Come fare i cantucci, la ricetta

come fare i cantucci
I cantucci, chiamati anche biscotti di Prato, sono uno dei dolci più famosi della Toscana. Sono ottimi a fine pasto accompagnati con un buon bicchiere di vino. Prepararli in casa è semplicissimo; non occorre essere esperti pasticceri.

I cantucci sono degli ottimi biscotti da regalare in ogni occasione. Vediamo nel dettaglio come fare i cantucci in casa seguendo la nostra ricetta passo per passo.

Come fare i cantucci, gli ingredienti

  • 5 uova biologiche
  • 200 grammi di margarina
  • 100 grammi di strutto;
  • 300 grammi di canditi
  • 200 grammi di uvetta;
  • 800 grammi di zucchero;
  • 1 buccia di arancia grattata
  • 1 buccia di limone grattata
  • 1 bustina di cannella
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 1 kg. di farina tipo 00
  • Zucchero a velo.

Raccomandazione importante: assicuratevi che il limone e l’arancia non abbiano subito trattamenti chimici

Come fare i cantucci, la preparazione

  1. Mettete l’uvetta in una terrina con dell’acqua tiepida per farla rinvigorire
  2. A seguire, prendete i canditi e frullateli nel frullatore, insieme allo zucchero semolato
  3. Trascorso il tempo necessario, strizzate l’uvetta, lasciandola in una ciotolina
  4. Sbattete le uova in una terrina molto capiente poi aggiungete man mano la margarina, lo strutto, lo zucchero, gli agrumi grattugiati, la cannella, il lievito, la farina, il lievito, i canditi, l’uvetta poi mescolate per bene il tutto fino ad amalgamare tutti gli ingredienti: prestate attenzione all’inserimento di ogni nuovo ingrediente, assicuratevi che si amalgami bene con l’impasto
  5. Se riscontrate delle difficoltà a lavorare l’impasto, potete aggiungere un goccio di latte se troppo sodo, oppure della farina se troppo liquido.
  6. A questo punto, preriscaldate il forno a 180° gradi, così da avere la temperatura giusta al momento di infornare;
  7. Prendete delle teglie forno e rivestite con un foglio di carta forno
  8. Con l’impasto ottenuto, realizzate dei grossi salsicciotti, leggermente schiacciati ed adagiateli a debita distanza, nelle teglie. Per far si che i cantucci abbiano tutti la stessa forma potete acquistare delle formine per cantucci e una volta disteso l’impasto potete procedere nel ritagliare le forme tutte uguali. Quando non è più possibile ricavare altri cantucci potete procedere a re impastare per qualche secondo, e distendere nuovamente l’impasto, fino a quando non avrete terminato tutto l’impasto.
  9. Mettete a cuocere in forno caldo, per circa 20 minuti, fino a che risultano leggermente dorati
  10. Spegnete il forno ma attendete qualche minuto, prima di aprire lo sportello
  11. Togliete quindi le teglie dal forno e lasciate raffreddare
  12. Una volta completamente raffreddati, spolverate con lo zucchero a velo i biscotti e tagliateli orizzontalmente, realizzando i cantucci
  13. Mettete in ultimo i cantucci in un piatto da portata e servite a tavola

Indicazioni utili: per far si che i cantucci abbiano tutti la stessa forma potete acquistare delle formine per cantucci e una volta disteso l’impasto potete procedere nel ritagliare le forme tutte uguali. Quando non è più possibile ricavare altri cantucci potete procedere a re impastare per qualche secondo, e distendere nuovamente l’impasto, fino a quando non avrete terminato tutto l’impasto.

Pubblicato da Anna De Simone il 24 maggio 2015