Giardino inverno: piante

Giardino inverno

Giardino d’inverno, per chi non sa rinunciare all’idea di coltivare e di far fiorire piante e idee nonostante il freddo e magari anche la neve. Bisogna avere carattere per saper realizzare e mantenere un giardino nella stagione invernale ma anche le indicazioni giuste per partire e non sprecare semi ed energie. Eccole! Se invece volete esplorare idee per giardino ad ampio raggio, cliccate sul link



 

 

 

 

Giardino inverno: piante e fiori

Ci sono fiori e piante che preferiscono questa stagione, un po’ come chi sogna – e personalmente ne conosco parecchi – di vivere in Islanda o a Capo Nord. Sono quelli su cui puntare per avere in Giardino d’inverno rigoglioso e che non ci fa rimpiangere la primavera. Il Rododendro, ad esempio, è una pianta che fiorisce tutto l’anno, può svolgere il ruolo di rosa invernale, infatti la si sente chiamare anche Rosa delle Alpi.

Un altro fiore che in inverno può animare il nostro Giardino d’inverno, è interessante anche per le sue proprietà e dà il meglio quando il clima non è molto rigido.

La viola è audace, quella cornuta fiorisce eccome anche con il freddo e lo stesso carattere forte e coraggioso lo ha l’erica, pianta perenne che, proprio perché sempre colorata, viene usata spesso per decorare vasi e giardini in modo che non siano desolanti quando il freddo impera.

Chiamandosi “gelsomino invernale”, il gelsomino giallo è un altro dei protagonisti in questa stagione mentre l’elloboro, contribuisce con altri colori: bianco, rosa o color porpora. In un Giardino d’inverno coi fiocchi, non può naturalmente mancare il bucaneve.

Giardino inverno

Giardino per l’inverno fai da te

In un Giardino per l’inverno fai da te, ci devono essere anche degli ortaggi, in modo che si trasformi in un angolo che produce cibo. Ci sono delle specie che crescono senza problemi anche con il freddo, da seminare in gennaio o febbraio. Partiamo dalla lattuga, consigliata in tutte le sue varietà. Anche le cipolle vanno benissimo, basta riservare loro un terreno ricco, non troppo sabbioso o argilloso e una volta piantate, a gennaio o a febbraio, poi in sei settimane crescono.

A partire da novembre, fino a febbraio-marzo, possiamo piantare i piselli, proteggendone i germogli dagli attacchi degli uccelli che ne vanno ghiotti. A febbraio possiamo piantare anche le patate, per raccoglierle circa tre mesi più tardi, le bietole sono molto utili in un Giardino inverno sia per essere poi mangiate, sia per il contributo estetico che danno.

Un ingrediente che non può mancare è l’aglio, almeno nell’orto, poi in cucina dipende dai gusti. Interriamone i bulbi a 4 cm di distanza aspettando che germoglino, non è necessario star troppo dietro a questa pianta e rende bene rispetto al minimo spazio che occupa.

Giardino inverno

Giardino d’inverno in legno

Chi è freddoloso ma non vuole rinunciare a un giardino d’inverno, può costruirsi una struttura in legno che lo protegga dal freddo lasciandolo ammirare percasupola in legno e plexiglass, o vetro i propri fiori e le proprie piante. Eccoci quindi in una , isolati nella natura.

Possiamo leggere, rilassarci, bere un tè con gli amici. C’è chi la preferisce quadrata, chi rettangolare, chi invece tondeggiante. Basta che le strutture siano minime e prevalgano le superfici trasparenti in modo da non percepire alcuna barriera tra noi e il nostro giardino invernale.

giardino inverno

Giardino d’inverno a Milano

Quando si parla di giardini d’inverno a Milano, è necessario recarsi in via Gian Battista Pirelli e immaginare ciò che a breve lì sorgerà. Siamo a 500 metri dalle stazioni Centrale e Garibaldi e grazie ad investimenti cinesi, spunterà un edificio di 15 piani fuori terra, e altri sei interrati, con oltre 100 appartamenti.

Un giardino in inverno non è solo uno slogan per il nuovo grattacielo in arrivo, perché oltre alle “normali” aree verdi previste per questa nuova costruzione, a renderla particolare ci saranno anche serre ad hoc pensate per ospitare piante decorative e da fiore, piccoli orti verticali, arbusti e rampicanti, agrumi ad alberello e tutto ciò che può arricchire con fantasia un giardino invernale in pieno centro.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Pinterest

Articoli correlati che possono interessarvi:

Pubblicato da Marta Abbà il 1 marzo 2017