Come tagliare bottiglie di vetro

come tagliare bottiglie vetro

Ti sei mai chiesto come tagliare bottiglie di vetro? Sappi che non è così difficile come molti immaginano. Il taglio di una bottiglia è piuttosto semplice se si esegue con gli strumenti giusti. Esistono diversi modi per tagliare bottiglie di vetro e in questa pagina ne esamineremo qualcuno cosicché tu possa scegliere quello che ti sembra migliore.

Come tagliare bottiglie di vetro: istruzioni e modi diversi per tagliare bottiglie di vetro senza particolari attrezzature.

Tagliando bottiglie di vetro possiamo dare vita a diversi oggetti di fai da te: è possibile realizzare lampade, vasi, bicchieri, lampadari, portacandale, portapenne e tanto altro ancora.

Come tagliare bottiglie di vetro senza tagliavetro

La precisione di questa tecnica lascia un po’ a desiderare perché la linearità del taglio è affidata a un pezzo di spago e al nodo che farai, tuttavia, eseguendo ogni passo con estrema attenzione, si possono ottenere buoni risultati. Cosa ti serve?

  • Acetone
    va bene anche alcool etilico o l’acetone che usi per togliere lo smalto.
  • Spago
    andrà bene uno spago dal diametro di pochi millimetri.
  • Fiammiferi
    puoi usare anche un accendino.
  • Contenitore da riempire con acqua gelata e ghiaccio
    il contenitore dovrà essere abbastanza capiente da alloggiare la bottiglia.
  • Bottiglia
    Una qualsiasi bottiglia di vetro da riciclare.
  • Carta abrasiva
    ti servirà carta abrasiva di differente grana.

taligare bottiglie

La prima cosa da fare è impregnare lo spago in acetone e annodarlo all’altezza esatta in cui vuoi praticare il taglio del vetro. Annoda saldamente. Con un fiammifero, dai fuoco al filo assicurandoti di stare abbastanza lontano dalla fiamma. In questa fase ti consiglio di prendere tutte le misure di sicurezza affinché questo fai da te possa avvenire senza rischi.

bottiglia vetro taglio

Ruota la bottiglia facendo in modo che la fiamma e il calore si distribuisca in modo uniforme su ogni lato. Fai bruciare per almeno 15 secondi e poi, rapidamente immergi la bottiglia nel contenitore con acqua e ghiaccio. Ripeti questa procedura fin quando la bottiglia non si taglierà esattamente in prossimità dello spago.

Con la carta abrasiva, carteggia lungo i bordi della bottiglia fin quando non saranno lisci e non taglienti.

Come tagliare bottiglie di vetro con tagliavetro

In commercio esistono diversi cutter per tagliare bottiglie di vetro. Grazie ai cutter taglia bottiglie è possibile ottenere una sezione di taglio perfettamente liscia e uniforme. Il procedimento è più rapido e con lo stesso investimento in termini di tempo, si potranno ottenere diverse bottiglie tagliate.  Tra i vari cutter presenti sul mercato ve ne segnaliamo due.

taglio bottiglie vetro

Lanmu Cutter

Questo taglia-bottiglie è nato come concept su kickstarter e, a seguito del forte successo ottenuto nella campagna di raccolta fondi, è diventato un oggetto tanto popolare da finire in vendita su Amazon!

taglia vetro per bottiglie

Basterà poggiare la bottiglia sulla base Lanmu, esattamente all’altezza in cui si desidera recidere e… tagliare! Sarà vostra premura, a seguito del taglio, carteggiare con carta abrasiva di grana fine per rendere la superficie dell’ex bottiglia più liscia. Il prezzo dell’oggetto è di 17,99 euro con spese di spedizione gratuite.

Per tutte le info: LANMU Bottle Cutter

Nonostante la fama del Lanmu Bottele, gli utenti che hanno testato i prodotti in prima persona sembrano preferire un taglia bottiglie di vetro composte da una base, una punta taglia-vetro e degli incastri per ancorare le bottiglie. Questi strumenti, in genere, presentano una base in materiale plastico ma per preservarne l’impiego vi consigliamo di sceglierle in metallo. Tra le proposte di mercato vi segnaliamo, lo strumento per tagliare le bottiglie di vetro è proposto al prezzo di 30,99 € con spese di spedizione gratuite.

Come tagliare bottiglie di vetro con Dremel

Se avete un utensile elettrico multiuso come il Dremel potete tagliare le bottiglie di vetro nel giro di pochi minuti. Tutte le istruzioni sonno contenute nell’articolo guida Come tagliare il vetro.

Attenzione! 
Qualsiasi sia il fai da te scelto, assicuratevi di operare in piena sicurezza e ricordatevi di passare la carta abrasiva sulla superficie del vetro tagliato così da levigarla e renderla meno tagliente.

 

Pubblicato da Anna De Simone