Come riutilizzare le bucce di limone

come riutilizzare le bucce di limone
Avete appena fatto la crema di limoncello e non sapete cosa farvene delle bucce di limone? In questo articolo vi illustreremo come riutilizzare le bucce di limone per creare dei detersivi, per fare la pulizia del viso, per creare piantine, ecc. Insomma gli impieghi sono svariati, vediamone qualcuno nel dettaglio.


Come riutilizzare le bucce di limone per la pulizia del viso
Per purificare la pelle del viso possiamo ricorrere alla buccia del limone. Per l’applicazione ecco come procedere:

  1. Effettuate una perfetta pulizia del viso con latte detergente naturale e acqua tiepida
  2. Prendete poi la buccia e massaggiatevi il viso come se fosse un tonico, tamponando direttamente sulla vostra pelle, soprattutto sui punti dove riscontrate la presenza di acne.

Come riutilizzare le bucce di limone per creare candele profumate
Con le bucce di limone possiamo dar vita a candele dal profumo di agrumi. Ecco come procedere:

  1. Dopo aver usato e spremuto i vostri limoni, pulite per bene l’interno con dell’acqua e riempitelo il loro con della cera sciolta e in mezzo aggiungete uno stoppino
  2. Lasciate che la cera si raffreddi ed ecco pronta la vostra candela profumata.

Come riutilizzare le bucce di limone per creare detersivi
Grazie alle bucce di limone possiamo ricavare dei detersivi per pulire le superfici in maniera bio e conveniente. Ecco come procedere:

  1. Mettete le bucce di limone in un barattolo di vetro
  2. Versate sopra 3 tazze di aceto bianco fatto bollire in precedenza
  3. Chiudete e lasciate riposare per alcune settimane
  4. Trascorso il tempo, utilizzare un colino per ricavare l’infuso e versatelo in una bottiglia spray con ½ tazza di aceto, una tazza d’acqua e un cucchiaio di sapone neutro.

Come riutilizzare le bucce di limone per creare piantine
Con la buccia di limone potete realizzare una simpatica piantina: basta utilizzare la metà della buccia come vaso, quindi riempire l’interno con un po’ di terriccio……ed ecco pronta da coltivare la vostra piccola piantina!

Come riutilizzare le bucce di limone per creare canditi con zucchero degli ottimi canditi di agrumi. Ecco come procedere:

  1. Tagliate le scorze di limone a strisce ed eliminate la parte bianca, lasciando solo la parte gialla
  2. Riponete le strisce per tre giorni in una ciotola piena di acqua, cambiandola almeno due volte al giorno
  3. Fatto ciò, asciugatele e pesatele tutte: il loro peso deve essere l’equivalente dello zucchero che andrete ad utilizzare
  4. Mescolate in un pentolino le strisce e lo zucchero, aggiungete un po’ d’acqua e portate ad ebollizione. Rifate questa operazione tre volte al giorno con lo stesso sciroppo, per 3 giorni: fino a quando le scorze non diventeranno trasparenti. Se lo zucchero si scioglie troppo, aggiungetene altro

Pubblicato da Anna De Simone