Come fare il ketchup in casa

come fare ketchup in casa

Insieme alla maionese, il ketchup è tra le salse più consumate al modo; viene impiegato per insaporire panini, patatine fritte, hamburger e hot dog. Anche se questa salsa è facilmente reperibile in qualsiasi supermercato potrebbe essere una buona idea auto produrla in casa; il ketchup si prepara facilmente senza dover ricorrere ad addensanti, aromi artificiali, coloranti o conservanti industriali: ingredienti che purtroppo ritroviamo in quelli già confezionati. A tal proposito vi illustreremo come fare il ketchup seguendo la nostra ricetta passo per passo.


Il ketchup ha una base di salsa di pomodoro a cui bisognerà aggiungere una serie di aromi, tra cui paprika e zenzero, oltre a zucchero ed aceto per conferire il caratteristico sapore agrodolce.

Come fare il ketchup in casa, gli ingredienti

  • 500 grammi di passata di pomodoro
  • 400 gr di cipolle
  • 100 ml di aceto di mele
  • 250 grammi di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di senape in polvere
  • Un pizzico di noce moscata
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 2 chiodi di garofano
  • Vasetti sterilizzati con chiusura ermetica

Indicazioni utili: sterilizzare i vasetti di vetro è una procedura essenziale per poter conservare in sicurezza la salsa che andremo a preparare. Anche se la sterilizzazione che operiamo in ambito domestico è piuttosto blanda, questa ci dà la possibilità di ridurre o eliminare la carica microbica (batteri, lieviti o funghi) così da proteggere l’alimento che sigilliamo nel barattolo. A tal proposito vi consiglio la lettura dell’articolo “Come sterilizzare i vasetti di vetro in casa”

Come fare il ketchup in casa, la preparazione

  1. Dopo aver mondato le cipolle, tagliatele in maniera sottile
  2. Versate la passata di pomodoro dentro una pentola in acciaio e aggiungete le cipolle
  3. Fate cuocere a fuoco lento per circa mezz’ora
  4. Trascorso il tempo, trasferite il composto nel frullatore o un passaverdure poi rimettete la salsa nella pentola e continuate la cottura per altri 20 minuti aggiungendo lo zucchero e l’aceto
  5. Trascorsi i 20 minuti aggiungete il sale e tutte le spezie: noce moscata, chiodi di garofano, zenzero, senape e paprika e lasciate cuocere il tutto per 10 minuti per far addensare la salsa.
  6. A questo punto versate il kechup in contenitori di vetri ermetici sterilizzati e conservate in frigorifero
  7. Fate riposare la salsa per almeno 2 giorni prima di consumarla per darle modo di insaporirsi al meglio

Informazioni nutrizionali
Il Ketchup non manca quasi mai accanto a un hot dog o ad un piatto di patatine. Ma quante calorie ha?
Nella sua composizione classica fatta in casa gli ingredienti del ketchup hanno poche calorie: 25 grammi di ketchup contengono 15 calorie.
Occhio però alle bustine di ketchup confezionate; anche se presentano poche calorie in esse sono presenti gli additivi, i sali aggiunti e soprattutto gli esaltatori di sapidità (glutammato monosodico e altri): tutti ingredienti nocivi per il nostro organismo.

A questo punto non ci resta ancora una volta di schierarci a favore dell’autoproduzione; significa prendersi cura della propria salute senza dover rinunciare al piacere del palato.

Pubblicato da Anna De Simone il 10 novembre 2014