Come gasare l’acqua

Come gasare l' acqua

Avete giurato di dire addio alle bottiglie di plastica per salvaguardare l’ambiente? Però magari l’acqua frizzante vi manca troppo? Quando comprate l’acqua al supermercato gran parte dei vostri soldi sono investiti in rifiuti, pagate l’acqua e gli imballaggi, perché comprare qualcosa che avete già in casa e scorre dal vostro rubinetto?

Certo se amate l’acqua frizzante avrete bisogno di un dipositivo che vi consentirà di gasare l’acqua, niente paura, questo tipo di dispositivo non è per niente costoso e ammortizzerete la spesa in pochissimo tempo. Per gasare l’acqua è necessario avere un apparecchio che mescoli al liquido della CO2, aggiungendo così le famose bollicine.

Se avete l’esigenza di bere acqua liscia -senza bollicine- e gasata, l’ideale sarebbe quello di installare un impianto idrico di depurazione. In tal modo sarete certi di bere acqua più “pulita”, i palati più fini potrebbero individuare una durezza differente tra l’acqua in bottiglia e quella del rubinetto. Con il depuratore la differenza scomparirà. Gran parte degli installatori, offrono gratuitamente, insieme all’impianto di depurazione, un aggeggio aggiuntivo che vi consente di prendere acqua gasata direttamente dal rubinetto. I depuratori idrici sono piuttosto costosi.

Molto economica invece è la scelta di acquistare un apparecchio che vi consente di gasare l’acqua. La spesa varia in base al prodotto acquistato, sul mercato vi sono dispositivi per gasare l’acqua di ogni tipo. Generalizzando possiamo dire che essi sono costituiti da un contenitore per l’acqua e un cilindro contenente la CO2. Con i più moderni dispositivi per gasare l’acqua, l’utente potrà scegliere anche il livello di gasatura desiderato, da poche bollicine fino a rendere l’acqua molto frizzante.

I migliori gasatori d’acqua presenti sul mercato

– Sodastream Play Pack Gasatore
E’ il prodotto più innovativo della gamma Sodastream e ha un ottimo rapporto qualità prezzo. E’ stato eletto prodotto dell’anno 2015. Con 74,90 euro è possibile ottenere il gasatore Sodastream con la bomboletta (cilindro) di CO2 per rendere frizzante 15 litri d’acqua, un pacco di tre bottiglie e 2 concentrati da 500 ml per la produzione di bibite

– Sodastream JET Gasatore d’Acqua
Le opinioni degli utenti che l’hanno provato lo descrivono come semplice da usare e dal discreto rapporto qualità prezzo. Costa 76 euro ed è proposto con spedizione gratuita.

– Sodastream Revolution Gasatore
Uno dei tanti gasatori d’acqua targati Sodastream, è di certo tra i più amati della gamma Sodastream tanto che ha accumulato un mucchio di opinioni positive.
Il prezzo è piuttosto alto: 185 euro con spese di spedizione gratuita. La confezione include il gasatore, la bomboletta utile per produrre fino a 130 litri d’acqua e una bottiglia. Chi vuole preparare bibite gassate può sfruttare questo gasatore acquistando capsule e sciroppi proposti dalla stessa casa.

Come si usa il gasatore Sodastream Revolution?
Il gasatore Revolution consente di scegliere con la semplice pressione di un pulsante il proprio livello di gasatura ideale tra 4 possibili opzioni. Il sistema snap-lock permette di fissare la bottiglia al gasatore con una spinta mentre dal display a led si legge il livello CO2 residuo.

Chi è a caccia di un gasatore d’acqua professionale dovrebbe volgere lo sguardo ai frigogasatori. Un frigo gasatore è più costoso rispetto a una semplice macchina dell’acqua ma ha un gran numero di vantaggi: più bassi costi di gestione con una resa migliore della CO2, acqua frizzante erogata in modo continuo e più facile da usare. Tutte le informazioni sono disponibili nell’articolo Frigogasatore: prezzi e modelli.

Pubblicato da Anna De Simone