Glicerina vegetale, proprietà

Glicerina vegetale proprieta

Glicerina vegetale, proprietà e info: dove si compra, quali sono i suoi benefici, applicazioni ed eventuali controindicazioni.

La glicerina vegetale è una sostanza ricavata dal processo di saponificazione. Annovera importanti proprietà umettanti ed è molto usata sia in ambito medico/farmaceutico, sia in ambito cosmetico.

Si presenta come un liquido denso e viscoso, trasparente e inodore. La glicerina, anche detta glicerolo, è un composto organico naturalmente presente nell’organismo umano e degli animali, è un ricavato del metabolismo degli acidi grassi: si trova nelle sostanze lipidiche, glicolipidi e fosfolipidi.

Glicerina vegetale, proprietà

In ambito medico, la glicerina vegetale è impiegata per le sue proprietà lassative. Associata al cloruro di sodio, è somministrata per via endovenosa nel trattamento dell’ipertensione endocranica e oculare. Le controindicazioni note sono soprattutto collegate all’uso interno: l’abuso di lassativi può portare a ipopotassiemia, perdita di sali minerali, problemi di assorbimento e disidratazione. Tra le controindicaizoni è sconsigliato l’uso medico della glicerina durante la gravidanza.

Per le sue virtù cosmetiche, la glicerina vegetale rappresenta un ottimo alleato della pelle. Chi ha pelle secche o soffre di ragadi delle mani e dei piedi, può riscontrare nella glicerina vegetale il migliore alleato.

La glicerina vegetale può proteggere i capelli dai danni del sole, renderli più luminosi e idratati. Per il suo impiego per la cura naturale dei capelli, si consiglia di unirne diverse gocce al classico balsamo per capelli e frizionare fino alle punte.

Grazie alle sue proprietà rigeneranti può essere combinata a una crema neutrale per la pelle.

Come utilizzare la glicerina vegetale per la cura della pelle

La glicerina vegetale è un ottimo alleato della pelle: riesce a contrastare in modo impeccabile anche la pelle più disidratata, dura e screpolata. Esercita un forte effetto emolliente e in questo pediluvio vi aiuterà a sanare la screpolatura dei talloni. Se avete talloni screpolati potete realizzare un pediluvio a base di glicerina vegetale; per il pediluvio vi servirà:

  • 150 ml di glicerina vegetale
  • 300 ml di acqua di rose
    Per approfondire: acqua di rose fai da te
  • succo di mezzo limone
  • Acqua calda
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • Tra i materiali: vi servirà una pietra pomice.

Mescolate insieme tutti gli ingredienti e aggiungete acqua calda quanto basta per coprire i piedi fino al margine inferiore della caviglia.

Lasciate i piedi in ammollo per 15-20 minuti.

Dopo il trattamento, potete usare una pietra pomice naturale da strofinare delicatamente sul tallone per rimuovere i tessuti morti senza irritare la pelle.

Grazie alle sue proprietà rivitalizzanti e idratanti, la glicerina può essere usata per preparare un maschera per capelli spenti, secchi e sfibrati. Per migliorarne l’aspetto dei capelli, potete realizzare una maschera con glicerina vegetale seguendo le istruzioni presenti nel nostro articolo “Maschera rivitalizzante per capelli“.

La glicerina mescolata ad altre sostanze come oli essenziali, olio di mandorla o latte di cocco, diventa un eccellente componente per l’idratazione della pelle del viso che apparirà più elastica e tonica.

Glicerina vegetale, dove si compra

La glicerina vegetale è facile da trovare sia nelle botteghe specializzate nella compravendita di prodotti naturali, nelle erboristerie e farmacie più fornite, sia online, dove è possibile ottenere buoni prodotti a prezzi competitivi.

Per risparmiare ho personalmente acquistato un flacone del tutto anonimo, contenente un litro di glicerina vegetale e pagato su Amazon 10,95 euro con spese di spedizione gratuita. A dispetto delle mie aspettative, il prodotto è risultato molto valido, me ne serviva in abbondante quantità per realizzare del sapone in casa ma alla fine, dato la buona qualità, l’ho usato anche per la cura della pelle.

Link utili: Glicerina vegetale liquida

Pubblicato da Anna De Simone il 5 marzo 2016