Elettrocity: la ‘svolta elettrica’ del 2013

 Mobilità elettrica

Dopo aver aiutato i milanesi a toccare con mano i vantaggi della mobilità elettrica, la manifestazione Elettrocity inizia un giro d’Italia che la porterà nel 2013 con eventi importanti a Roma, Torino e Genova, in aggiunta alle quattro edizioni previste nel capoluogo lombardo e un Temporary Tour in altre 20 città italiane.

Quello che arriva potrebbe essere veramente l’anno della mobilità elettrica, a cominciare dai grandi centri urbani, e gli sponsor dell’evento itinerante Elettrocity non vogliono mancare l’occasione.

Il consuntivo 2012, anno del debutto milanese di Elettrocity, è da incorniciare e fa capire che la corsa è cominciata : 3.600 partecipanti alla tre giorni delle mobilità sostenibile organizzata a settembre nel temporary store di Via Foppa 49, 2.800 battesimi elettrici e oltre 250.000 euro di veicoli elettrici venduti.

Da quel momento Elettrocity non ha più smesso di crescere e si prepara così a un 2013 itinerante, in giro per l’Italia, con obiettivi importanti: 30.000 battesimi elettrici, per vendere in collaborazione con oltre 50 aziende e 200 dealer locali 3 milioni di euro di veicoli elettrici nei primi 6 mesi del 2013, educando almeno 100.000 italiani alla mobilità sostenibile.

Prima tappa a Milano dal 15 al 18 Marzo a Fiera Milano City all’interno di “Fa’ la cosa Giusta!”, Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, giunta alla X edizione, che sarà dedicata alla mobilità sostenibile. Sarà l’evento più importante mai dedicato alla mobilità elettrica in Europa con ben 3.500 mq dedicati alle prove e alla vendita di oltre 100 veicoli elettrici di ogni tipo e marca, dai personal mover alle automobili e ai veicoli commerciali. Sono attesi oltre 75.000 visitatori e previsti circa 10.000 battesimi elettrici da celebrare in tre giorni.

Dopo Milano, Elettrocity arriverà a Roma dal 21 al 24 Marzo ospite delle Officine Farneto, ex fabbrica progettata nel 1975 da Enrico del Debbio, oggi divenuta una delle location più glamour della Capitale. Anche a Roma sarà riprodotto il format di successo di Elettrocity con oltre 1.100mq allestiti per provare 60 veicoli diversi, alcuni in assoluta anteprima nazionale. Anche a Roma prove a pagamento, inviti mirati e pre-registrazioni all’evento dai primi di febbraio.

In primavera sono invece previsti anche gli appuntamenti di Torino (13 e 14 Aprile) e Genova (20-21 Aprile) e la partenza del Temporary Tour che raggiungerà tra i primi di maggio e la prima metà di luglio 20 città italiane, ospite delle amministrazioni più sensibili e attente allo sviluppo della mobilità sostenibile. Gli eventi locali dureranno un week end, avranno almeno 40 veicoli in prova e saranno accompagnati da una mostra sulla mobilità sostenibile aperta alle scuole e alla cittadinanza.

 

Pubblicato da Michele Ciceri il 13 dicembre 2012