura delle nostre piante da appartamento.

Insetticidi naturali contro parassiti, le ricette

Sapone di Castiglia

Il sapone di Castiglia è un prodotto naturale che bene si presta alla preparazione di repellenti contro i parassiti dele piante. Non contiene parabeni, profumi o altri ingredienti artificiali. Per maggiori informazioni sul prodotto (prezzo, proprietà, usi…) vi rimandiamo alla pagina ufficiale di Amazon: Sapone Biologico di Castiglia – Naturale al 100% – 1L

Per la preparazione del repellente contro parassiti, basta versare un cucchiaio di prodotto in un recipiente con 1 litro di acqua, aggiungere a un pizzico di pepe, aglio in polvere e un pizzico di menta piperita; otterrete un ottimo repellente contro cocciniglie e afidi.

Aglio

L’aglio è può diventare la base per un buon insetticida naturale, è il repellente per antonomasia. Si può usare in forma di macerato,di decotto, tritato oppure coltivato nelle bordure dell’orto per allontanare un gran numero di parassiti.
Ecco una ricetta efficace. Frullate una testa d’aglio insieme a qualche chiodo di garofano e due tazze d’acqua. Lasciate riposare poi aggiungete 3 litri d’acqua.

Cipolla

Altra alleata nella lotta contro i parassiti è la cipolla. Basta versare 100 grammi di cipolla tritata in un contenitore poi aggiungere 5 litri di acqua bollente.

Foglie del pomodoro

Poiché sono ricche di alcaloidi, le foglie del pomodoro possono svolgere la funzione repellente per vermi, tarme e afidi. Basta tritare alcune foglie fino a riempirne due tazze poi aggiungere acqua e lasciare macerare per una notte. Fatto ciò, aggiungere altre due tazze d’acqua.

Peperoncino

Un repellente contro i parassiti molto veloce da realizzare è lo spray al peperoncino. Per la preparazione è sufficiente frullare circa 10 peperoncini insieme a due bicchieri d’acqua. Lasciare riposare una notte poi versare il composto nello spruzzatore aggiungendo un altro bicchiere d’acqua.

Insetticida naturale contro gli insetti

Aceto bianco e limone contro le mosche

Le mosche sono insetti molto noiosi; si insinuano nelle abitazioni arrecando non pochi problemi. Per liberarsene ecco una ricetta naturale fai da te: lasciare macerare nell’aceto bianco qualche scorza di limone oppure qualche foglia di eucalipto per cinque giorni. Dopo aver filtrato il composto, versate il repellente in un vaporizzatore e nebulizzate negli ambienti domestici.

Repellente all’ortica

L’ortica è una preziosa alleata contro ogni tipo di insetto. Per la preparazione, basta prendere 20 grammi di foglie essiccate e immergerle in un litro d’acqua poi lasciare macerare per 12 ore almeno. Questo insetticida naturale si rivela efficace anche contro gli afidi e il ragno rosso.

Olio di Neem

Questo potentissimo prodotto naturale è l’ingrediente perfetto nella preparazione di un insetticida contro acari e funghi. Per questo repellente fai da te avremo bisogno, oltre all’olio di Neem, di oli essenziali di rosmarino e di lavanda. Per la preparazione, basta diluire in 4 litri d’acqua 30 ml di olio di Neem, 3 ml di rosmarino e altrettanto di lavanda. Erogare il prodotto attraverso uno spruzzatore.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 10 settembre 2016