Passiflora, proprietà e benefici

passiflora proprietà

Passiflora, proprietà e rimedi naturali usati in erboristera e fitofarmacia. Tutte le informazioni sulla passiflora, dalla coltivazione agli utilizzi, dagli integratori agli infusi fai da te.

La passiflora è apprezzata e coltivata in tutto il mondo. La sua coltivazione nasce sia a scopo ornamentale che a scopo terapeutico. La passiflora, infatti, è una pianta molto usata in omeopatia, erboristeria e medicina naturale. Come pianta ornamentale è usata per abbellire giardini e aiuole. I suoi colori bianco, azzurro e porpora attirano la nostra attenzione per la loro bellezza e celano interessanti proprietà molto apprezzate dai fautori dei rimedi naturali.

Il genere passiflora comprende quasi 500 specie, in ambito erboristico, tra le più apprezzate, figurano la Passiflora caerulea e la Passiflora incarnata. I fiori della passiflora sono commestibili, consumati soprattutto nei Paesi dell’America Latina.

Le foglie e le parti aeree della Passiflora incarnata contengono alcaloidi, flavonoidi, fitosteroli, acidi fenoli, cumarine, eterosidi cianogenici e tracce di olio essenziale.

Come coltivare la passiflora 

Chi intende avviare una piccola coltivazione di passiflora, sia a scopo ornamentale, culinario o fitoterapico, può sfruttare le nostre guide:

Passiflora, proprietà

In ambito erboristico sono sfruttate diverse parti della pianta: fiori, steli, foglie e frutti.

La passiflora annovera comprovate proprietà ansiolitiche. I rimedi erboristici vedono la passiflora sfruttata per la preparazione di rimedi per la cura e la prevenzione dell’ansia, per lenire lo stress, l’angoscia e l’insonnia dovuta all’agitazione.

La passiflora per calmare l’ansia

I principi attivi contenuti nella passiflora hanno un effetto quasi immediato e sono apprezzati per l’azione calmante esercitata nei confronti del sistema nervoso centrale.

  • Passiflora, rimedio naturale per lenire l’insonnia

Le tisane erboristiche a base di passiflora sono preparate in forma di infuso. L’infuso di passiflora è consigliato in caso di ansia, angoscia o insonnia: si consiglia l’impiego di due tazze al giorno. L’uso dei rimedi naturali non deve essere sottovalutato pertanto, per i dosaggi, vi rimandiamo al parare di un esperto erborista.

  • Passiflora, rimedio naturale per i disturbi d’ansia, nervosismo e tensione muscolare

La passiflora è considerato un sedativo naturale tanto che non sono pochi i prodotti che sfruttano i suoi principi attivi come ansiolitico naturale.

In genere, per gestire i disturbi d’ansia legati all’insonnia è consigliato l’uso degli infusi da prendere ogni sera. Chi soffre d’ansia generalizzata, può sfruttare la tintura madre di passiflora da assumere ogni mattina o gli integratori di estratto di passiflora.

La passiflora funziona davvero contro l’ansia?

Sì e a dircelo è una ricerca della Fondazione per le Iniziative delle Neuroscienze Globali con laboratori a Los Angeles. Le ricerche in questione erano 24 e hanno coinvolto più di 2.000 persone e hanno esaminato diverse erbe, tra queste la passiflora ha dimostrato una maggiore efficacia nel lenire i disturbi d’ansia.

La passiflora è utile in menopausa e contro i sintomi della sindrome mestruale

La passiflora è considerato un buon rimedio naturale per lenire i disturbi della menopausa e i sintomi della sindrome mestruale.

In fitoterapia, consigliano l’assunzione di preparati a base di passiflora per alleviare i classici disturbi della menopausa. Rivolgetevi al vostro erborista di fiducia per acquistare estratti secchi di passiflora necessari alla preparazione di tisane oppure integratori a base di passiflora da ingerire con abbondante acqua.

Tintura madre di passiflora

La tintura madre di passiflora è uno dei rimedi naturali più utilizzati per alleviare i disturbi della sfera nervosa. Grazie all’azione sedativa, infatti, la passiflora riesce a calmare ansia, angosce, insonnia e stress. Non solo, sembrerebbe essere utile per calmare menopausa e sindrome mestruale.

Ancora, gli alcaloidi aromatici contenuti nella tintura madre sembrerebbero esercitare un’azione antispasmodica così da rilassare la muscolatura liscia.

La tintura madre di passiflora è facile da trovare in commercio: vi basterà recarvi in erboristeria a sfruttare la compravendita online.

Su Amazon, un flacone da 60 ml di passiflora, si compra al prezzo di 12,90 euro con spese di spedizione gratuite. Per tutte le informazioni sul prodotto vi rimando alla pagina Amazon dedicata: “Bioalma“.

Integratori a base di passiflora

Gli integratori a base di passiflora sono altrettanto facili da reperire in commercio. Sono un valido aiuto per alleviare stress e ansia. Anche in questo caso vi consigliamo un prodotto selezionato per l’ottimo rapporto qualità presso e per il fatto che si tratta di integratori prodotti con passiflora coltivata con metodo biologico.

Un flacone di ben 200 compresse, su Amazon, si compra al prezzo di 11 euro con spese di spedizione gratuite. A causa di una minore concorrenza, il costo è decisamente superiore se vi rivolgete in erboristeria.

Per tutte le informazioni sul prodotto: Box di 200 compresse certificate da agricoltura biologica.

Pubblicato da Anna De Simone il 30 settembre 2017