Come sterilizzare vasetti di vetro

sterilizzare vasetti

Come sterilizzare vasetti di vetro: istruzioni sulla sterilizzazione di barattoli di vetro nel forno convenzionale o nel microonde, mediante la bollitura d’acqua o altri fai da te efficaci come la sterilizzazione in lavastoviglie. Non solo vasetti, istruzioni anche su come sterilizzare i tappi metallici dei barattoli. 

Sterilizzare i vasetti di vetro è una procedura essenziale per poter conservare in sicurezza marmellate fatte in casa, sottolio, sottaceto e altre conserve fai da te.

Anche se la sterilizzazione che operiamo in ambito domestico è piuttosto blanda, questa ci dà comunque la possibilità di ridurre drasticamente o addirittura eliminare la carica microbica (batteri, lieviti o funghi) così da proteggere il cibo che sigilliamo nel barattolo e prolungarne la conservazione in modo sicuro. Oggi vedremo come sterilizzare barattoli di vetro in ambito domestico con metodi semplici e più o meno veloci.

Attenzione! Dopo la sterilizzazione non aggiungete alimenti eccessivamente caldi in vasetti freddi o al contrario, alimenti eccessivamente freddi in vasetti caldi, il grosso divario di temperature potrebbe mandare in frantumi il barattolo di vetro.

Come sterilizzare vasetti di vetro in forno o lavastoviglie

Il forno può essere impiegato per sterilizzare i barattoli di vetro nel giro di 20 minuti. Si tratta del mio metodo preferito, infatti per procedere alla sterilizzazione dei vasetti non dovrete fare altro che preriscaldare il forno a una temperatura di 110 °C (non di più altrimenti rischierete di frantumare il vetro), disporre i vasetti sulla teglia, in modo che non si sfiorino tra loro, chiudere la porta del forno e attendere 20 minuti.

Ricordatevi di usare guanti da forno per rimuovere i vasetti dato che questi saranno bollenti, oppure, più saggiamente aprite la porta del forno e attendete che i vasetti si raffreddino prima di rimuoverli. Se avete una lavastoviglie a vapore che vi consente di impostare temperature superiori ai 100 gradi, potete usare quella.

Come sterilizzare vasetti di vetro nel microonde

Potete sterilizzare i vasetti di vetro anche nel forno a microonde, questo metodo è di gran lunga più rapido e anche economicamente vantaggioso.

Molti blog consigliando di lavare normalmente i vasetti e porli poi nel forno a microonde per 35-45 secondi, a seconda della dimensione del barattolo. Questo sistema è parzialmente valido. In questo modo i vasetti si sterilizzano ma il problema è che la camera del microonde è ricca di residui alimentari, vapori e altre sostanze che impediscono una completa sterilizzazione.

Per una maggiore sicurezza, consigliamo l’impiego di apposite borse da sterilizzazione che vanno a creare un ambiente sterile intorno al barattolo di vetro da sterilizzare. Parlo di contenitori in cui mettere i vasetti da sterilizzare prima di inserirli nel forno a microonde.

I prezzi di questi contenitori sono piuttosto contenuti soprattutto se si compra online: su Amazon, 10 sacchetti per la sterilizzazione nel microonde sono proposta al prezzo di 10,15 euro e spedizione gratuite.

Ogni contenitore può essere utilizzato 20 volte e può accogliere da uno a più vasetti di vetro da sterilizzare, in base alle dimensioni del barattolo. Il sacchetto va lasciato nel microonde per i 3 minuti, tempo richiesto per una sterilizzazione completa.

Per tutte le informazioni sul prodotto: sacchetti per sterilizzare

Come sterilizzare i tappi

Per quanto riguarda i “tappi” dei barattoli, vi consiglio l’acquisto di nuovi in quanto quelli usati sono difficili da sterilizzare e soprattutto non garantiscono la chiusura ermetica. I tappi sono poco costosi, su Amazon una confezione da 100 coperchi si compra con meno di 10 euro, tuttavia ne esistono anche di più economici!

In ogni caso, se ritenete che i tappi nuovi siano stati contaminati in qualche modo o che dei vecchi coperchi siano perfettamente riutilizzabili, potete proseguire alla sterilizzazione fai da te.

Per procedere alla sterilizzazione dei coperchi dovrete seguire questi semplici passi:

  1. In una pentola, inserite abbastanza acqua da coprire i tappi da sterilizzare.
  2. Portate l’acqua a ebollizione e inserite i coperchi.
  3. Lasciateli in acqua bollente per pochi minuti.
  4. Spegnete il fornello e rimuovete immediatamente i tappi sterilizzati dall’acqua.
  5. Fate raffreddare prima di usarli.

Pubblicato da Anna De Simone il 8 agosto 2017