Cuore in gola: cause e significato

Cuore in gola

Avere il cuore in gola è un modo di dire che può definire, esagerando, uno stato d’animo ansioso o agitato, oppure, non esagerando, una sensazione di palpitazioni e di tachicardia. Non va trascurata, soprattutto se la si avverte spesso, ma non pensiamo subito al peggio perché non sempre le cause sono gravi e legate a problemi di cuore. Ci sono molte situazioni in cui ci si trova con il cuore in gola pur essendo sanissimi.



Sentire il cuore in gola

Quando si dice di avere il cuore in gola si hanno le palpitazioni o, meglio cardiopalmo, e quello che si avverte è la surreale sensazione che il cuore stia saltando un battito oppure che ne stia facendo troppi, più del necessario.

Quando si sente il cuore in gola si avverte qualcosa di anomalo al torace, oppure alla gola o al collo, può accadere sia se si è a riposo, sia se si sta facendo attività fisica, dipende molto anche dalle cause.

Cuore in gola

Cuore in gola: cause

Emozioni forti, anche positive, possono creare palpitazioni come lo può fare l’attività fisica intensa. Ci sono poi farmaci come i diuretici e i decongestionanti, sostanze come caffeina, alcol, fumo e droghe, e patologie, come i disturbi della tiroide o l’anemia, che possono essere all’origine di questa sgradevole sensazione.

Senza andare a pensare a cause assurde, il cuore in gola può essere dovuto alla carenza di sonno o ad un pasto particolarmente speziato, ad un periodo di nervosismo, stress, ansia.

Chi è colto da un attacco di panico può avere come sintomo anche le palpitazioni e il cardiopalmo, anche le variazioni ormonali possono far provare una sensazione di cuore in gola.

Ci sono anche cause più gravi, veri e propri problemi di salute, come l’ipertiroidismo, l’ipoglicemia, la febbre e la disidratazione cronica, senza contare i veri e propri problemi al cuore.

Cuore in gola

Cuore in gola: sensazione

Quando il cuore batte più veloce si parla di tachicardia, quando batte più forte, può essere extrasistole, cioè battito prematuro, non sono situazioni pericolose ma da tenere sotto controllo senza panico. Questa sensazione di avere il cuore nella gola può essere accompagnata da altre come vertigini, capogiri, svenimenti, difficoltà a respirare, dolori, sensazione di pressione o tensione al petto, iper sudorazione. In questi casi è meglio farsi visitare da uno specialista.

Cuore in gola: significato

Quando si parla di cuore in gola si intende sia la sensazione che esso batta più forte sia che batta più velocemente, sia che batta in modo irregolare. Le cause, come abbiamo visto, possono essere insulse o gravi, o mediamente preoccupanti, è quindi meglio indagarle e non farsi venire il cuore in gola per il cuore in gola.

Nella maggior parte dei casi le palpitazioni non sono pericolose e scompaiono senza alcuna terapia, in altri si rivelano un sintomo di disturbo cardiaco e richiedono una attenta e pronta terapia. E’ sempre meglio fare una visita di controllo, al massimo ci prescriveranno una camomilla!

Cuore in gola e battito irregolare

Le palpitazioni rientrano anche nella gamma dei sintomi di un’aritmia che è un problema del ritmo o della frequenza del battito cardiaco a sua volta sintomo di disturbi cardiaci. Una aritmia può essere legata ad infarto, insufficienza cardiaca, problemi a carico delle valvole o del muscolo cardiaco. Non è frequente che il cuore in gola ci conduca ad una diagnosi si aritmia, capita in meno della metà dei casi.

Cuore in gola

Cuore in gola: ansia

L’ansia è una delle cause più frequenti, proprio per questo non è il caso di andare in panico non ottenendo che un aggravamento delle palpitazioni.  Sensazioni forti come l’ansia, ma anche la paura o lo stress possono farci sentire il cuore che batte più forte o più in fretta del normale.

Cuore in gola a riposo 

A volte ci viene prescritto di stare a riposo e cercare di rilassarci quando il cuore batte più forte o in fretta. Se non siamo tipi rilassati di natura, non è così semplice imporsi di esserlo, ma in nostro aiuto ci sono rimedi naturali come tisane e infusi da sorseggiare cercando di godersi la vita senza ansia. Se ne trovano per tutti i gusti, in commercio, anche on line, su Amazon, dove con 32 euro si può fare il pieno di té alle erbe di qualità e naturali.

Se vi è piaciuto questo articolo continuate a seguirmi anche su TwitterFacebookGoogle+Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Pubblicato da Marta Abbà il 16 ottobre 2017