Esercizi per la memoria

Esercizi per la memoria

Esercizi per la memoria, a ogni età sono utili, per non perderla mai e per restare in forma anche di testa e non solo di fisico. Mens sana in corpore sano, e la memoria è compresa nel “pacchetto” della salute mentale e anche psicologica. Quando infatti capita di accorgersi che non ci ricordiamo le cose, che siano nomi, numeri o avvenimenti, può anche essere motivo di tristezza, di disagio o di diminuzione di autostima. Fare esercizi per la memoria costa davvero poco, quanto a tempo e a energie, e può essere anche divertente se li prendiamo come un gioco. Qualsiasi età abbiamo. Ci sono diversi libri che suggeriscono esercizi per la memoria, ma anche dei veri e propri corsi per imparare come ricordarsi.



Esercizi per la memoria a lungo termine

Gli esercizi per la memoria a lungo termine sono molto legati allo stile di vita. Infatti per assicurarsi di non dimenticare cose successe anni e anni prima, oppure per cercare di fare in modo che fra 30 anni ci ricorderemo ciò che oggi stiamo vivendo, è necessario nutrirsi in modo sano e con degli alimenti ad hoc.

Non sto parlando di integratori ma di cibi naturali consigliati dagli esperti come le noci, grande fonte di sodio, importanti per la salute del cervello. Ci sono invece abitudini che sono nocive per la memoria a lungo termine, e anche per il nostro organismo in generale: il fumo, l’abuso di alcool, l’eccesso di grassi “cattivi”.

Se ci teniamo in forma e facciamo quotidianamente pochi ma regolari esercizi per la memoria, quella a lungo termine resterà in perfetta forma. Se vogliamo inoltre imparare cose nuove e contare sul fatto che ci resteranno in mente a lungo, allora diamoci all’apprendimento durante l’esercizio fisico.

Esercizi per la memoria

Esercizi per la memoria a breve termine

Gli esercizi per la memoria a breve sono semplici e divertenti, funzionano se fatti con regolarità e senza “barare”. Più che di esercizio, quello dell’orologio è una sorta di trucchetto. Mettiamolo dal lato opposto rispetto al solito, in pochi giorni ci abitueremo a controllare l’ora guardando il braccio giusto.

Possiamo poi cambiare di nuovo, mantenendo così sempre in allenamento la memoria a breve termine. Passando a esercizi per la memoria più difficili, possiamo vestirci con gli occhi chiusi oppure cambiare la disposizione di alcuni oggetti, una volta a settimana, in modo tale che ogni giorno ci sia richiesto di ricordare, perché non basta agire “di default”.

Esercizi per la memoria

Esercizi per la memoria fotografica

Avere memoria fotografica significa ricordarsi ciò che si vede, per farlo, è essenziale ed indispensabile osservare con attenzione. Quando guardiamo una persona, un ambiente o una slide di presentazione, dobbiamo quindi dentro di noi, pensare di descrivere ciò che vediamo ad una persona che abbiamo al telefono oppure che non può vederle per un qualsiasi motivo.

Poi, la sera, proviamo a scrivere su un foglio cosa ci ricordiamo di quella tal persona, di quel tal ambiente o di quella importante slide.

Esercizi per la memoria: bambini

Per i bambini ci sono esercizi per la memoria divertenti, che anche gli adulti possono benissimo fare senza vergognarsi. Anzi!

Proviamone uno con le parole: scegliamo una parola e cerchiamone altre 10 che inizino con la stessa lettera nel minor tempo possibile. Ci sono tanti esercizi per la memoria anche con i numeri che diventano interessanti sfide da fare anche tra amici. Se ne trovano sulle raccolte di enigmi e parole crociate, ma possiamo inventarne ad hoc. E poi c’è il famoso gioco “memory”, con le carte, che ha intrattenuto generazioni e generazioni in viaggi, vacanze e pomeriggi in spiaggia.

Esercizi per la memoria degli anziani

Per gli anziani oltre ai veri e propri corsi settimanali, anche on line, e ai training per tenere la mente allenata, esistono dei giochi da fare con i libri. Ad esempio, esercizio abbastanza complicato, si può scegliere una frase da un libro qualsiasi e poi mettersi a cercare di formare un’altra frase usando le stesse parole.

Passando ai numeri, fare le divisioni, inventandosele e poi risolvendole, è un ottimo modo per restare delle persone con ottima memoria a qualsiasi età. Inoltre, saper fare i conti, serve sempre.

Esercizi per la memoria

Esercizi per la memoria gratis

Gratis, esercizi per la memoria, ce ne sono a milioni e la vita quotidiana ci offre molte occasioni per esercitarla. Basta farci caso e prendere sul serio il proprio desiderio di non diventare degli smemorati. Avere una alimentazione sana e una attività fisica regolare, non sono un prezzo da pagare ma abitudini che non costano molto e che ci fanno risparmiare anche in spese mediche, perché ci evitano non solo di scordare le cose ma anche di ammalarci.

Per chi desidera qualche suggerimento, ecco esercizi per la memoria gratis, anzi, al costo del libro acquistabile anche su Amazon: L’arte di ricordare. Esercizi pratici per migliorare la memoria (Paolo Viola)

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+, Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 4 giugno 2017