Fiori azzurri: elenco e foto

Fiori azzurri

Fiori azzurri, tra i più amati e ricercati, ricchi spesso di significati da scoprire e da utilizzare per poi scegliere i fiori azzurri giusti da regalare al momento giusto. Ce ne sono di estivi e di perenni, di selvatici e di più “domestici”. Alcuni sono semplici da coltivare, per altri è necessario avere un pollice verde da record.



Fiori azzurri: elenco

L’elenco completo dei fiori azzurri richiederebbe di scrivere un paragrafo noioso e piuttosto inutile, meglio dedicare qualche riga ai fiori azzurri più significativi. Partiamo dall’Iris che sboccia su un lungo stelo e quando è azzurro indica regalità e saggezza, i fiori di Muscari, in grappolo, piccoli e circondati da foglie verde scuro, sono simbolo di potere e fiducia.

Ci sono anche quelli di Lino, con i loro 5 petali, spesso utilizzati per decorare durante matrimoni e cene VIP. Altri fiori azzurri a 5 petali sono quelli della Lobelia, che trasmettono calma e tranquillità.

Il Lupino produce fiori azzurri, su un lungo stelo, che inseriti nelle decorazioni floreali sono simbolo di fantasia. La Campanella, detta anche Ipomea azzurra, con i suoi petali delicati, non si può scordare nell’elenco dei più noti, e poi c’è Veronica, fiore piccolo e celeste, che viene regalato per promettere fedeltà coniugale, spesso durante le cerimonie di nozze. Poco noto ma azzurro, il fiore di Statice, piccolo e composto da un calice con 5 lobi e una corolla, viene regalato a chi è in lutto e porta con sé un senso di bellezza eterna.

Fiori azzurri estivi

Tra i fiori azzurri estivi troviamo l’Aquilegia, detta anche Columbine. La sua forma è inconfondibile, ha degli speroni che sembrano artigli da aquila – ecco il perché del nome – ed è simbolo di fedeltà e santità, ma anche di seduzione e di voglia di vincere.

Fiori azzurri selvatici

La maggior parte dei fiori selvatici, azzurri o meno, si trovano in montagna. Alcuni sono più selvatici di altri, eccoli: l’Erba trinità, la Scilla silvestre, la Genziana primaverile e la Genziana di Koch.

Fiori azzurri perenni

Myosotis è un fiore perenne o biennale a seconda della specie ma è azzurro ed è meraviglioso. Forma dei gruppi di piccoli fiori di diverse tonalità e lo si trova sia nei giardini che in vasi da balcone. Di Non-ti-scordar-di-me esistono numerose specie ma quella con 5 petali è la più facile da incontrare e riconoscere, anche per i più distratti.

Questi fiori si chiamano così per via della leggenda che narra di un cavaliere medievale, scivolando mentre camminava vicino ad un fiume con la sua fidanzata, le ha dato un mazzolino di questi fiori azzurri dicendole “Non ti scordar di me”.

Fiori azzurri

Fiori azzurri e blu

Azzurra ma spesso anche blu, l’Ortensia è un fiore molto noto e apprezzato. Perfetta per arredare il giardino ma anche il terrazzo, offre fiori raggruppati e molto visibili, spumeggianti e resistenti. Sono simbolo di gratitudine.

Tendenti al blu anche i fiori azzurri del Delphinium, chiamati anche Larkspur, alti e adatti alle composizioni floreali, simbolo di gioia e divertimento. C’è poi il Giacinto, con fiori azzurri in grappoli, profumati, a stella quando sbocciano, il loro significato è quello di sportività, perdono e sincerità.

Fiori azzurri gelsomino

Il gelsomino azzurro ha un nome specifico, Plumbago. E’ una pianta della famiglia delle Plumbaginaceae, sempreverde, arbustivo o rampicante, spesso usata per ricoprire muri o reticoli divisori, grigliati in legno. I suoi fiori si propongono al nostro sguardo riuniti in gruppi di 20 che sembrano spighe lunghe anche 25-30 cm.

Fiori azzurri: foto

Affascinanti più che mai, i fiori celesti sono spesso immortalati in foto artistiche inviate come augurio di felicità. Se però vogliamo fotografare dei fiori da noi coltivati, possiamo procurarci on line su Amazon a 17 euro un Kit di fiori con 6 varietà di fiori, alcuni azzurri, tutti commestibili.

Fiori azzurri

All’interno si trova una selezione di 6 varietà di semi per la coltivazione di fiori commestibili, adatti per piatti dolci e salati: fiordaliso, calendula, garofano, tagete patula, nasturzio e viola del pensiero con altrettanti vasi da coltivazione e consigli per la semina e la coltivazione.

Fiori azzurri

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Marta Abbà il 16 aprile 2017