Frittata con broccoli e ricotta

Frittata con broccoli e ricotta

I broccoli sono ortaggi con notevoli proprietà benefiche; contengono un’elevata quantità di vitamine del gruppo B, vitamina A e vitamina C. Sono inoltre ricchi di magnesio, fosforo e calcio. Possono essere l’ingrediente nella preparazione di diversi piatti come per esempio la frittata di broccoli e ricotta; un piatto versatile e gustoso che può essere servito come secondo, come contorno oppure come piatto unico a cena.


La preparazione di questa pietanza non richiede conoscenze culinarie e può essere cucinata anche il giorno prima; l’ideale per chi ama fare gite fuori porta! Poichè non contiene carni questa frittata è indicata per chi segue una dieta vegetariana.
L’unica raccomandazione è quella di usare prodotti genuini, pertanto uova, ricotta e broccoli di provenienza biologica. Vediamo nel dettaglio come fare la frittata con broccoli e ricotta seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Frittata con broccoli e ricotta, gli ingredienti per 2 frittate medie

  • 500 grammi di broccoli
  • 300 grammi di ricotta
  • 5 uova biologiche
  • 50 grammi di formaggio grattugiato
  • Una manciata di uva passa
  • Una manciata di mandorle
  • Un pizzico di erba cipollina
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale, pepe e burro q. b

Frittata con broccoli e ricotta, la preparazione

    1. Pulite i broccoli per bene sotto l’acqua corrente poi divideteli a cimette
    2. Trasferiteli in una pentola in acciaio con poca acqua e fate cuocere per circa 20 minuti con il coperchio
    3. Nel frattempo sbattete le uova in una terrina molto capiente poi aggiungete il formaggio grattugiato, la ricotta, l’uva passa tritata, le mandorle tritate, l’erba cipollina e mescolate per bene fino ad ottenere un composto omogeneo
    4. Scolate i broccoli per bene, trasferiteli nel composto appena preparato e mescolate il tutto per bene
    5. In una padella antiaderente mettete una noce di burro fate sciogliere a fuoco medio poi versate metà del composto
    6. Lasciate cuocere la frittata di broccoli per circa 5/6 minuti poi girate con l’aiuto di un coperchio e lasciate cuocere per altri 3 minuti
    7. Prima di spegnere, assicuratevi che la frittata sia cotta per bene quindi alzatela con una paletta
    8. A cottura ultimata togliete la frittata e adagiatala su carta assorbente
    9. A questo punto ripetete l’operazione con il resto del composto

Frittata con broccoli e provola, indicazioni utili

  • In mancanza di broccoli freschi si può  ricorrere a quelli congelati, basta scongelarli prima dell’uso
  • Se lo preferite, potete cuocere la frittata in forno; basta versare il composto in una teglia imburrata e fare cuocere in forno preriscaldato per circa 20 minuti a 170 gradi.

E a proposito di broccoli, ecco un’altra ricetta molto saporita “Sformato di broccoli”

 

Pubblicato da Anna De Simone il 13 giugno 2015