Come fare uova sode

Come fare uova sode

Come fare uova sode: come si cucina un uovo sodo, tempo di cottura e consigli per renderlo più digeribile. Dalle proprietà alla cottura in microonde.

Uovo sodo, cottura perfetta

Nel cucinare un uovo sodo è importante rispettare i tempi di cottura per ottenere un risultato perfetto.

Perché è tanto importante portare a termine una cottura perfetta?
Non solo per il palato!
tempi di cottura sono determinanti, non è solo una questione di consistenza ma anche di proprietà e digeribilità del prodotto.

Un uovo sodo fatto cuocere a lungo non solo è meno nutriente ma diventa anche più difficile da digerire a causa della configurazione proteica di alcune proteine. Inoltre, tutti sappiamo che vi sono dei principi nutritivi termolabili, quindi, con le uova sode, meglio cucinare con orologio alla mano!

Ricordate che è meglio ottenere un uovo sodo con tuorlo morbido che un uovo sodo eccessivamente cotto. Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare la pagina dedicata alle proprietà delle uova dove troverete valori nutrizionali, calorie, contenuto proteico e composizione delle uova sode. Uova, proprietà.

Uovo sodo, tempi di cottura

Come premesso, i tempi di cottura sono tutto. Per cucinare un uovo sodo vi basterà far bollire l’acqua e aggiungere un uovo fresco.

Attendere 8 – 9 minuti per poi togliere l’uovo dall’acqua e passarlo immediatamente in acqua fredda.

Tempi di cottura: 8 – 9 minuti.

Mai spingersi oltre i 10 – 15 minuti… pena, un uovo sodo poco digeribile.

Come fare uova sode

Il procedimento è semplice:

  • Portare a ebollizione sufficiente acqua da coprire le uova da cuocere.
  • Quando l’acqua bolle, calare le uova.
  • Calcolate 8 – 9 minuti di cottura.
  • Spegnere il fornello e rimuovere le uova sode dall’acqua.
  • Passate le uova in acqua fredda per arrestare la cottura.
  • Fate raffreddare.
  • Sgusciate le uova.

Per calare le uova nell’acqua bollente, senza romperle, potete aiutarvi con una schiumarola, un mestolo o un cucchiaio abbastanza grande.

Come fare un uovo sodo perfetto: gli errori da evitare per bollire l’uovo

Molti food blogger sconsigliano di aggiungere, all’acqua di cottura, un pizzico di sale grosso. Nulla di più sbagliato! Il sale è vero che fa aumentare il punto di ebollizione dell’acqua ma fa anche aumentare la pressione del liquido abbassando il rischio di rottura del guscio delle uova.

Altro errore da evitare: mai prolungare i tempi di cottura!

Tempi di cottura troppo brevi vi faranno ottenere un tuorlo morbido. Se volete un tuorlo abbastanza morbido da intingere del pane, allora dovreste cucinare uova alla coque.

Come cuocere un uovo sodo nel microonde

Vi sconsigliamo la cottura dell’uovo sodo in microonde ma… chi vuole provarci, può farlo. La cottura dell’uovo sodo nel microonde è sconsigliata perché più difficile da gestire in termini di intensità e tempi di cottura. Ogni microonde ha una storia a sé, con programmi e potenze tarate in modo diverso.

Mentre il punto di ebollizione dell’acqua è unico, calcolare tempi di cottura dell’uovo sodo al microonde è più complicato e rischiate di ottenere un uovo sodo troppo cotto.

Nonostante le avvertenze preliminare, vi diremo ugualmente come cucinare un uovo sodo al microonde.

  • In una terrina in vetro (o altro materiale compatibile con il microonde), aggiungete le uova e copritele di acqua.
  • Le uova dovranno essere completamente coperta dall’acqua e sommerse per almeno un centimetro.
  • Aggiungere un cucchiaino di sale nell’acqua. Il sale eviterà che il guscio delle uova possa rompersi durante la cottura in microonde.
  • Impostate il microonde a una potenza media e fate cuocere per 12 minuti.

Come sgusciare le uova sode: come farlo velocemente

Dopo aver cotto le uova, rimuovetele dall’acqua bollente e passatele in acqua fredda. Lasciatele raffreddare completamente e sgusciatele così come mostrato nel video che segue.

Certo, il metodo veloce per sgusciare le uova sode non è poi così igienico… è inevitabile che germi e microrganismi contenuti nella vostra bocca vadano a finire sulle uova… Se avete ospiti, sgusciateli alla vecchia maniera, se dovete sgusciare uova sode che finiranno nel vostro piatto, allora sfruttate pure il metodo veloce mostrato nel video che segue!

Pubblicato da Anna De Simone il 19 gennaio 2017