Crema antirughe fai da te contorno occhi

crema fai da te contorno occhi

Crema antirughe fai da te contorno occhi: ecco un rimedio al 100% naturale per combattere in maniera efficace e senza effetti collaterali le fastidiose zampe di gallina.

 

Il contorno occhi è una zona molto delicata del viso; le prime piccole e fastidiose rughe compaiono proprio intorno agli occhi.Per combattere le antiestetiche zampe di galline non è necessario ricorrere a prodotti specifici che troviamo in commercio, esistono rimedi naturali efficaci che possono essere preparati in casa.

In questa pagina vi illustreremo alcune ricette fai da te per il contorno occhi in grado di levigare e ringiovanire la pelle; non sono per niente complicate da preparare a casa e soprattutto sono naturali al 100%. Le potrete utilizzare tutti i giorni.

Perché compaiono le rughe intorno agli occhi?

Tutta la zona intorno agli occhi è molto delicata e risente non solo dell’azione del tempo, ma anche di altri fattori:

  • Esporsi troppo al sole, soprattutto nelle ore più calde. Procuratevi degli occhiali da sole di buona qualità ed evitate di esporvi nella fascia oraria compresa tra le 12 e le 15.
  • Trascurare la vista oppure usare lenti non adeguate. Se ci sforziamo continuamente di vedere meglio, provochiamo una tensione nell’area intorno agli occhi.
  • Stare troppo tempo al PC o al televisore. Provocano tensione e affaticamento degli occhi che si ripercuotono sulla muscolatura del viso.
  • Bere poca acqua: come il resto della pelle, anche questa zona si demineralizza e perde tono se non beviamo abbastanza acqua
  • Usare cosmetici di bassa qualità: lozioni e trucco di cattiva qualità possono, alla lunga, danneggiare la pelle, soprattutto nelle zone più sensibili.
  • Trascurare la zona del contorno occhi: molte donne utilizzano un’unica crema per tutto il viso. Tuttavia, il contorno occhi ha bisogno di più nutrienti, soprattutto quando la pelle è secca o sensibile.
  • Carenze nutrizionali: se la nostra alimentazione non contempla sostanze nutritive necessarie, è difficile che la pelle sia idratata ed elastica.
  • Fumare: peggiora molto l’aspetto della nostra pelle.

Perchè una crema antirughe fai da te contorni occhi?

  • Preparare una crema antirughe in casa presenta tantssimi vantaggi:
  • È più economica: una buona crema per il contorno occhi di solito ha un costo elevato
  • Sappiamo che contiene ingredienti di altissima qualità
  • Si evita la presenza di conservanti, parabeni e altre sostanze dannose per la salute
  • Si può realizzare in base alle esigenze della nostra pelle
  • Possiamo aggiungere oli essenziali per conferire alla crema il profumo che più gradiamo
  • Può essere un regalo favoloso e originale per un’amica.
  • È molto semplice da preparare.

Crema antirughe fai da te contorno occhi, gli ingredienti

  • 15 grammi di cera d’api: serve a solidificare la miscela di oli, ad attenuare le rughe, calmare la pelle e mantenerne l’idratazione naturale
  • 15 grammi di Olio di Argan: serve per nutrire in profondità, schiarisce le macchie, ammorbidire e levigare la pelle
  • 5 grammi di Olio di rosa mosqueta: ricavato dalla rosa canina, è uno degli oli più rigeneranti e nutrienti che ci sia. È anche un ottimo cicatrizzante.
  • 10 gocce di Olio essenziale di geranio: aiuta a rigenerare la pelle e attenua le borse sotto gli occhi
  • Un vasetto sterilizzato a chiusura ermetica

Crema antirughe fai da te per il contorno occhi, la preparazione

  1. Versate nel vasetto di vetro tutti gli ingredienti e chiudetelo
  2. Fate scaldare a bagnomaria il vasetto, fino a che la cera si sia sciolta e si possa mescolare bene
  3. Con l’aiuto di un cucchiaino o una spatolina, mescolate per bene il tutto fino a ottenere un composto omogeneo
  4. Lasciate raffreddare

Crema antirughe fai da te contorno occhi, indicazioni utili

  • Non serve conservare in frigorifero: i suoi ingredienti si conservano a temperatura ambiente
  • La crema può essere applicata la mattina e prima di andare a letto
  • Al momento dell’applicazione, praticare un delicato massaggio, dall’interno all’esterno e verso l’alto.

Ti potrebbe interessare anche

Pubblicato da Anna De Simone il 7 maggio 2016