Come si abbatte un albero

come si abbatte un albero

Come si abbatte un albero: la tecnica di abbattimento di un albero. Dai permessi necessari (o quando agire senza permesso) alle istruzioni del taglio con la motosega.

In questo articolo vi spiegheremo come abbattere un albero in piena sicurezza spiegandovi come si esegue la tecnica del taglio per ottenere l’angolo che determina la caduta del tronco.

Prima di vedere come si abbatte un albero, leggete attentamente tutti i nostri consigli su come utilizzare la motosega perché per abbattere un albero sarà necessario utilizzare questo attrezzo, soprattutto se il tronco è di circonferenza rilevante. Fate attenzione a seguire tutte le norme di sicurezza indicate dal produttore della vostra motosega perché questo apparecchio potrebbe ferirvi gravemente.

L’uso della motosega per abbattere un albero

Per tagliare un albero in sicurezza indossate abbigliamento da lavoro protettivo: pantaloni con imbottiture antitaglio capaci di bloccare il movimento rotatorio della catena, calzature con suola antiscivolo e punta antischiacciamento per la salvaguardia dei piedi, guanti antitaglio, cuffie per proteggersi dal rumore e occhiali per proteggere la vista.

Non sottovalutate l’utilizzo di abbigliamento antitaglio, guanti in primis! Le fibre di questo abbigliamento tecnico da lavoro sono state studiate per arrestare la catena della motosega in caso di contatto. Nessuno operato redi settore dovrebbe provare ad abbattere un albero senza indossare guanti antitaglio e abbigliamento tecnico di sicurezza.

Un buon paio di guanti antitaglio si compra su Amazon al prezzo di 22,65 euro con spese di spedizione gratuite. Al momento dell’acquisto, non lesinate sul prezzo perché ne va della vostra salute e, a prescindere dal modello che sceglierete, assicuratevi di comprare un prodotto come quello indicato nei link utili, cioè con certificazione di sicurezza in grado di proteggervi dalla catena della motosega.

Sul prodotto dovrà essere indicata la normativa EN 381-7 e il livello di omologazione. Idem per pantaloni antitaglio.

Link utili da Amazon: Guanti antitaglio certificati Oregon

Link utili da Amazon: pantaloni antitaglio Oregon

I pantaloni segnalati sono omologati per arrestare la lama a una velocità massima di circa 75 km/h. A prescindere dal modello che sceglierete, ci raccomandiamo di controllare che si tratta di prodotti a norma.

Quando volete tagliare un albero con motosega ricordate che la catena di una motosega professionale raggiunge velocità anche di 70 – 80 km/h. Per motosega a uso hobbistico la velocità scende a 50 km/h. Controllate lo strumento che avete.

Miscela per motosega

Altri suggerimenti per abbattere l’albero con la motosega in piena sicurezza: quando rifornite la motosega di carburante, non fumate e fatelo lontano da fonti di calore! Potrebbe interessarvi: come preparare la miscela per la motosega.

Prima di iniziare con l’abbattimento dell’albero, aprite il carburatore della motosega ed eliminate eventuali impurità lasciate dagli ultimi impieghi. Questo allungherà la vita del vostro strumento di lavoro.

Come abbattere un albero, preliminari necessari

Prima di tagliare il tronco principale dell’albero, fate pulizia rimuovendo i rami laterali ma non tagliate i rami che stanno al di sopra della vostra testa. Nel tagliare i rami intorno al tronco principale, trasmettete il peso della motosega sul ramo in modo da non sforzare la schiena inutilmente.

Quando volete abbattere un albero, che sia un pino o un albero dalle dimensioni meno importanti, scegliete attentamente la direzione della caduta.

Cosa occorre per abbattere un albero?
Una motosega, una zeppetta angolare ed eventualmente una corda per direzionare la caduta se avete dubbi sulla vostra capacità nel tagliare e preparare l’angolo di caduta.

Come si abbatte un albero

Sul lato della caduta!

Segate la parte inferiore del tronco proseguendo dall’altro in basso. In questa fase dovete “disegnare” (ritagliare) un triangolo nel tronco sul lato in cui desiderate la caduta. Rispettate un angolo di 45° in rapporto al tronco e poi continuate a segare parallelamente al suolo. La profondità del taglio deve corrispondere a 1/4 del diametro del tronco.

abbattere albero

Sul lato del taglio!

Dal lato opposto, fate un taglio per innescare la caduta. Il taglio da operare dovrà essere eseguito 2 cm più sopra al taglio parallelo al suolo presente sul lato della caduta. Tra l’incisione e il taglio, lasciate una distanza, si tratta dello “spigolo di rotazione” che si spezzerà direttamente al momento dellabbattimento dell’albero.

Per favorire il ribaltamento e guidare la caduta dell’albero, impiegate delle zeppette angolari.

Appena prima della caduta, quando avrete ascoltato un leggero crepitio all’interno del tronco allontanatevi velocemente. Prima di avviare l’abbattimento posate la motosega. La distanza di sicurezza dove poter attendere la caduta dell’albero è di almeno 5 metri.

Abbattere un albero senza permesso

Il Regolamento per la tutela dell’Ambiente con l’art. 2.2 impone la richiesta di permessi per abbattere alberi. Il permesso va chiesto solo se l’albero da abbattere ha tronco principale con un determinato diametro.

Quando va chiesto il permesso di abbattimento albero

E’ necessario un permesso per abbattere gli alberi che hanno una circonferenza del tronco di almeno 80 cm e con un’altezza di almeno 130 cm. Il permesso è necessario sia che si trovino in aree pubbliche o in aree private.

Quando baste una comunicazione scritta

Se il tronco dell’albero che volete abbattere ha una circonferenza inferiore agli 80 cm potete procedere senza permesso, ma dovrete ugualmente fare una segnalazione. E’ necessario inviare, prima dell’abbattimento dell’albero, una semplice comunicazione scritta all’Ufficio Verde da inoltrare con Raccomandata A/R. Nella comunicazione si dichiara che procederete all’abbattimento dell’albero e bisognerà inserire una foto che ne possa evidenziare la circonferenza effettiva del tronco con misura rilevata da metro a nastro.

Pubblicato da Anna De Simone il 9 febbraio 2017