Fiat 500E, l’auto più ecologica del mondo

Vi abbiamo già parlato della Fiat 500 elettrica, presentata al Salone dell’Auto di Los Angeles con il sua tecnologia che produce 111 CV (83 kW) e l’autonomia di 140 chilometri. La Fiat 500E si ricarica in meno di quattro ore con la classica presa da 240 volt e presenta un design che non solo ne caratterizza l’estetica ma anche l’aerodinamicità con un miglioramento del 13 per cento delle prestazioni.

Secondo l’EPA, l’Environmental Protection Agency, nonché voce autorevole della mobilità sostenibile, è l’italianissima FIAT 500 a essere l’automobile più green attualmente disponibile sul mercato. Peccato però, che gli stabilimenti che producono “l’italianissima” Fiat 500E non siano in Italia e non solo, l’auto elettrica di casa Fiat sarà commercializzata a partire dal secondo quadrimestre del 2013 e sarà presente solo su mercato californiano. Ancora non vi sono indiscrezioni sul prezzo.

Secondo l’Agenzia per l’ambiente americata, guidando la Fiat 500 elettrica si andrebbe incontro a una serie di risparmi, efficaci per l’ambiente e per le tasche dell’automobilista: con la fiat 500 elettrica, il costo annuale delle ricariche elettriche, ammonterebbe a soli 500 dollari!

L’autonomia della Fiat 500 Elettrica ha superato i 100 chilometri di Mitsubishi e i 115 di Nissan Leaf, così la 500E si è aggiudicata, inoltre, il riconoscimento “Top rated efficiency”.

La Fiat 500E non è solo green ma anche personalizzabile. Nella foto la vediamo in arancione, con uno stile “retrò ma futuristico”, la Fiat 500E rievolca un po’ il 1960, con quegli interni bianchi che spiccano dalla carrozzeria arancio elettrico. Per molti è una gioia per gli occhi, altri invece la paragonano a un piccolo confetto ma in questo caso, ciò che conta non sono i gusti degli automobilisti, bensì la valutazione EPA: è la Fiat 500E l’auto più ecologica del mondo.

Pubblicato da Anna De Simone il 24 gennaio 2013