Tutte le proprietà della Gramigna

gramigna proprietà

Gramigna Proprietà. Anche se ortisti e contadini vedono la gramigna come una mera erbaccia infestante, c’è da dire che questa pianta conserva notevoli proprietà. La gramigna è presente nei nostri giardini in due specie erbacee, il Dente Canino e l’Erba canina.


Gramigna: dente canino ed erba canino 
Avete mai sorpreso il vostro cane a masticare erba? Molto probabilmente si trattava proprio di una pianta di gramigna. Le specie della gramigna sono identificate con il nome “canino” proprio perché i cani usano “disintossicarsi” masticando queste erbe. Entrambe le specie hanno le stesse proprietà e… se per gli ortisti italiani la gramigna è solo un’erbaccia da estirpare, questa stessa pianta è considerata sacra dagli Indù.

Gramigna Proprietà

  • Decongestionanti
  • Depurative
  • Diuretiche
  • Rinfrescanti
  • Coleretiche

Il cosiddetto tempo balsamico si verifica in primavera e in autunno e della gramigna si impiegano i rizomi. Per sfruttare le proprietà diuretiche della gramigna bisogna preparare un decotto… vediamo come:

Diuretico naturale a base di gramigna
Prendere 30 grammi di rizomi e porli in decotto, per 2 minuti in un litro d’acqua. Quest’acqua, a fine decozione, va eliminata e gettata via! Ciò che si usano sono i rizomi che dovranno essere pestati e rimessi a bollire in un litro e mezzo d’acqua. Lasciate bollire fino a far evaporare 500 ml di acqua.

Prima di versare nelle tazze, aggiungete al decotto di gramigna 10 grammi di radice di liquirizia mondata e una scorza di limone. Per sfruttare al meglio le proprietà diuretiche di questo decotto si consiglia di prenderne tre tazze al giorno per una settimana. La particolare preparazione con doppia decozione è necessaria per eliminare l’asprezza della pianta e rendere la tisana più gradevole.

Tisana depurativa a base di gramigna 
Questa cura depurativa va eseguita in autunno e in primavera, quando la gramigna è in piena fase balsamica. Per preparare la tisana fate un decotto per 10 minuti di 2 manciate di rizomi in un litro di acqua. Per rendere la tisana meno aspra eseguite la doppia decozione proprio come visto nella ricetta precedente. Per sfruttare al meglio le proprietà depurativa di questa tisana, prendere 2 o 3 tazze al giorno per 15 giorni.

Pubblicato da Anna De Simone il 25 agosto 2014