Green Globe Banking Award 2013

Green Globe Banking

Banche e società finanziarie dove la logica economica si coniuga con l’attenzione e il rispetto per l’ambiente, con un approccio che renda possibile produrre valore economico stimolando comportamenti virtuosi, dal punto di vista dello sviluppo sostenibile, delle comunità e dei territori in cui le banche operano.

Utopia? A dimostrare di no ci prova l’iniziativa  Green Globe Banking con il suo  Green Globe Banking Award 2013 (6° edizione quest’anno) massimo riconoscimento italiano delle best practice del sistema bancario e finanziario in tema di impatti mabientali. L’edizione 2012 l’ha vinta UBI Banca, mentre il premio speciale ‘Impatti Diretti’ e il premio ‘ad honorem’ sono andati rispettivamente a FIRA Green Bank e Touring Club Italiano.

Obiettivo del Green Globe Banking Award è promuovere nel mondo bancario e finanziario la realizzazione di prodotti, attività e investimenti ecoefficienti volti alla tutela e alla valorizzazione del capitale naturale dei territori in cui si inseriscono.

Per questo motivo il Green Globe Banking Award va alla banca con la migliore iniziativa nel campo della sostenibilità ambientale (esperienze, inziative speciali, prodotti e servizi, progetti, politiche, campagne…). Il premio speciale ‘Impatti Diretti’ considera invece le eccellenze ecologiche delle banche nella pratica lavorativa quotidiana (risparmi energetici e consumi sostenibili).

La valutazione delle best practice delle banche è curata dal Comitato Scientifico del Premio, di cui fanno parte personalità della scienza, della cultura e dell’economia. La premiazione è in calendario il 13 giugno 2013 durante la Green Globe Banking Conference, momento di riferimento per delineare lo stato dell’arte del Green Banking Italiano.

Pubblicato da Michele Ciceri il 4 aprile 2013