Capire le crepe nei muri, dal problema alla soluzione

crepe nei muri cause

Crepe nei muri, facili da vederle ma non sempre è semplice capire qual è l’origine di un problema che spesso è più grave di quanto si possa immaginare. Non è un semplice cambiamento estetico del muro di casa, c’è qualcosa di più che occorre conoscere per non sottovalutare le gravi problematiche alle quali va incontro l’edificio se non si interviene per tempo. Tempo fa avevamo già trattato l’argomento con l’articolo “Come eliminare le crepe nei muri” ma per capire meglio il problema abbiamo chiesto aiuto ad un esperto, l’Ing. Marco D’Attoli di GEOSEC, che da oltre 15 anni studia e si occupa di queste problematiche.



Perché vengono le crepe nel muro? Quali sono le cause?

La crepa nel muro è spesso sintomo di un problema strutturale dell’edificio le cui cause sono da ricercarsi in cambiamenti climatici estremi ed eventi sismici. Inverni rigidi e piovosi alternati da lunghi periodi di caldo e siccità stressano il terreno portandolo al cedimento con inevitabili ripercussioni sulla stabilità del suolo e delle fondamenta della casa.

Altre cause sono da ricercarsi nello scarico di acque piovane o perdita d’acqua dalle tubature o contatori vicino alla casa, in scavi profondi effettuati nelle vicinanze dell’immobile o nella presenza di alberi con radici estese nei pressi dell’edificio.

Come risolvere il problema di crepe nei muri?

Per risolvere il problema delle crepe nei muri è sconsigliabile utilizzare metodi fai da te perché questi interventi sono provvisori, migliorano temporaneamente solo l’estetica della parete nascondendo il vero problema alla base.

Ogni crepa nel muro è diversa e non si applica sempre la stessa soluzione, è necessario affidarsi ad esperti del settore affinché tramite una perizia possano valutare l’entità del cedimento proponendo la soluzione di consolidamento più appropriata alla risoluzione del problema.

Occorre infatti effettuare un’analisi preliminare della situazione in cui versano il terreno e le fondamenta della casa per poi pianificare un intervento di consolidamento.

crepe nei muri

Consolidamento delle fondamenta, quali sono le soluzioni?

Le principali soluzioni sono il consolidamento del terreno di fondazione tramite iniezioni di resine espandenti ed il consolidamento delle fondazioni tramite micropali.

La prima soluzione prevede una serie di iniezioni di resina espandente da effettuarsi nel terreno che sostiene la costruzione e dopo aver effettuato dei micro fori nei pressi dell’edificio si procede all’iniezione di speciali resine; la resina espandendosi aumenta il suo volume andando a riempire le lacune generatesi nel terreno consolidandolo.

La seconda soluzione dei micropali invece vengono utilizzati per consolidare le fondazioni ovvero appoggiarle più in profondità superando il terreno ammalorato in luogo di strati più robusti; i pali presso infissi vengono dapprima spinti in profondità nel terreno con martinetti idraulici e poi fissati alla fondazione esistente (se idonea) andando a migliorare la stabilità dell’edificio. L’installazione di micropali presso infissi può anche essere associata ad iniezioni di resina espandente, qualora sia necessario intervenire sia sulle fondazioni che sul terreno.

crepe nei muri geosec

Abbiamo capito che il problema non è nel muro ma nel terreno e nelle fondamenta, ma come è possibile vedere il problema sotto la casa senza tecniche invasive?

In GEOSEC, grazie al metodo di controllo dell’intervento d’iniezione tramite tomografia elettrica 4D live, siamo in grado di monitorare come un “ampio occhio elettronico” ciò che accade nel terreno prima, soprattutto DURANTE e dopo il trattamento e senza effettuare scavi o procedure invasive valutando in tempo reale i cambiamenti che avvengono nel consolidamento.

La nostra è una soluzione altamente tecnologica e da noi brevettata, che garantisce la miglior esperienza applicativa in quanto inventori del metodo, dunque risultati efficaci e permanenti nel tempo. È per questo che con fierezza possiamo dire che “noi sappiamo cosa c’è sotto”!

crepe nei muri soluzione

Per maggiori informazioni o per un sopralluogo gratuito clicca qui.

Pubblicato da Matteo Di Felice il 10 ottobre 2017