Insalata di Farro, piatto fresco e nutriente

insalata di farro

L’insalata di farro è un piatto fresco, nutriente e che ti sazia a lungo. Con l’arrivo del caldo è bene prediligere piatti freddi, in linea con la filosofia della cucina macrobiotica e con le esigenze del nostro organismo. L’insalata di farro è il piatto perfetto anche per pranzare in spiaggia. 

Nell’articolo come si cucina il farro vi abbiamo spiegato diversi metodi di cottura segnalandovi due ricette (insalata di farro con porcini e il piatto più invernale, farro con stracchino e radicchio). Il farro è un cereale molto interessante: apporta calcio, proteine, micronutrienti e… è povero di grassi quindi può essere introdotto anche nelle diete ipocaloriche.

L’insalata di farro può essere preparata con farro decorticato e farro perlato. IL farro decorticato conserva la pellicola esterna del chicco, pertanto, previa cottura necessita di restare a bagno per almeno 12 ore.

Il farro perlato si cuoce più velocemente ed è più indicato per la preparazione dei piatti estivi. Per la ricetta dell’insalata di farro è possibile usare gli ingredienti più prediletti al palato di chi dovrà consumarla… sono tanti gli alimenti che si abbinano bene con il farro! Dal tonno alle foglie di spinaci! Ecco gli abbinamenti che vi segnaliamo per preparare l’insalata di farro.

Ingredienti per 2 persone

  • 150 grammi di farro perlato
  • 125 grammi di piselli, preferibilmente cotti al vapore
  • 10 grammi di erba cipollina fresca (o re-idratata)
  • 100 grammi di pomodori datterini coltivati con metodo biologico
  • 70 grammi di fior di latte
  • Olio extravergine d’oliva quanto basta
  • Sale quanto basta
  • Limone, per guarnire ed eventualmente per insaporire il piatto

Come preparare l’insalata di farro

  1. Lessate il farro in abbondante acqua salata per almeno 40 minuti. Mescolate spesso per evitare che il farro possa attaccarsi.
    Scolatelo al dente, dopo 15 minuti di cottura e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.
  2. Il farro dovrà essere mescolato agli altri ingredienti solo quando sarà ben freddo.
  3. In una ciotola, preparate gli altri ingredienti:
    -tagliate i pomodorini
    -tagliate il fior di latte ben scolato
    -tritate l’erba cipollina e aggiungete i piselli precedentemente cotti al vapore
  4. Mescolate tutti gli ingredienti e conditeli con un filo d’olio.

Se l’insalata di farro dovrà essere consumata al momento, aggiungete anche il sale, altrimenti attendete: il sale può minare la corretta conservazione dei pomodori. Salate solo poco prima di consumare. Mescolate bene prima di servire il piatto che può essere accompagnato da una fettina di limone.

Una variante non vegan (e neanche ipocalorica!) prevede l’aggiunta di gamberetti, maionese e uova sode.

Pubblicato da Anna De Simone il 22 luglio 2015