Come installare un lampione da giardino

lampione da giardino

Come installare un lampione da giardino: la guida completa all’installazione di un lampione da giardino con o senza corrente elettrica.

Il modo più semplice perinstallare un lampione da giardinoconsiste nell’impiego di lampioni a energia solare: questi non necessitano di alcun allaccio alla rete elettrica di casa in quanto si autoalimentano con un pannello fotovoltaico integrato. In mancanza di un sistema di illuminazione fotovoltaicoda giardino, sarà necessario predisporre unallaccio elettrico, bisognerà portare elettricità nel punto in cui intendete installare illampione.

Perinstallare un lampione da giardinosarà necessario far predisporre l’alimentazione elettrica nel punto esatto in cui sorgerà illampione. Il cosiddetto “allaccio elettrico”dovrà avvenire mediante un cavo interrato per esterni, collegato alla scatola di derivazione più vicina. Il cavo dovrà essere avvolto mediante una guaina corrugata e dovrà raggiungere il sito in cui montare illampione, per gestire al meglio il cavo elettrico bisognerà realizzare una piccola base in cemento che sarà nascosta dall’asse del lampione, dal vialetto o dall’eventuale manto erboso del nostro giardino.

Nel punto in cui arriva l’alimentazione elettrica, realizzate una piccola buca squadrata nella quale immettere una cassaforma con tavolette di legno. Nella cassaforma si dovrà far colare qualche chilogrammo di cemento, il tanto che basta per riempire i vuoti intorno al cavo elettrico e assicurarsi una superficie piana. Nel colare il cemento, bisognerà mantenere la guaina con il filo elettrico al centro così da facilitare l’operazione diinstallazione del lampione da giardino. La piccola scatola di cemento vi servirà per supportare la struttura verticale dellampione. Solo quando il cemento si sarà consolidato sarà possibile proseguire con l’installazione.

Utilizzando la base dellampione da installare, operate dei fori sulla scatola di cemento in corrispondenza agli agganci del lampione. I fori vanno operati con un trapano munito di punta da muro del diametro corrispondente a quello dei fischer previsti per l’ancoraggio del lampione. Asportate la guaina superflua dal fino dell’allaccio elettrico: il conduttore di terra si collega all’interno della piantana, mentre le giunzioni di fase e neutro si effettuano con morsetti a cappellotto rispettando i colori dei cavi. Di solito, ilampioniprevedono uno spazio destinato sotto la base destinato ad alloggiare le eccedenze dei cavi. Effettuate gli allacci e per ogni dubbio contattate il produttore dellampioneacquistato.

Per evitare i lavori legati all’allaccio elettrico, la soluzione migliore prevede l’installazione dilampade solari da giardino.

Pubblicato da Anna De Simone il 25 Dicembre 2016