Crackers fatti in casa

Crackers fatti in casa

Crackers fatti in casa: ricetta classica o integrale, crackers fatti in casa senza lievito a mano o con il bimby. Tutte le istruzioni su come si fanno i crackers.

C’è chi li chiama crackers e chi salatini fatti in casa e sono la risposta rapida per soddisfare un leggero languorino. in questa pagina vedremo come fare i crackers in casa in modo semplice e veloce.

Possiamo usare la ricetta classica o con piccole modifiche per ottenere cracker speziati, aromatizzati o arricchiti con semi. I crackers sono economici, pratici da preparare e saporiti, quindi perché non farli in casa per confezionare merende salubri o portare in tavola salatini su misura del proprio palato!

Crackers fatti in casa senza lievito

salatini fatti in casa rappresentano uno sfizioso “spezza fame”, possono essere serviti da soli o accompagnati con formaggi e salumi. Ecco la ricetta veloce e e senza lievito.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di farina
    Potete scegliere una farina senza glutine per la versione dei salatini gluten free o una farina integrale per i crackers integrali.
  • 100 ml di acqua
  • 40 ml di Olio extravergine d’oliva
  • 6 gr di sale
  • 2 cucchiai da tavola di olio extravergine d’oliva
  • semi o spezie (opzionale)

Procedimento:

  • 1) Preparate l’impasto
    Lavorate la farina unendo, gradualmente, gli ingredienti umidi quali acqua e 40 ml di olio. Aggiungere il sale e impastate bene fino a ottenere un composto liscio e ben amalgamato. Coprite l’impasto senza lievito e lasciate riposare per mezz’ora.
  • 2) Stendete la sfoglia
    Trascorsi i 30 minuti, stendete l’impasto per ricavare una sfoglia sottile. Se disponete di una macchina per fare la pasta in casa potete usarla, altrimenti andrà bene il matterello.
  • 3) Forme
    Con una rotella, tagliate dei rettangoli e disponeteli su una teglia foderata con carta da forno.
  • 4) Aromatizzare
    Spennellate i crackers fatti in casa con poco olio e cospargete sopra le spezie a scelta.
  • 5) Cottura
    Pre-riscaldate il forno a 190 °C e fate cuocere i cracker fatti in casa per 15 – 20 minuti fin quando la superficie non sarà dorata e i salatini risulteranno croccanti.

Come aromatizzare i cracker fatti in casa?
Per la ricetta appena vista potete aggiungere 2 cucchiai di semi di sesamo, delle foglie di origano essiccate, della paprika o del rosmarino.

Potete aggiungere all’impasto dell’aglio in polvere, del formaggio o del concentrato di pomodoro facendo attenzione a diminuire la quantità di acqua impiegata per non avere un impasto troppo umido.

Se amate il sale e non avete problemi di ipertensione potete cospargere la superficie con dei chicchi di sale.

Crackers senza glutine fatti in casa

Per la versione senza glutine, sostituite i 250 grammi di farina visti in precedenza con un mix di farina senza glutine. Potete usare la farina che preferite o scegliere le miscele per prodotti da forno, infatti, chi preferisce le miscele pronte all’uso e selezionate dagli esperti di settore, può sfruttare uno dei tanti produttori di farine senza glutine presenti sul mercato. Tra i marchi più popolari vi sono le farine Molino DallaGiovanna. Per tutte le informazioni vi rimando alla pagina: Farina Speciale Per Pane E Pizza Senza Glutine. Per il procedimento e gli altri ingredienti seguite la ricetta dei crackers senza lievito.

Crackers integrali fatti in casa

Per fare i crackers integrali in casa vi consigliamo di usare 200 grammi di farina integrale e 50 grammi di farina di grano duro o semola così da ottenere un impasto più facile da gestire e un prodotto finito più croccante. Per il procedimento dei crackers integrali e gli altri ingredienti da usare seguite la ricetta dei crackers senza lievito.

Crackers fatti in casa a mano o con bimby

Questa è la ricetta con lievito e può essere fatta a mano o con il bimby. Ecco gli ingredienti per preparare circa 30 crackers.

  • 200 gr di farina
  • 50 gr di burro
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
    (quello per torte salate)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 90 ml di acqua
  • erbe aromatiche o spezie (opzionale)

Per il procedimento a mano, seguite la ricetta del cracker senza lievito mentre per la ricetta con il bimby ecco le velocità da impostare:

  • 1) Nel boccale del bimby inserite la farina, il burro a pezzetti, il lievito e il sale. Impostate velocità 5 per 30 secondi.
  • 2) Aggiungete l’acqua e con la vel. Spiga proseguite per 3 minuti.

Adesso che avete ottenuto l’impasto, non dovete fare altro che stenderlo e seguire quanto visto nella ricetta dei crackers senza lievito… L’unica differenza, una volta stesa la sfoglia, bucherellate la superficie con una forchetta.

Se volete ottenere dei cracker vegan o semplicemente più leggeri, sostituite il burro con l’olio extravergine d’oliva.

Pubblicato da Anna De Simone il 17 luglio 2016