Le erbe del relax

erbe del relax

Erbe del relax: l’elenco delle erbe che aiutano a rilassare la mente e i muscoli. Quali sono le erbe ansiolitiche e le erbe per allentare le tensioni muscolari di schiena, addome e stomaco. 


Le erbe del relax per eccellenza sono melissa, tiglio, valeriana e passiflora. Si possono assumere mediante tinture madri, estratti secchi in forma di compresse o, ancora, prodotti composti da mix di piante sedative e calmanti. Le erbe del relax possono essere coltivate, essiccate e impiegate per la preparazione di infusi e tisane fai da te. Con la preparazione di tisane fai da te sarà difficile stabilire i dosaggi effettivi dei vari principi attivi; per avere certezze sui dosaggi da impiegare possono aiutarci solo i preparati erboristici che riportano concentrazioni, percentuali e dosaggi. Alcune proprietà benefiche delle erbe del relax possono essere sfruttate mediante l’aromaterapia.

  • La Melissa

Chi non riesce a tollerare bene lo stress può trovare nella melissa un buon alleato, un’ottima erba del relax. Le foglie di Melissa officinalis (è questo il nome botanico della Melissa) sono prescritte dai “naturopati” per lenire diversi disturbi dell’apparato gastrointestinale, del sistema nervoso, del fegato e della bile. I benefici della melissa non sono solo teorici: è stato dimostrato che l’uso prolungato di melissa è efficace nella gestione dello stress e nell’alleviare il nervosismo. Gli autori della ricerca riportano“un significativo aumento della velocità di elaborazione e migliore tolleranza allo stress” a seguito della somministrazione di alti dosaggi di estratti di melissa. La melissa riuscirebbe a rilassare anche i muscoli dello stomaco, utile in caso di crampi.

  • La Passiflora 

Definito, per eccellenza, l’ansiolitico naturale. Alleato del sonno e del relax. La Passiflora annovera un gran numero di proprietà benefiche. Per tutte le informazioni: Passiflora, proprietà e benefici. Per chi ama il giardinaggio e gli infusi fai da te: Passiflora, coltivazione e info.

  • Il Tiglio

Il erboristeria, il tiglio rappresenta un punto di riferimento per chi cerca rimedi naturali per rilassarsi e per migliorare il sistema circolatorio. Del tiglio si utilizzano sia foglie, sia i fiori. Per tutte le informazioni sulle proprietà del tiglio: Fiori di tiglio, proprietà. Tiglio, le parti commestibili.

La valeriana è il rimedio naturale più diffuso per lenire disturbi d’ansia e insonnia. Per migliorare gli effetti della valeriana per rilassarsi e predisporsi meglio al sonno, si consiglia di abbinarla agli estratti della passiflora. La melissa è un buon rimedio naturale anche per rilassare i muscoli.

Le erbe del relax: le piante per rilassare i muscoli

Per sfruttare al meglio le erbe del relax per rilassare la muscolatura di addome, schiena, gambe… l’ideale è impiegarle a uso topico, con l’applicazione mediante massaggi rilassanti. Con le erbe è possibile preparare ottimi ungenti per massaggi rilassanti. Ecco quali erbe usare e come:

  • Il Rosmarino 

Il rosmarino è una spezia molto usata in cucina e i suoi estratti annoverano importanti proprietà. I suoi principi attivi sono in grado di alleviare i crampi mestruali e gli spasmi muscolari. Per tutte le proprietà: olio essenziale di rosmarino, all’interno della pagina informazioni su dove comprarlo, come usarlo e quanto costa.

  • La lavanda

Anche l’olio essenziale di lavanda può aiutare contro gli spasmi muscolari. L’olio del fiore di lavanda è noto come uno dei migliori rimedi naturali per rilassare i muscoli. Per tutte le proprietà e scoprire dove comprare e quanto costa, vi rimandiamo alla pagina dedicata all’olio essenziale di lavanda.

Per la preparazione degli unguenti a base di erbe del relax per rilassare le tensioni muscolari, vi basterà aggiungere poche gocce dell’olio essenziale scelto in un cucchiaio di olio vegetale, meglio ancora se olio di mandorla. E’ possibile usare anche miscele di più oli essenziali per avere effetti combinati: un unguento dato da olio di mandorle e un mix di oli essenziali quali lavanda, rosmarino e pompelmo, oltre a rilassare la muscolatura eserciterà un’azione attivante della circolazione sanguigna, ottimo per chi ha problemi di ritenzione idrica.

Per il benessere muscolare, oltre alle erbe del relax per rilassare i muscoli, è possibile sfruttare le proprietà benefiche dei sali di epsom.

Curarsi con le erbe, la pianta antinfiammatoria: l’artiglio del diavolo.

Fonti:
Attenuation of laboratory-induced stress in humans after acute administration of Melissa officinalis (Lemon Balm)”. Psychosom Med.

Chaiyana W., Okonogi S.”Inhibition of cholinesterase by essential oil from food plant”. Phytomedicine.

Pubblicato da Anna De Simone il 5 novembre 2015